La ricerca ha trovato 10868 risultati

da Silverprint
21/04/2018, 15:29
Forum: Tecniche fotografiche
Argomento: L'importanza della costante di calibrazione nella determinazione dell'esposizione
Risposte: 2
Visite : 274

Re: L'importanza della costante di calibrazione nella determinazione dell'esposizione

Direi che in pratica è quasi irrilevante. Gli errori che si fanno in esposizione sono di un ordine di grandezza superiore, ma non dipendono dalla taratura dell'esposimetro.
da Silverprint
19/04/2018, 0:23
Forum: Recensioni
Argomento: consiglio reflex meccanica
Risposte: 5
Visite : 348

Re: consiglio reflex meccanica

Non scegliere la macchina, scegli il parco ottiche, anche in base a quello che, eventualmente, già possiedi.
La macchina che cerchi è solo una scatoletta con mirino e otturatore e un esposimetro molto basico, le differenze tra una e l'altra, nell'uso reale sono poco cosa.
da Silverprint
17/04/2018, 11:33
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: macchie di acqua sui negativi
Risposte: 9
Visite : 448

Re: macchie di acqua sui negativi

Ciao, Io faccio una cosa normalissima... Dopo il lavaggio passo brevemente le pellicole in una caraffa con acqua di rubinetto e imbibente. Tolgo le pellicole dalla tank e dalle spirali perché alla lunga l'imbibente lascia un deposito che poi va in soluzione coi chimici producendo schiuma. La diffico...
da Silverprint
17/04/2018, 8:09
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Procedura di TEST dell'accoppiata CARTA - RIVELATORE
Risposte: 61
Visite : 17336

Re: Procedura di TEST dell'accoppiata CARTA - RIVELATORE

Per il tipo di test qui suggerito una scala graduata non è necessaria.

È comoda, ma anche molto costosa.
Di solito si usa per proiezione.
da Silverprint
13/04/2018, 13:05
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Tri-x Magenta
Risposte: 11
Visite : 702

Re: Tri-x Magenta

Mi piacerebbe se ti potreste consolare una mia antichissima teorica che il colore violaceo o arancione-bruno delle Tri-X, aiuta ad accentuare il ventaglio tonale durante la stampa, con una specie di aumento di contrasto. Sarebbe come usare il filtro marrone sull'obiettivo con la pellicola b/n. I fi...
da Silverprint
12/04/2018, 8:35
Forum: Colore - pellicole, carta e chimica
Argomento: Differenza qualitativa pellicole
Risposte: 63
Visite : 2783

Re: Differenza qualitativa pellicole

I rivelatori con molto solfito sono più compensatori quanto usati stock, 1+1 compensano meno. 1+1 sono one-shot. Il riutilizzo, sui piccoli quantitativi, non da sufficiente ripetibilità dei risultati, devi trovare una soluzione one-shot. L'Hp5, specialmente in 135, tende a fare una curva un po' impe...
da Silverprint
12/04/2018, 0:46
Forum: Colore - pellicole, carta e chimica
Argomento: Differenza qualitativa pellicole
Risposte: 63
Visite : 2783

Re: Differenza qualitativa pellicole

No, col D-76 è molto più semplice. Visto che ami la grana non sarebbe neanche da escludere il Rodinal 1+50, sempre che non sia un problema una certa compressione ai livelli di esposizione più alti e una leggera perdita di S.E. Anche la T-Max 400 in Studional non è troppo difficile. Puoi lavorare 1+3...
da Silverprint
12/04/2018, 0:34
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Tri-x Magenta
Risposte: 11
Visite : 702

Re: Tri-x Magenta

C'è una vecchia filastrocca che recita così: tri-x is hard to fix... :D

Puoi allungare un po' il tempo di fissaggio. E comunque se rimangono leggermente magenta non fa nulla.
da Silverprint
11/04/2018, 11:04
Forum: Colore - pellicole, carta e chimica
Argomento: Differenza qualitativa pellicole
Risposte: 63
Visite : 2783

Re: Differenza qualitativa pellicole

Con un rivelatore tipo Hc-110 immagino non ci sia una particolare semplificazione in questi termini, o no? (...) "esporre per le ombre e sviluppare per le luci" (piccolo OT. mi conviene fare il test per la S.E. della mia catena? Se sì, prima o dopo l'esperimento di Andrea?). Partirei con ...
da Silverprint
11/04/2018, 10:51
Forum: Bianco e nero - pellicole, carta e chimica
Argomento: Sviluppo tmax 400 in tmax
Risposte: 5
Visite : 402

Re: Sviluppo tmax 400 in tmax

Il riutilizzo è previsto solo per le tank ad immersione da un gallone (3.8 lt) o più e batch da 16 rulli. Potresti fare una proporzione, ma il risultato non è prevedibile poiché il trattamento di pochi rulli alla volta può non produrre un consumo uniforme del rivelatore. Insomma, a casa, facendo poc...

Vai alla ricerca avanzata