Scelta pellicola per reportage di matrimonio

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: Scelta pellicola per reportage di matrimonio

Messaggioda maxnumero1 » 11/05/2014, 11:43

no dai non ti ci mettere pure tu... :D
io ho fatto foto ad un matrimonio solo qualche volta e come te avevo una gran paura ad usare il flash
poi,vuoi che ai primi scatti non dicono niente(ci mancherebbe)vuoi che cominci ad avere una certa sicurezza,ho sempre usato il flash
non essendo il fotografo ufficiale e scattando in analogico,non devi fare centinaia di foto,
cerca di stare nei 7-8 foto a cerimonia



Advertisement
Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Scelta pellicola per reportage di matrimonio

Messaggioda bafman » 11/05/2014, 13:22

fomafan ha scritto: siate un po' meno arroganti e soprattutto quando postate, cercate di leggere bene quello che vi si chiede ed i post di chi ha risposto prima di voi... altrimenti è solo una corsa a dar fiato ai pensieri.
Un saluto particolare a quelli che intervengono, non per dare suggerimenti IN TOPIC, ma per far le pulci ai commenti degli altri!
Cordiali Saluti e buona domenica!


non ho letto arroganza, al limite un po' di supponenza in alcuni interventi.
e basta questo per irritarti così? capperi.

Quanto all'ultima frase, evidentemente riferita a me, mi induce a pensare che dovresti essere la prima a leggere i post.
Con il mio cercavo proprio di ricondurre il discorso sui binari tuoi, e non di altri.

buona domenica a te



Avatar utente
carl969
fotografo
Messaggi: 61
Iscritto il: 28/04/2014, 17:56
Reputation:

Re: R: Scelta pellicola per reportage di matrimonio

Messaggioda carl969 » 11/05/2014, 15:07


Cancellato dal mod perché OT.



Avatar utente
admin
Site Admin
Messaggi: 555
Iscritto il: 07/12/2009, 10:45
Reputation:

Re: Scelta pellicola per reportage di matrimonio

Messaggioda admin » 12/05/2014, 12:28

Ragazzi,
la nostra amica @fomafan mi ha chiesto di essere cancellata.

Ultimamente sto notando come i commenti OT siano spesso superiori agli argomenti in topic.

Se continuiamo cosi saranno più le persone a lasciare il forum che quelle ad iscriversi ...

Vi prego quindi di rispondere ai topic se sapete cosa dire (giusto o sbagliato che sia, non sto sindacando su questo) ma di evitare continue repliche inutili ed Off Topic, spesso facendo quote di quote che minano la leggibilità degli argomenti e che tutto fanno tranne che il bene del forum e della conoscenza fotografica.

Non sto parlando a nessuno in particolare ma a tutti, me compreso.

Grazie


Alessandro (etrusco) De Marchi
Admin analogica.it
bio
Immagine

Advertisement
Avatar utente
milkof
esperto
Messaggi: 102
Iscritto il: 27/05/2013, 9:34
Reputation:

Re: Scelta pellicola per reportage di matrimonio

Messaggioda milkof » 24/05/2014, 0:30

Mi spiace se sono fuori tempo massimo e l'amica analogica si e' dileguata, ma magari la questione può interessare anche altri. Allora io senza saper una h di questa interessante discussione avevo proprio deciso di usare la delta 3200 anche se di mattina ma con luci miste e sporche. Fedele leicaflex sl il summicron 50 e un filtro giallo.pellicola tarata a 1600/2000 iso. Trattamento in microphen 1+ 1. Stampe 18*24 massimo xche' andare piu' su mi e' risultato impossibile. E devo dire che il risultato e' stato al di la' delle previsioni, nel senso che la grande latitudine di posa delle pellicole ultra veloci ti permette di gestire in fase di stampa delle grande variazioni in termini di stop. Poi il microphen devo dire che ha fatto la sua parte sfruttando al massimo la sensibilita'. La delta 3200 in effetti e' una pellicola secondo me un po' moscia, pero' se sai che avrai da domare alti contrasti va piU che bene. Provare per creder soprattutto gli scatti in pieno sole con la delta a 1600 iso, si stampa con filtrature alte4,5 5, ma vengono dei bianchi belli brillanti e dei neri modellati se ben mascherati. Se pero' si può
Usare una 400 io mi sono trovato benissimo con la classica hp5, veramente una bellezza, sempre in microphen, sempre allo stesso matrimonio, e li ho capito che la gamma tonale che offre questa pellicola rispetto alla età E' un altro pianeta. Certo se ero all'imbrunire pero' non sarei sceso sotto la delta scegliendo fonti di luce artificiale come luci principali. I miei 10 cents



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1944
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Scelta pellicola per reportage di matrimonio

Messaggioda NikMik » 24/05/2014, 8:21

milkof ha scritto:mi sono trovato benissimo con la classica hp5, veramente una bellezza, sempre in microphen, sempre allo stesso matrimonio, e li ho capito che la gamma tonale che offre questa pellicola rispetto alla età E' un altro pianeta.


Rispetto all'età ? Non capisco (oppure è colpa di un correttore automatico e volevi scrivere, come mi sarei aspetato, rispetto alla Delta?)...
Avrei anche un'altra curiosità. Sto cercando di imparare a usare la Delta 3200, per ora ho seguito una via trovata da Paolo - nome di battaglia Impressionando - con il Rodinal; ho fatto i provini a contatto (che promettono bene) ma ancora non ho avuto tempo di stampare ingrandito. Ma ora vorrei provare anche la "classica" via del Microphen: nel data sheet della Ilford non si prevede la possibilità di usare il Microphen 1+1 con la Delta 3200, ma lo si indica soltanto stock (forse proprio perché la pellicola è un po' "moscia", come dici tu). Tu, per curiosità, hai provato entrambe le vie (stock e 1+1) ?



Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Scelta pellicola per reportage di matrimonio

Messaggioda Pacher » 24/05/2014, 10:43

milkof ha scritto:Poi il microphen devo dire che ha fatto la sua parte sfruttando al massimo la sensibilita'. La delta 3200 in effetti e' una pellicola secondo me un po' moscia, pero' se sai che avrai da domare alti contrasti va piU che bene. Provare per creder soprattutto gli scatti in pieno sole con la delta a 1600 iso, si stampa con filtrature alte4,5 5, ma vengono dei bianchi belli brillanti e dei neri modellati se ben mascherati


A me non è sembrata una pellicola moscia. Non ne ho usata moltissima, e la uso da poco, di solito in interni, spesso con contrasti alti. La stampo di solito con grado 2 o 3. Forse ti sembra moscia e la stampi con gradi alti perche è sottosviluppata, se sviluppi un po di piu dovresti riuscire a stamparla con gradi piu bassi, no?. L'interesse è poi la possibilità se necessario di intervenire con bruciature locali con gradazioni piu alte.



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1944
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Scelta pellicola per reportage di matrimonio

Messaggioda NikMik » 24/05/2014, 12:57

@
Avatar utente
Pacher

Ma tu (per interni con contrasti alti) la sviluppi con il Microphen? E se sì, diluito o stock ? Forse a Milkov (ma tiro a caso) gli viene "moscia" perché usa il Microphen diluito 1+1...



Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Scelta pellicola per reportage di matrimonio

Messaggioda Pacher » 24/05/2014, 18:10

NikMik ha scritto:@Pacher
Ma tu (per interni con contrasti alti) la sviluppi con il Microphen? E se sì, diluito o stock ? Forse a Milkov (ma tiro a caso) gli viene "moscia" perché usa il Microphen diluito 1+1...


No, uso la ricetta che consiglia Paolo Impressionando rodinal 1+25 che ho portato a 12 minuti. Non conosco il Microphen ma penso in teoria sia la stessa cosa( tralasciando sviluppi stand e simili), piu tempo si sviluppa e piu il contrasto del negativo sale di conseguenza si stampa con gradi piu morbidi. Io (come penso tanti altri) cerco di avere negativi che si stampano con gradi intermedi 2 o 3 per poi se necessario bruciare con gradi piu alti o piu bassi.



Avatar utente
milkof
esperto
Messaggi: 102
Iscritto il: 27/05/2013, 9:34
Reputation:

Re: Scelta pellicola per reportage di matrimonio

Messaggioda milkof » 25/05/2014, 17:32

Mi scuso per errori dovuti a correttore automatico. Scrivo con maledetto iPad causa rottura pc.
@
Avatar utente
Pacher
: si, intendo moscia nel senso che rispetto alla tmax non riesco ad andare sotto il filtro 4 in piena luce mentre raramente arrivo a stampare con filtro 2. Ma probabilmente ho anche sottoesposto per via delle condizioni di luce ambiente e del filtro. Lo sviluppo pure e' stato breve, ma avevo il terrore di non riuscire a gestire le distanze in termini di contrasto. La diluizione e' stata pensata per aumentare l'effetto compensatore. Insomma tutto era mirato alla morbidezza. Pure la stampa in effetti. Ho infatti usato i due bagni centrabrom+ eukobrom per questo motivo. La grana l'ho trovata accettabile. Non ho mai provato il microphen stock quindi non mi esprimo





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti