semplice considerazione NEOFIN BLU: vale la pena ?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

semplice considerazione NEOFIN BLU: vale la pena ?

Messaggioda luca_dega » 10/12/2012, 15:00

qualcuno queste osservazioni le ha già fatte e sono cose note, ma voglio comunque fare "2 conti":

il NEofin Blu costa circa 10 Euro a confezione, con 5 fiale. Ci si sviluppano 10 rullini 35mm.

Il Neofin Blu mi dicono essere praticamente lo sviluppo Beutler, quindi:

soluzione A:
10 g metolo
50 g sodio solfito
acqua fino ad 1 litro

soluzione B:
50 g sodio carbonato
acqua fino 1 litro

con queste due soluzioni concentrate, si prepara lo sviluppo con 1 parte di A + 1 parte di B + 10 parti di acqua.

costi (circa):

Metolo 200g = 64 Euro
sodio solfito 1000 g = 11 Euro
sodio carbonato 1000 g = 13 Euro

ossia, con 100 Euro (mettiamoci le spese di spedizione e quelle dell'acqua, va...) si preparano 20+20 litri di soluzioni concentrate, ossia 240 litri di "Neofin Blu" diluito usa e getta, con i quali si sviluppano circa 800 rullini 35mm, ossia con i 10 Euro di costo delle sopra citate 5 fialette "pronte" si sviluppano 70-80 rullini contro i 10.....

quin di il rapporto tra Home-made e Tetenal è 1÷7 mal che vada....

i contro sono ovviamente rappresentati dal dover acquistare quantità minime "mastodontiche" ed il dover smaneggiare prodotti in polvere non proprio salutari. Poi c'è lo sbattimento del preparare ogni tot di tempo la soluzione (mica si vorranno preparare 20 litri di soluzione A + 20 litri di soluzione B tutte in una volta, no ?!?!?) con il conseguente "margine d'errore" dato dalle quantità veramente minime e casalingamente mal gestibili. In più il dover tenere e stoccare a casa (o in c.o.) le polveri.

i pro sono dati dal fatto (ancora più ovvio) che chi scatta parecchio, dopo 100 rullini si ritrova ad aver speso 100 Euro di Neofin Blu contro i 15 Euro del "self made"....

ma perché ci mettono 'ste fiale di vetro ?!?!? voglio dire, l' X-tol lo vendono a pacchi di polvere A+B (per farci 5 litri) a 11 Euro... anche usato non diluito e buttato ogni volta, un rullino ti costa circa 0,65 Euro (ma esagerando...!)

ma che scelte del c..z......

si potrebbe mettersi d'accordo: uno (il più "smaliziato" ed affidabile con il bilancino...) compra le polveri, prepara i 20+20 litri, li suddivide e li consegna-spedisce all'altro/i...

facendolo in 4 persone, ecco il risparmio:

con 5+5 litri di soluz. concentr. vengon fuori 60 litri con i quali si sviluppano o 200 rullini 35mm o 120 rulli 120. Spesa: circa 35 Euro (spedizione, bottiglie, ecc...)

per sviluppare 200 rullini o 120 rulli con il Tetenal si spenderanno 200 Euro.

differenza: 165 Euro/persona (0,825 Euro a rullino o 1,375 Euro a rullo....)

se c'è qualcuno che scatta una media di 10 rulli al mese (o 17 rullini 35mm)..... in un'anno risparmierebbe 165 Euro solo di Neofin Blu..... praticamente una piccola manovra finanziaria :))



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11612
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: semplice considerazione NEOFIN BLU: vale la pena ?

Messaggioda Silverprint » 10/12/2012, 15:04

Secondo me la formula non è quella...

Dovremmo provare side-to-side però!


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
.Leo.
guru
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/08/2012, 18:15
Reputation:
Località: Livorno

Re: semplice considerazione NEOFIN BLU: vale la pena ?

Messaggioda .Leo. » 10/12/2012, 20:40

Sul Jacobson per il Beutler riporta:

Metolo 5
Solfito di Sodio Anidro 25
Carbonato di Sodio Anidro 25
H2o fino a 1000
Diluizione 1:10
tempo: 7-10

..che sia la formula del Neofin Blu questo lo ignoro



Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: semplice considerazione NEOFIN BLU: vale la pena ?

Messaggioda isos1977 » 11/12/2012, 9:26

luca_dega ha scritto:costi (circa):

Metolo 200g = 64 Euro
sodio solfito 1000 g = 11 Euro
sodio carbonato 1000 g = 13 Euro

forse OT.. ma, posso chiederti dove trovi 200 gr di metolo a 64 euro? in giro l'ho sempre trovato più caro...e mi dicono pure che non è così facile reperirlo

io sono sempre tentato di farmi il d76, ma ai prezzi che ho trovato io i chimici mi viene a costare poco meno che 3 euro al litro... e quindi mi conviene comprare le buste da 3,8 litri (lo svantaggio è che ne devi prepare di più tutto insieme, ma è già pronto e comunque costa meno...)


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Advertisement
luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: semplice considerazione NEOFIN BLU: vale la pena ?

Messaggioda luca_dega » 11/12/2012, 12:20

.Leo. ha scritto:Sul Jacobson per il Beutler riporta:

Metolo 5
Solfito di Sodio Anidro 25
Carbonato di Sodio Anidro 25
H2o fino a 1000
Diluizione 1:10
tempo: 7-10




...ossia:
5 g metolo + 25g solfito sodio e H2O fino 500 ml
più
25 g carbonato sodio e H2O fino a 500ml.....
che corrisponde a metà di quelle indicate da me :))



luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: semplice considerazione NEOFIN BLU: vale la pena ?

Messaggioda luca_dega » 11/12/2012, 12:22

isos1977 ha scritto:forse OT.. ma, posso chiederti dove trovi 200 gr di metolo a 64 euro? in giro l'ho sempre trovato più caro...e mi dicono pure che non è così facile reperirlo


in effetti sembra difficile da reperire, ma ad es. su Fotomatica 100g sono a 31,8 Euro (ma attualmente non disponibile :)) ) e i prezzi che ho considerato a spanne son quelli.



luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: semplice considerazione NEOFIN BLU: vale la pena ?

Messaggioda luca_dega » 11/12/2012, 12:25

...mi rendo conto comunque che queste "alchimie" sono un po azzardate. Io poi non ho tempo neanche per piangere....figuriamoci per fare lo scIeNziaTo pazzo, con polverine ed ampolle....
MA
SE qualche buona anima si mettesse li a farlo e SE la formula è quella, io parteciperei volentieri all'acquisto di un paio di litri di Neofin blu casalingo allo stesso prezzo di 2 o 3 boccette "commerciali".... :D



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11612
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: semplice considerazione NEOFIN BLU: vale la pena ?

Messaggioda Silverprint » 11/12/2012, 12:35

Si possono sicuramente fare in casa molte valide ricette, ci mancherebbe. Anche se per i negativi vista la precisione richiesta, le dosi minime, e la variabile qualità dei composti disponibili... insomma è un po' rischioso, non in termini assoluti, sia chiaro (qualcosa uscirà), ma ai fini della ripetibilità.

Parlando in teoria, riguardo al "blu" non sono convinto che ci sia solo metolo, accelerante e solfito... le densità raggiungibili sono elevate ed i tempi non così lungi, secondo me gli agenti rivelatori sono due. Il dosaggio del solfito poi è critico... la grana è nettissima. Il velo è basso, un po' di anti-velo ci dovrebbe essere. Sicuramente è una formula semplice e basic, ma... Ecco, l'ho detto :D , poi naturalmente bisognerebbe mettersi a far le prove. :(


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti