La ricerca ha trovato 105 risultati

da negativo
11/04/2018, 18:30
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Tri-x Magenta
Risposte: 11
Visite : 713

Re: Tri-x Magenta

Per accelerare l'eliminazione di questa colorazione, dopo qualche minuto di lavaggio puoi immergere la pellicola in un bagno di solfito di sodio al 2% ( l'Hypo Clearing Kodak va bene) per alcuni minuti agitando ogni tanto, poi una volta che si è ridotta porti a termine il lavaggio.
da negativo
11/04/2018, 14:35
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Non vi manca mai il colore? (per chi scatta solo bianco e nero)
Risposte: 15
Visite : 1208

Re: Non vi manca mai il colore? (per chi scatta solo bianco e nero)

Ho sempre privilegiato il B/N, ma quando da giovane mi avventuravo in viaggi " impegnativi " facevo largo uso di Kodachrome 25 e 64 ( le sviluppavano in Svizzera ) ed esisteva pure il Cibachrome, ma da quando non esistono più mi è passata la voglia di fare il colore.
da negativo
10/04/2018, 16:33
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: R09 ONE SHOT e FOMA400
Risposte: 8
Visite : 427

Re: R09 ONE SHOT e FOMA400

Grazie Luca. In attesa di qualche altro parere al momento rimango su Ilford.
da negativo
10/04/2018, 15:08
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: R09 ONE SHOT e FOMA400
Risposte: 8
Visite : 427

Re: R09 ONE SHOT e FOMA400

Luca ha scritto:

Il "bugiardino" dice 9 minuti a 1+25; io ho sviluppato della Foma 100 4x5 esposte a 50 ISO in 5,30 minuti; la 400 non l'ho mai usata in 4x5 né, in altri formati, sviluppata in Rodinal.

Luca non ho mai provato la Foma 100 4x5. Rispetto alla Fp4+ come si comporta?
da negativo
09/04/2018, 11:58
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: E anche per me è arrivata l'esperienza dello sviluppo
Risposte: 8
Visite : 525

Re: E anche per me è arrivata l'esperienza dello sviluppo

A vedere i fotogrammi non mi sembrano per nulla slavati. In ogni caso avresti dovuto risciacquare bene il negativo prima di passare allo sviluppo ( ma forse tu l'hai fatto ). Sul fatto di usare o meno lo stop acido con le pellicole, io quando è controindicato uso l'acqua corrente per 5' e non ho mai...
da negativo
07/04/2018, 18:29
Forum: Colore - pellicole, carta e chimica
Argomento: Differenza qualitativa pellicole
Risposte: 63
Visite : 2812

Re: Differenza qualitativa pellicole

Silverprint ha scritto: " @ " Negativo, lo sviluppo compensatore agisce sulla parte alta della curva, anche anticipando la spalla, per cui è abbastanza corretto dire che "tappi" le luci, almeno nel senso di perdere differenziazione tra toni simili, anche se la terminologia può da...
da negativo
07/04/2018, 17:13
Forum: Colore - pellicole, carta e chimica
Argomento: Differenza qualitativa pellicole
Risposte: 63
Visite : 2812

Re: Differenza qualitativa pellicole

Se usi uno sviluppo compensatore non tappe le alte luci, succede proprio il contrario, in quanto compensa lo scarto tra le luci e le ombre. Un suggerimento: se proprio vuoi verificare come agisce questa pellicola ...usala, lascia per il momento la teoria e passa alla pratica. :ymsmug:
da negativo
05/04/2018, 22:12
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Stampare negativi sottoesposti ?
Risposte: 23
Visite : 1431

Re: Stampare negativi sottoesposti ?

" Silverprint ha detto:
Negativo, intendevi bruciarle, ma che se prima le brucia poi le sbianca? ". Ti ringrazio di aver corretto questo mio imperdonabile "svarione". La sbianca in questo caso non serve nel modo più assoluto.
da negativo
02/04/2018, 12:45
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Stampare negativi sottoesposti ?
Risposte: 23
Visite : 1431

Re: Stampare negativi sottoesposti ?

Guardando il negativo le uniche alte luci che vedo sono quelle delle finestre e della plafoniera. Se il negativo fosse stato esposto normalmente sarebbero state ancora più tappate. Sono così importanti per tè? Puoi tentare di stampare alzando il contrasto e cercare di dare più esposizione alle fines...
da negativo
01/04/2018, 14:09
Forum: Chimici Puri
Argomento: Come preparare un chimico in casa
Risposte: 4
Visite : 443

Re: Come preparare un chimico in casa

Dipende se ne fai un largo uso o meno. Io ho iniziato a prepararmi in proprio tutto ( sviluppi, fissagi e viraggi) quando i chimici grezzi avevano un costo abbordabile ( ti parlo di molti anni fa) e conveniva rispetto ai prodotti già preparati. Al momento un po' per abitudine, un po' per passione ( ...

Vai alla ricerca avanzata