Sfocato Leica

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Re: Sfocato Leica

Messaggioda ryo » 01/12/2011, 12:19

Luca, mi fai rimpiangere di non essere dotato di una migliore proprietà di linguaggio.
Vediamo di chiarire il punto, visto che sembra che tutti possano esprimere le proprie opinioni, senza essere per questo "citati" da te, ad eccezione del sottoscritto.
Mi sembra di aver specificato di essere un amante delle ottiche in generale; ne apprezzo la diversità di resa, le doti caratteristiche scoperte dopo un prolungato utilizzo, ne studio e rimango affascinato dalla loro storia e, non da ultimo, ne ammiro le qualità costruttive.
La frase che hai citato voleva essere solo una spiegazione del perché, molti, guardano a Leica in un certo modo, pur senza averla mai provata.
Non sono pochi quelli che la acquistano solo perché possono e poi, solo in un secondo momento, la abbandonano, vendendola o lasciandola in un cassetto, perché è più di loro gradimento una cosa diversa.
A differenza di persone che prima dichiarano di non voler elencare la propria attrezzatura perché "pacchiano" ( viewtopic.php?f=23&t=1417&p=9963#p9963 ) e che poi, non resistendo a chissà quale impulso ( viewtopic.php?f=21&t=12&p=9994#p9994 ), si ripetono anche ( viewtopic.php?f=17&t=1143&p=9996#p9996 ), io riesco a "contenermi".
Per non darti troppa soddisfazione facendoti un bell'elenco, ti dirò soltanto che io AMO Leica M e che non sono uno di quelli che l'ha acquistata, senza conoscerne nulla, per potersene vantare, ma rientro tra quelli (pochi, stando ai possessori che normalmente si trovano in rete) che l'ha fatto, con sacrificio, dopo ANNI di studi, approfondimenti, letture, sperimentazioni e pratica.
Una cosa, però, voglio dirtela ugualmente; il primo oggetto da me acquistato, con il nome Leica scritto sopra, è stata la coppia di libri la cui ultima edizione è stata curata da Pierpaolo (Ghisetti): Carta D'Identità - Delle Leica; Carta D'Identità - Degli Obiettivi Leica.
Marcello



Advertisement
Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Re: Sfocato Leica

Messaggioda ryo » 01/12/2011, 12:35

Prima che mi si possa dire che ho fatto "attacchi personali", ci tengo a precisare che, quanto sotto riportato, non è in alcun modo riferito a persone specifiche, e certamente a nessuno di quelli intervenuti in questa discussione!!!
Rileggendo il mio intervento, ed avendo notato la vicinanza di quanto sotto riportato, con riferimenti diretti a Luca e scritti solo poche righe sopra, ho preferito chiarire!
Marcello


"che non sono uno di quelli che l'ha acquistata, senza conoscerne nulla, per potersene vantare, ma rientro tra quelli (pochi, stando ai possessori che normalmente si trovano in rete) che l'ha fatto, con sacrificio, dopo ANNI di studi, approfondimenti, letture, sperimentazioni e pratica."



luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Sfocato Leica

Messaggioda luca_dega » 01/12/2011, 14:19

mah... e dire che ho solo scritto "Marcello , non mi vedi molto d'accordo su quest'ultimo punto e (non offenderti) son convinto che tu non abbia mai avuto ne provato ottiche Leica (M)"
... chissà se avessi scritto "ti sbagli"... =))
La discussione porta ai risultati ed il fatto di "citarti" è stato solo per sottolineare quanto sopra: non mi vedi molto d'accordo sul fatto che Leica SFRUTTI il fatto che la distanza rende le cose più belle. Poi se sei uno che non vuol esser contraddetto, non so cosa farci. Se ho frainteso, mi dispiace: cercherò di leggere ed interpretare meglio, mea culpa.

1) "Mi sembra di aver specificato di essere un amante delle ottiche in generale"
e chi ti ha mai detto il contrario?
2) La frase che hai citato voleva essere solo una spiegazione del perché, molti, guardano a Leica in un certo modo, pur senza averla mai provata
No, hai detto che Leica sfrutta il fatto che la distanza contribuisce a farci vedere le cose perfette o, comunque, molto meno imperfette e per questo ti ho detto di non essere d'accordo e che secondo me non conosci le ottiche Leica
3)A differenza di persone che prima dichiarano di non voler elencare la propria attrezzatura perché "pacchiano" ( viewtopic.php?f=23&t=1417&p=9963#p9963 ) e che poi, non resistendo a chissà quale impulso ( viewtopic.php?f=21&t=12&p=9994#p9994 ), si ripetono anche ( viewtopic.php?f=17&t=1143&p=9996#p9996 ), io riesco a "contenermi".
del non voler elencare l'attrezzatura nel topic di presentazione perchè "pacchiano" e descriverla poi in topic titolati "Ok comincio io: Attrezzatura!" e "mamiya 6?"", non mi sembra "incriminabile" addirittura con meticolose ricerche e corrispondenti ink sputtanatori (Alla faccia del "contenersi"...): è un sito di appassionati di fotografia e vi sono diversi argomenti trattati.
4)Per non darti troppa soddisfazione facendoti un bell'elenco
?
5)Una cosa, però, voglio dirtela ugualmente; il primo oggetto da me acquistato, con il nome Leica scritto sopra, è stata la coppia di libri la cui ultima edizione è stata curata da Pierpaolo (Ghisetti): Carta D'Identità - Delle Leica; Carta D'Identità - Degli Obiettivi Leica....
e questo ti fa salire di diritto nell'olimpo dei Fotografi Puri nonchè dei Legittimi possessori Leica, immagino.



Io rimango comunque dell'idea che posso o meno essere d'accordo con quanto detto da chicchessia, anche senza avere studiato ANNI. Posso poi non capire bene o non trovarmi d'accordo perchè magari ci si è espressi male, ma rimane il fatto che viviamo in un mondo fatto di esperienze, opinioni e chiarimenti.
comunque prendo atto che io non sono un vero appassionato di fotografia: come traspare benissimo dalle illazioni, sono uno che mira a vantarsi delle proprie macchine fotografiche (comprate per sfizio e senza aver prima lettone la Bibbia) osando addirittura non concordare a pieno con chi ha studiato ANNI, anche se io onestamente ritengo ancor più pacchiano vantarsi di essere "studiati" . Infatti non sottolineerò che ad es. i ciati libroni sacri sono anche sui miei scaffali, come su quelli (ma pensa un pò) di parecchi altri appassionati. Ma a me interessa fotografare, non STUDIARE i modelli ed i numeri di matricola...
Poi si sa, i Philosophi in libris in fotografia lasciano il tempo che trovano: bisognerebbe anche fare foto, possibilmente apprezzabili. Ma do per scontato che lo facciano tutti gli appassionati e non mi sognerò mai di "vantarmi" di aver scattato tanto, in ANNI e ANNI di scatti =))


"....non è in alcun modo riferito a persone specifiche, e certamente a nessuno di quelli intervenuti in questa discussione": non ho studiato come te ma non sono scemo, Marcello.



Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Re: Sfocato Leica

Messaggioda ryo » 01/12/2011, 15:04

Per me Leica "sfrutta" la distanza, e il mito che questa tende a perpetuare (non me ne hai accusato, ma volendo prevenire; non mi sogno nemmeno di dire che il "mito" non sia meritato) e per te no; perfetto! Nessuna polemica poiché, come da me espresso in precedenza, è più che lecito avere opinioni discordanti.
Non riesco a capire come, da questo, si possa sostenere che io stia parlando senza cognizione di causa (non abbia mai provato ottiche M)!!! Per questo, e per il fatto che il tuo citarmi a "sproposito" non è al suo primo verificarsi, ho ritenuto opportuno puntualizzare e chiarire la questione (anche quella personale che sembri avere nei miei riguardi).

Non hai sostenuto che io non ami le ottiche, ed io non l'ho eccepito. Ho voluto sottolineare il fatto che, da amante delle ottiche, mai mi sognerei di criticarle per una qualche politica aziendale, cosa che, invece, mi sembrava tu avessi dedotto dalle parole che hai citato.

Ho citato i post per sottolineare come, nella totale libertà di espressione, io non vi abbia partecipato; di conseguenza, come puoi pensare di conoscere la mia attrezzatura?
L'ho fatto in modo sgarbato? Sì, e me ne scuso!!!

La soddisfazione che potresti (sottolineo il potresti) provare nel farmi cedere, facendomi compilare l'elenco.

"e questo ti fa salire di diritto nell'olimpo dei Fotografi Puri nonchè dei Legittimi possessori Leica, immagino. "
Dove lo avrei scritto? Ho solo voluto sottolineare come, il mito Leica, spesso sia la vera motivazione alla base di un acquisto. Dato poi il tuo ritenermi un "ignorante" in materia Leica M, mi è sembrato doveroso metterti a conoscenza della natura del mio interesse per il marchio.

Per quanto tu possa ritenere il contrario, le "illazioni" erano da leggere nell'ottica di cui sopra e non come attacchi personali a te; non mi permetterei mai, io, di fare illazioni su chi non conosco. Per quello che mi è dato sapere, sei possessore Leica M e potresti benissimo anche essere un grande conoscitore del marchio. Mai sostenuto il contrario, io!!!

Detto questo, mi farebbe piacere conoscere il perché del tuo astio nei miei riguardi.
Sono a tua disposizione per ulteriori chiarimenti, a tal proposito, in privato (via MP o email e, perché no, telefono), così da non inquinare ulteriormente la discussione.

Marcello



Advertisement
Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Re: Sfocato Leica

Messaggioda ryo » 01/12/2011, 16:28

"anche se io onestamente ritengo ancor più pacchiano vantarsi di essere "studiati""

E' bello sapere che il mondo è vario e che avresti preferito un bell'elenco di prodotti "sparato lì", in sfregio alla crisi.
Perché credi che io non voglia fare l'elenco del mio corredo?
Perché pensi che preferisca che passi il messaggio che lo "studio", riferito non a quello accademico, figuriamoci, sia la cosa da privilegiare e da anteporre sempre all'acquisto?
Semplice! Nei forum, in quelli di fotografia in modo particolare, ci sono tantissime persone facoltose che possono permettersi grandi spese per allestire i propri corredi. Queste persone, ancora più spesso, sono anche quelle più "presenti" e considerate "autorevoli" dalle varie comunità. Un appassionato alle prime armi, nel vedere cotanta manifestazione di opulenza, per di più magnificata da interventi che tessono le lodi di cose dalle cifre elevate senza darne una misura più "reale", non ritieni che possa essere colpito dalla smania di acquisto compulsivo o, nella migliore delle ipotesi, dopo essere stato indotto a desiderare l'oggetto "impossibile", non potrebbe essere afflitto da una sorta di delusione e insoddisfazione per "il proprio"? Ne ho visti tanti, così come ne ho visti tanti che, potendoselo permettere, hanno acquistato quello che costa di più anche senza averne la minima conoscenza; salvo poi pentirsene criticandolo e rivendendolo. Se, invece, si suggerisse alle persone che, a meno di casi eclatanti, non esiste il male ed il bene (in fatto di ottiche e corpi), ma solo il diverso, e che è necessario allenare molto l'occhio, oltre che il cervello, per apprezzarlo pienamente??? Se si dicesse ad uno che non ha mai armato un otturatore e che vuole cimentarsi con la fotografia dopo aver visto cose di altri fatte su internet, che una M3 è il massimo, non pensi che potrebbe rimanerne un poco deluso? Io penso che tutto abbia un suo perché e che le cose andrebbero mostrate in un certo modo.
Ecco, io non sono facoltoso e non rientro tra quelli che, in questo forum, godono di particolare considerazione, ma ho un discreto corredo e, se mi mettessi ad elencarlo o a tesserne delle lodi smodate, non credi che potrei far venire a qualcuno un filo di invidia ed il desiderio di acquistare, anche lui, questo o quel pezzo pur non avendone motivo. Io preferisco dire che Leica per me è l'ideale perché si sposa con il mio modo di fotografare e di intendere la fotografia, piuttosto che dire che Leica è "L'Ideale" e basta (non che tu in questa sede abbia detto una cosa simile).
Se le persone si informassero di più e fossero messe nella condizione di essere informate meglio, non pensi che si vivrebbe meglio?
Si spenderebbe di meno? L’economia non girerebbe? Non penso! Si spenderebbe meglio, questo certamente!
Poi metti il caso di tizio che non acquista più la M3 perché preferisce una macchina AF dove può montare un 35 anche senza mirino accessorio e dove la pellicola si carica senza estrazione del rocchetto. Tizio investirebbe i soldi risparmiati in altro, magari in una macchina che, pur usata, è meno costosa e, il resto della cifra, continuerebbe a spenderlo al ber per quel caffè e cornetto che aveva ripromesso di eliminare per ammortizzare la spesa della Leica a fine anno.
Caio, proprietario del bar, non perderebbe l’ennesimo cliente abituale e, evitato il fallimento (ipotizziamo), si andrebbe a comprare la M3 sognata per una vita, perché anche lui appassionato di fotografia; proprio quella M3 che si voleva prendere Tizio all’inizio; guarda il caso!
Non male! Con un acquisto più oculato, Tizio è soddisfatto perché ha speso meno, non si è privato della colazione al bar e la macchina che ha adesso è quella perfetta per le sue esigenze; Caio non ha chiuso la sua attività e si è potuto togliere lo sfizio della vita acquistando la M3; e Sempronio?
Sempronio ha acquistato anche lui una M3 (diversa da quella di Caio, si spera, altrimenti dovrebbero far causa al venditore) perché, quando si è connesso ad internet per cercare di informarsi, non si è imbattuto nel commento di un Tizio deluso, ma in quello entusiasta di Caio.
Ho fatto girare anche l’economia.
Marcello



Avatar utente
edoardo72
esperto
Messaggi: 119
Iscritto il: 28/10/2011, 11:21
Reputation:

Re: Sfocato Leica

Messaggioda edoardo72 » 01/12/2011, 19:25

PIERPAOLO
- 50mm: posto che mezzo diaframma è molto, specie se si abbassa la luminosità, il Summilux 50/1,4 è un capolavoro, specie ai primi due diaframmi di lavoro che sono il motivo di esistere di un'ottica di questo tipo. Provare per credere.
- il paragome andrebbe poi fatto, per pari luminosità, col Noctilux 50/1,2, ma dato il prezzo iperstratosferico lo lasciamo perdere, in questa sede...
- il Canon 55/1,2 e il seguente 50 è un obiettivo storico che ha cambiato l'evoluzione della progettazione ottica nipponica ed un punto fermo della storia Canon: notevolissimo per resa offre prestazioni formidabili ai primi 3 diaframmi di lavoro e sicuramente è superiore al Leica Noctilux (spiace dirlo ma è così...).
Lo sfuocato NON dipende solo dall'apertura massima ma tutta una serie di fattori che vanno dal numero delle lamelle del diaframma alla rifrazione dei vetri impiegati, e poichè varia anche in base alla distanza di ripresa, NON è quantificabile a priori se non in fumose dichiarazioni fideistiche.



PierPaolo grazie ancora per i tuoi interventi e grazie anche a tutti gli altri. Risponderò in più volte, poichè gli argomenti sono tanti e molto interessanti.

Che il Summilux 50/1,4 sia un capolavoro è scontato, ma anche la quotazione è da capogiro ed io desidero solo fare fotografia, non sono nè feticista, nè collezionista :( non me lo posso permettere.

Il Canon 50/1,2 addirittura meglio del Noctilux? stento a crederlo ma se lo affermi tu devo crederlo; ma allora questa enorme valutazione di quotazione è solo uno specchietto per gli allodoli Leicofili. Comunque resto sbigottito da questa tua affermazione...un fulmine per il dorato e sereno mondo Leica.

Per il Canon 50 /1,2 corro subito a chiedere un prestito per comprarmelo e per farci subito un paio di rollini per poi godermeli.

Lo sfuocato mi interessa solo alla massima apertura; mi pare sciocco spendere una grossa cifra per un 1,2 per poi chiudere il diaframma; non esiste proprio, per cui, il numero di lamelle non è essenziale per me.

Canon meglio di Leica, stanotte non dormo. Non vedo la faccina con gli occhi sbarrati :-O sono sotto shock

edo



luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Sfocato Leica

Messaggioda luca_dega » 01/12/2011, 19:43

...cacchio, certo che dicendo che secondo me hai scritto certe cose perchè non conosci le ottiche Leica, ti ho proprio toccato nel vivo... :))
...Arrivare a mandarmi un MP per chiedermi il numero di telefono... non so... mi devo preoccupare ? devo avvisare i carabinieri ?!.. B-)

Dài, finiamola li.
Io ho ipotizzato (male) che tu non conoscessi le ottiche leica in base alla (sbagliata?) interpretazione di una tua frase (troppe, troppe volte ho sentito sparlare delle ottiche da persone che non le hanno nemmeno mai viste...) e tu hai risposto stizzito, sciorinando un sapere da ...una pagina più del libro, come si suol dire...

Con un pò di umiltà, diciamo che abbiamo cacato fuori dal buccale tutti e due, va...

buone foto.



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Sfocato Leica

Messaggioda etrusco » 01/12/2011, 20:00

Ragazzi, cerchiamo di non esagerare con i toni ... Come più volte detto il rispetto e l'educazione al primo posto.

Gradirei che la cosa terminasse qua altrimenti chiudo la discussione.


Etrusco.

Sent from my iPhone using Tapatalk.


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Sfocato Leica

Messaggioda ryo » 01/12/2011, 20:01

Fosse dipeso da me, sarebbe chiusa da un bel pezzo!
Concordo sul finirla, ma dopo che avrai mostrato il contenuto del mio mp! Non voglio in alcun modo che possa passare l'idea che ti abbia chiesto il numero e che ti abbia "minacciato" tanto da far riferimento ai carabinieri.
Non mi piace questo modo di fare!
Ti ho offerto i miei recapiti, non chiedendoti i tuoi, per darti la possibilità di chiarire il perché del tuo astio nei miei riguardi; non vuoi motivarlo? Bene! Ne prendo atto!
Marcello



Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 908
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: Sfocato Leica

Messaggioda PIERPAOLO » 01/12/2011, 20:41

una precisazione: non ho detto che Canon è meglio di Leica, ho detto, che, a mio parere, suffragato da prove comparative, il Canon 55/1,2 risulta complessivamente superiore al Noctilux f/1,2. Il prezzo stratosferico di quest'ultimo, costruito ufficialmente in circa 2000 pezzi, ma probabilmente in molto meno, è dovuto ad altri motivi, sui quali mi sono dilungato nel mio ultimo intervento. Che ti prego di leggere con attenzione, se si vuole capire perchè Leica non è un marchio solo fotografico.
Purtroppo il digitale ha distorto il significato dell'attrezzatura fotografica, rendendola puramente un oggetto tecnico da usa e getta, una volta superato. Nella fotografia tradizionale in maggior modo in Leica, l'atto di fotografare rimane importante ma spesso secondario.
Occorre capire questo passaggio: lo si può approvare o meno ma l'estensiva produzione di Leica speciali, che ribadisco è iniziata nel 1930, dovrebbe far comprendere questa peculiarità del mondo Leica.

Pierpaolo

------
rimene il fatto che il Leica Noctilux f/1,2 è stato storicamente il primo obiettivo di regolare produzione dotato di lenti asferiche. E comunque quello dei leichisti non è un mondo di allocchi: la suddetta prima versione del Noctilux negli ultimi anni è semplicemente raddoppiata di prezzo, da 5 a 10.ooo euro, circa, a trovarlo! Proprio fessi non direi....se continua così si rimette a posto la bilancia dei pagamenti, visto che la maggioranza degli acquirenti è cinese....dovrei suggerirlo a Monti....





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti