Selenio e carte Foma e Efke

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Luca Ghedini
guru
Messaggi: 632
Iscritto il: 02/02/2012, 15:26
Reputation:

Selenio e carte Foma e Efke

Messaggioda Luca Ghedini » 21/07/2012, 13:29

Buongiorno a tutti,
in passato ho usato d'abitudine il selenio Kodak, per lo più con l'Agfa Multicontrast sviluppata in Eukobrom, ottenendo una variazione tonale soddisfacente.
Di recente ho acquistato il selenio Rollei, in cui ho trattato sia della Fomabrom baritata VC, sia dell'Efke baritata VC, sempre sviluppate in Eukobrom, senza ottenere variazioni significative.
Al prossimo rifornimento ricomprerò il prodotto Kodak, ma anticipatamente vi chiedo se qualcuno ha avuto esperienze negative con il selenio Rollei, oppure se sono le due carte in oggetto che non reagiscono.
Grazie e saluti.


Luca Ghedini - Bologna (San Lazzaro di Savena)

Advertisement
Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4640
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Selenio e carte Foma e Efke

Messaggioda impressionando » 22/12/2012, 0:24

A 5 mesi dalla domanda....
....io uso il selenio Kodak 1+20 (ogni tanto, anzi raramente).
Le Efke non cambiano di una virgola anche dopo 15min se non in una minimissima intensificazione dei neri.
Le Foma non so.



luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Selenio e carte Foma e Efke

Messaggioda luca_dega » 22/12/2012, 9:46

Le Fomabrom virano parecchio e se non si una il selenium poco diluito e per poco tempo (2-3 minuti) anche i toni chiari "scappano ", a meno che non sia cosa voluta, naturalmente





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite