Scelta scanner dedicato 35 mm

Discussioni sugli scanner per l'acquisizione digitale dei rullini fotografici

Moderatori: etrusco, isos1977

delete190411

Scelta scanner dedicato 35 mm

Messaggio da delete190411 »

Ho un vasto numero di negativi 35mm bianco nero che ho intenzione di scansionare per realizzare un archivio digitalizzato, ma anche per utilizzo sul web e per realizzare stampe. Per questo ultimo scopo, le stampe fino al 30x40, sono a chiedervi:
1- Considerato che il Nikon Coolscan, così come il Minolta Dimage, non sono più prodotti e difficilmente si trovano nell'usato (e poi come la mettiamo con l'aggiornamento dei drivers per Windows 7 a 64 bit?), avrei posto la mia attenzione sul Plustek 7600 AI. Cosa ne pensate per lo scopo che mi sono prefisso? Chi di voi lo ha usato?
2- La differenza tra una stampa diretta da negativo tradizionale di quel formato (30x40) con una da scansione è davvero abissale?
3- L'utilizzo di Leica con ottiche di eccellenza vengono mortificate da un processo di scansione, post produzione e infine stampa? Cioè fare tutti questi passaggi vanifica l'eccellenza delle ottiche usate? In fin dei conti ottengo un risultato solamente "mediocre"?
4- Il passaggio attraverso la scansione annulla la caratteristica della sensazione di "tridimensionalità" tipica del processo analogico e in particolare delle ottiche Leitz?
Faccio tutte queste domande perché non ho più la camera oscura e non potrò più attrezzarla. Ho provato a far scansionare i miei 35 mm da un laboratorio professionale, ma i risultati sono deludenti (mi hanno restituito un file in JPG con un peso di soli 6 mega e una dimensione di circa 20x30 cm con una grana così evidente da non potere utilizzarlo).
Vi sarei grato per le risposte che vorrete darmi.



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
Devilkawa
fotografo
Messaggi: 84
Iscritto il: 16/01/2012, 19:41
Reputation:

Re: Scelta scanner dedicato 35 mm

Messaggio da Devilkawa »

Benvenuto nel CLub degli indecisi,anche io come a te sono in cerca di uno scanner,per quel che so il ccolscan della nikon e supportato da Vuescan,che sembra girare molto bene in tutti i sistemi operativi.
http://www.flickr.com/photos/devilkawa
Canon Eos 3 -50mm 1.8f - 24-70mm 2.8f Sigma
Fujica STX-1 - 50mm 1.9f - 28mm 2.8f
Pentax ME Super (Black) - 50mm 1.4f
Minolta Dimage Scan Dual II

Avatar utente
riccardo.72
fotografo
Messaggi: 30
Iscritto il: 15/07/2012, 17:08
Reputation:
Località: Frascati (RM)
Contatta:

Re: Scelta scanner dedicato 35 mm

Messaggio da riccardo.72 »

io pensavo di acquistare un CANON Scanner CanoScan 9000F secondo voi è un buon scanner per pellicola?

Avatar utente
fzernike
esperto
Messaggi: 256
Iscritto il: 27/03/2012, 10:02
Reputation:
Località: roma

Re: Scelta scanner dedicato 35 mm

Messaggio da fzernike »

riccardo.72 ha scritto:io pensavo di acquistare un CANON Scanner CanoScan 9000F secondo voi è un buon scanner per pellicola?
ottimo rapporto qualità prezzo.Con i suoi 1700 dpi ottici si guadagna discretamente il pane,considerato quello che costa.
Certo il 35 mm non viene una favola a quella risoluzione,ma già il MF è guardabile
Zeiss Ikon Stuttgart
1948-1971
No substitute

Avatar utente
davdesmo
esperto
Messaggi: 215
Iscritto il: 22/04/2012, 23:27
Reputation:
Località: Giusto di fronte ad un vulcano apparentemente tranquillo...

Re: Scelta scanner dedicato 35 mm

Messaggio da davdesmo »

Boh, a leggere sul sito Canon mica si capisce come scansisce... da un lato c'è scritto grande e grosso 9600dpi però poco a lato c'è anche scritto che su negativi/dia lavora a 1200 dpi... e se questo è il dato reale (probabile) è davvero un po' pochino per ottenere dei file decenti (decenti = da stampare oltre il 10x15).

Meglio orientarsi su un filmscanner, anche uno vecchio come i miei arriva tranquillamente a 2700dpi REALI fino all'ultimo, che corrispondono ad una risoluzione di 8-9 Mpixel... più che sufficienti per stampe di qualità fino al formato A4 (volendo anche A3 considerato che una stampa in formato A3 in genere non la si osserva da 10cm di distanza...).

E un CanoScan FS2710 o un'Acer ScanWit 2720S (quelli che ho io) non lo paghi (usato) più di 40 eurini ;)

Avatar utente
fzernike
esperto
Messaggi: 256
Iscritto il: 27/03/2012, 10:02
Reputation:
Località: roma

Re: Scelta scanner dedicato 35 mm

Messaggio da fzernike »

davdesmo ha scritto:Boh, a leggere sul sito Canon mica si capisce come scansisce... da un lato c'è scritto grande e grosso 9600dpi però poco a lato c'è anche scritto che su negativi/dia lavora a 1200 dpi... e se questo è il dato reale (probabile) è davvero un po' pochino per ottenere dei file decenti (decenti = da stampare oltre il 10x15).

Meglio orientarsi su un filmscanner, anche uno vecchio come i miei arriva tranquillamente a 2700dpi REALI fino all'ultimo, che corrispondono ad una risoluzione di 8-9 Mpixel... più che sufficienti per stampe di qualità fino al formato A4 (volendo anche A3 considerato che una stampa in formato A3 in genere non la si osserva da 10cm di distanza...).

E un CanoScan FS2710 o un'Acer ScanWit 2720S (quelli che ho io) non lo paghi (usato) più di 40 eurini ;)
Ecco..vedo che hai capito il concetto.
Lascia perdere ciò che c'è scritto sul sito del produttore..a 9600 dpi non ci arriva nemmeno un Hasselblad/Imacon Flextight X5 (che arriva ad 8000 dpi ottici reali..e costa come una panda 4x4) :D ci ho sbattuto la testa per 1 anno smazzandomi informazioni su informazioni,siti su siti per cercare di tirare fuori una parvenza di realtà.ebbene..uno dei pochi siti affidabili è filmscanner.info,curato manco a dirlo dai nostri amici d'oltralpe..precisi come sempre fino al midollo.
e' da lì che escono valutazioni veritiere sui parametri risoluzione e densità ottica,con i test colorimetrici e le USA chart,molte recensioni sono in tedesco ma i numeri si capiscono..
Se leggi l'articolo del Canon 9000F vedrai che a meno di 200€ ottieni 1700 dpi veri in scansione e una densità di 3 Dmax che non è proprio malvagio.
Chiaro che un filmscanner di qualche anno fa è molto più performante e mirato di un flatbed.La mia personale classifica:

1.Imacon/Hasselblad Flextight X1,X5
2.Minolta Dimage multi Pro
3.Nikon coolscan 9000
4.Epson F-3200
5.Microtek 120 TF

Introvabili e pericoloso eventualmente acquistarli per mancanza di ricambi e assistenza,tranne il coolscan che con accrocchi e accessori vari t svuota 4000 € dal portafogli :D

Il mio consiglio: se fai MF o GF,vai col canon 9000F.Se usi solo 35 mm,prenditi un coolscan 5000 se ci arrivi oppure un Plustek 7600 che va benone per quel formato
Zeiss Ikon Stuttgart
1948-1971
No substitute

Avatar utente
riccardo.72
fotografo
Messaggi: 30
Iscritto il: 15/07/2012, 17:08
Reputation:
Località: Frascati (RM)
Contatta:

Re: Scelta scanner dedicato 35 mm

Messaggio da riccardo.72 »

cosa si intende per MF e GF? io voglio solo passare le mie pellicole al computer , la stampa la faccio in camera oscura.

Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

Re: R: Scelta scanner dedicato 35 mm

Messaggio da mjrndr »

Medio e grande formato, non il 35mm insomma. Io ho appena preso il plustek 7400 da Amazon. De a 170 caffè , fa solo 35mm ma è un buon scanner a un prezzo onesto

Andrea

Avatar utente
riccardo.72
fotografo
Messaggi: 30
Iscritto il: 15/07/2012, 17:08
Reputation:
Località: Frascati (RM)
Contatta:

Re: Scelta scanner dedicato 35 mm

Messaggio da riccardo.72 »

grazie andrea penso proprio di prendere il plustek 7400...meno male che c'è sto forum

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: Scelta scanner dedicato 35 mm

Messaggio da franny71 »

ottima scelta, ce l'ho pure io, e va benone.
se hai tanta roba da digitalizzare armati di pazienza...
quella di Giobbe.
Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi