La ricerca ha trovato 104 risultati

da Valerio81
22/02/2020, 20:34
Forum: Racconta uno scatto
Argomento: Paesaggi urbani
Risposte: 127
Visite : 12788

Re: Paesaggi urbani

Grazie. Neanche ci speravo in un negativo stampabile. Ho scattato qualche foto per finire un rullo ad alto contrasto di scena, e sviluppato di conseguenza. Ringrazio il D76 ma soprattutto Silverprint che me lo ha fatto scoprire!
Ora penso che farò dei rulli specifici in notturna.
da Valerio81
22/02/2020, 15:08
Forum: Racconta uno scatto
Argomento: Paesaggi urbani
Risposte: 127
Visite : 12788

Re: Paesaggi urbani

IMG_20200222_144559~2.jpg Ho seguito i consigli del (almeno per me) noto video di silverprint sui notturni. Rollei35 TE, trix-400 @250, esposizione sui lampioni+ 7 stop + calcolo difetto non reciprocità, D76 1+1, 7'00", 20°, carta ilford Fb classic 30x40 gr 2 con ingranditore a condensatore. Sbianc...
da Valerio81
08/02/2020, 23:18
Forum: Accessori vari per camera oscura
Argomento: Allineamento ingranditore: laser o livella?
Risposte: 18
Visite : 1104

Re: Allineamento ingranditore: laser o livella?

Oggi pomeriggio non avevo niente da fare e ripensando a questo post ho fatto qualche esperimento in merito. Ho escogitato un metodo casereccio, sicuramente non precisissimo, ma magari a qualcuno può bastare. Riguarda l'allineamento del piano della pellicola. Con le foto è molto facile capire per cui...
da Valerio81
13/01/2020, 14:38
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Difetto "righe a rastrello" su negativo.
Risposte: 2
Visite : 334

Re: Difetto "righe a rastrello" su negativo.

Confermo la tesi di chromemax, uguale al mio caso di cui ho parlato in questo vecchio topic:
topic18035.html

Scrivendo direttamente alla casa madre della Ilford io ho ottenuto dei rulli nuovi e tante scuse...
da Valerio81
27/12/2019, 23:13
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Un chiarimento su tempo di Dmax
Risposte: 9
Visite : 829

Re: Un chiarimento su tempo di Dmax

Il tempo di esposizione dovrebbe essere maggiore o al limite uguale al tempo minimo Dmax (se vuoi raggiungere la Dmax in stampa in qualche sua parte).

Edit: scusate la ripetizione ho scritto mentre altri scrivevano.
da Valerio81
27/12/2019, 9:18
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Un chiarimento su tempo di Dmax
Risposte: 9
Visite : 829

Re: Un chiarimento su tempo di Dmax

Mi hai incuriosito, ma non ho l'ingranditore sotto mano per fare delle prove. Speriamo in un intervento dei più esperti. Ci ho ragionato per conto mio e di seguito le idee che mi sono fatto: - il tempo Dmax va trovato col filtro inserito, altrimenti se stampi una foto col tempo minimo non raggiungi ...
da Valerio81
16/12/2019, 21:41
Forum: Racconta uno scatto
Argomento: Velatura "paranormale"
Risposte: 20
Visite : 1946

Re: Velatura "paranormale"

Mi ha intrigato per giorni, alla fine sono sicuro, come altri, che la macchina è stata poggiata sul corrimano di sinistra. La nebbia È il corrimano! - la nebbia, è nebbia solo vicino al punto di ripresa, mentre in fondo al corridoio il suo bordo diventa nitido per via della profondità di campo. - se...
da Valerio81
10/12/2019, 21:27
Forum: Open Space
Argomento: Nuovo viadotto Polcevera
Risposte: 1
Visite : 458

Re: Nuovo viadotto Polcevera

Potrebbe essere la prospettiva ingannevole. Mi sembra che la base si trovi ad una quota inferiore rispetto a quello alla sua destra in foto. Di qui l'inganno.
da Valerio81
04/11/2019, 6:48
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Rullino quasi vuoto...
Risposte: 16
Visite : 1160

Re: Rullino quasi vuoto...

Smonta l'obiettivo, apri tutto il diaframma, carica l'otturatore a mano e scatta guardandoci attraverso. Vedrai se funziona sempre su tutti i tempi oppure no.
Così vedi intanto se è la macchina o l'obiettivo.
da Valerio81
07/10/2019, 21:12
Forum: Corsi, workshop ed eventi
Argomento: Corso con Andrea Calabresi, esporre per le ombre sviluppare per le luci
Risposte: 1
Visite : 583

Corso con Andrea Calabresi, esporre per le ombre sviluppare per le luci

Ho appena partecipato ad uno dei corsi di Andrea Calabresi. Sono tornato ieri sera da Bologna. Ci sono partito da Roma, in treno. Se vi domandate se vale la pena fare tanti chilometri per uno dei suoi corsi vi rispondo io: assolutamente si! Il corso è intenso, pieno di nozioni, spunti pratici per ot...