La ricerca ha trovato 202 risultati

da _Alex_
26/06/2020, 17:47
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Dalla scelta della pellicola alla digitalizzazione, dubbi
Risposte: 70
Visite : 4055

Re: Dalla scelta della pellicola alla digitalizzazione, dubbi

Chapeau.... Allora, controlla che non ci siano botte visibili e che l'obiettivo non abbia problemi gravi (velatura, muffe...), la cosa vale anche per la mascherina del negativo. Le viti del piano non devono essere spanate né il piano danneggiato (non si devono vedere i trucioli). Se, come detto prim...
da _Alex_
24/06/2020, 21:28
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Dalla scelta della pellicola alla digitalizzazione, dubbi
Risposte: 70
Visite : 4055

Re: Dalla scelta della pellicola alla digitalizzazione, dubbi

Te lo regala per toglierselo di torno, visto che non lo usa più... Prova a chiedere se quello con la testa colore lo scorpora, ma temo di no, altrimenti è più sensato il monocromatico. In alternativa, se riesci a trovare un acquirente per le cose che non useresti, quello a colori potrebbe ancora ave...
da _Alex_
24/06/2020, 18:24
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Dalla scelta della pellicola alla digitalizzazione, dubbi
Risposte: 70
Visite : 4055

Re: Dalla scelta della pellicola alla digitalizzazione, dubbi

In effetti...
Il set cibachrome ed i rulli di sviluppo sono inutili, l'esposimetro utile ma non indispensabile, il timer indispensabile, ma mancano il focometro e le bacinelle, nonché la lampada inattinica (ma potresti prenderne una a led...).

Invece col monocromatico a 75€ cos'avevi come accessori?
da _Alex_
24/06/2020, 17:36
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Dalla scelta della pellicola alla digitalizzazione, dubbi
Risposte: 70
Visite : 4055

Re: Dalla scelta della pellicola alla digitalizzazione, dubbi

E' comunque una testa a luce diffusa, più ricercata perché non richiede filtri esterni da acquistare a parte e diminuisce il lavoro di ritocco, è più comoda. Personalmente non avrei dubbi, il Neonon è più che soddisfacente per le tue esigenze e potresti tenerlo quando venderai l'ingranditore, oppure...
da _Alex_
24/06/2020, 16:35
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Dalla scelta della pellicola alla digitalizzazione, dubbi
Risposte: 70
Visite : 4055

Re: Dalla scelta della pellicola alla digitalizzazione, dubbi

Se quello ha colori ha il Durst Neonon 50mm direi decisamente di prendere quello. Il Rodagon è molto buono, intendiamoci, forse superiore al Neonon, però il secondo è comunque tanto buono e la testa a colori è a luce diffusa, che tende ad attenuare i difettucci della pellicola come graffi, pelucchi ...
da _Alex_
23/06/2020, 22:19
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Dalla scelta della pellicola alla digitalizzazione, dubbi
Risposte: 70
Visite : 4055

Re: Dalla scelta della pellicola alla digitalizzazione, dubbi

Il rullo elettrico è una sorta di letto con delle rotelle che fanno ruotare dei cilindri, all'interno dei quali possono esserci delle stampe o delle spirali con pellicola, entrambi da sviluppare. Il set cibachrome è un vecchio kit di chimici per la stampa di diapositive colore. Il Durst M305 è un in...
da _Alex_
23/06/2020, 12:52
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Prima o poi doveva capitare
Risposte: 76
Visite : 4391

Re: Prima o poi doveva capitare

Ho preparato il Kalogen per l'autore di questa discussione, l'ho spedito tramite un collega che vive vicino a lui e lo proveremo/proverà. Tecnicamente non è identico al Rodinal, perché si tratta di un rivelatore metolo/idrochinone, però fu creato per sostituirlo durante la prima guerra mondiale ed h...
da _Alex_
22/06/2020, 13:37
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Esperimento di "Lezioni di fotografia" - Tmax 400 e D76 1+1
Risposte: 15
Visite : 1188

Re: Esperimento di "Lezioni di fotografia" - Tmax 400 e D76 1+1

L'Hp5+ mi pare esista in bobina, ma è 160iso reali, contro i 250 delle pellicole Kodak equivalenti.
Esiste anche in rulli da 24 pose, ed è adattabile anche lei a tutto, sviluppandola in Microphen si può esporla a 200iso e sfruttare la compensazione dello sviluppo per sistemare le cose.
da _Alex_
22/06/2020, 1:30
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Prima o poi doveva capitare
Risposte: 76
Visite : 4391

Re: Prima o poi doveva capitare

E' vero, mi sono perso il velo dicroico nel documento Agfa...

Quella della fiatella mi ha fatto sorridere :D
da _Alex_
22/06/2020, 0:46
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Prima o poi doveva capitare
Risposte: 76
Visite : 4391

Re: Prima o poi doveva capitare

Curiosamente né questo documento di Agfa né Darkroom cookbook riportano la possibilità di formazione del velo dicroico, mentre Darkroom cookbook, almeno, riporta la tossicità dei fumi del fixer per le nostre mucose nasali, nonché dei fumi che si generano quando nello sviluppo è presento carbonato di...