Spunti di riflessione WPP 2012

Discussioni sull'etica e sulla filosofia applicata alla fotografia

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11912
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Spunti di riflessione WPP 2012

Messaggio da Silverprint »

Sono abbastanza perplesso e preoccupato... :(

Avete visto l'immagine vincitrice del World Press Photo 2012?
Qui: http://www.worldpressphoto.org/photo/wo ... ear-2011-0

Il riferimento iconografico evidente è alle "deposizioni", un classico della cultura cristiana.
Ciò che mi preoccupa è l'uso che viene proposto di questa immagine come simbolo della primavera araba.

Che ne pensate?


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
guarrellam
guru
Messaggi: 1167
Iscritto il: 11/02/2010, 21:46
Reputation:

Re: Spunti di riflessione WPP 2012

Messaggio da guarrellam »

Da quale punto di vista,Andrea?
Quello estetico o della manipolazione dell'immagine,al servizio dei potenti?
Non mi interessano i paesaggi di bellezza disinfettata, tipo Ansel Adams.

Don McCullin



Ho una reflex digitale da 4000 euro,
che può scattare fino 128.000 ISO,
e mi piace aggiungere la grana
in post,come per la pellicola.........

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11912
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Spunti di riflessione WPP 2012

Messaggio da Silverprint »

Non so come considerare l'uso della deposizione del cristo come simbolo della rivolta araba.
Mi lascia davvero perplesso. Il riferimento è fin troppo chiaro.

Chiaramente noi (la maggioranza in maniera inconsapevole) tendiamo ad associare a quella immagine cose (spaziando dalla storia dell'arte ai nostri valori religiosi) che nulla hanno a che vedere con la "primavera araba"...
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
guarrellam
guru
Messaggi: 1167
Iscritto il: 11/02/2010, 21:46
Reputation:

Re: Spunti di riflessione WPP 2012

Messaggio da guarrellam »

Concordo con la tua lettura,ma non sò,
quale sia la motivazione della giuria,nella scelta.
Non mi interessano i paesaggi di bellezza disinfettata, tipo Ansel Adams.

Don McCullin



Ho una reflex digitale da 4000 euro,
che può scattare fino 128.000 ISO,
e mi piace aggiungere la grana
in post,come per la pellicola.........

Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4653
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Spunti di riflessione WPP 2012

Messaggio da etrusco »

Concordo anche io ... La posa ricorda molto i 'classici', su tutti Caravaggio, il simbolismo è fin troppo evidente ma, come giustamente sottolineato, di certo non legato alla primavera araba...


Etrusco.

Sent from my iPhone using Tapatalk.
ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 10057
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Spunti di riflessione WPP 2012

Messaggio da chromemax »

Chiaramente noi (la maggioranza in maniera inconsapevole) tendiamo ad associare a quella immagine cose (spaziando dalla storia dell'arte ai nostri valori religiosi) che nulla hanno a che vedere con la "primavera araba"...
Appunto, ma è una fotografia che buca, secondo gli stilemi occidentali e non è un caso che il fotografo sia occidentale ed europeo. Hai ragione a preoccuparti, c'è un problema enorme di ignoranza in questa fotografia; mancanza di cultura giornalistica, mancanza di cultura in genere, ristrettezza mentale. L'immagine è scollegata dal contesto ma provoca profondo impatto proprio toccando le corde più sensibili del pubblico al quale è rivolta, un pubblico al quale non si cerca di far capire cosa succede, al quale non si danno dati per farsi un'opinione ma un'emozione da luna park mediatico, un pubblico occidentale. Sono convinto che un fotografo arabo avrebbe scattato lo stesso soggetto in meniera completamente differente; un fotografo americano avrebbe invece scurito tutto lo sfondo e magari aggiunto un fascio di luce fumosa che cadeva sui soggetti. E' comunque una foto rivelatrice di quanto siamo diventati analfabeti.

PS. trovo questo post assai vicino a quello di Pierpaolo sull'appiattimento produttivo nel mercato fotografico.

gongolo
esperto
Messaggi: 174
Iscritto il: 18/01/2011, 18:15
Reputation:

Re: Spunti di riflessione WPP 2012

Messaggio da gongolo »

A me sembrerebbe una provocazione, degna del migliore o peggiore Toscani.

Avatar utente
luca 1970
guru
Messaggi: 474
Iscritto il: 31/12/2011, 17:09
Reputation:
Località: Chieri (TO)

Re: Spunti di riflessione WPP 2012

Messaggio da luca 1970 »

Peronalmente credo che non ci sia ne ignoranza ne dolo... il tutto è dovuto al fatto che la foto e stata "confezionata" per vincere un premio dato da una giuria Europea/Cattolica e quindi un fotografo Europeo/Cattolico l'ha mandata con l'internzione di suscitar loro delle emozioni e di conseguenza classificarsi o meglio vincere il concorso.
Non sono convinto che il fotografo non conoscesse i riferimenti alla deposizione: sono troppo palesi.
Mi associo all'idea di Chromemax quando dice:"trovo questo post assai vicino a quello di Pierpaolo sull'appiattimento produttivo nel mercato fotografico."

Ciao Lu.

PS con "Europeo/Cattolico" non voglio in alcun modo dare giudizi di merito, ma soltanto far riferimento al clima culturale che si vive alle nostre latitudini.
"La mia non è arte. Faccio il fotografo. Quello che è impresso nel negativo è quello che c'è in realtà" H. Newton

Avatar utente
Willy985
guru
Messaggi: 520
Iscritto il: 24/11/2011, 23:25
Reputation:
Località: Napoli

Re: Spunti di riflessione WPP 2012

Messaggio da Willy985 »

Potrebbe essere, come potrebbe essere anche che la foto voglia intendere che la pietà non appartiene solo alla cultura cristiana ma è (e dev'essere) un sentimento senza confini e senza distinzioni etniche o religiose. Certo però concordo sull fatto di non innalzarla a simbolo della primavera araba che secondo me non rappresenta nel modo giusto.
I Immagine my Nikon
flickr

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 10057
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Spunti di riflessione WPP 2012

Messaggio da chromemax »

Peronalmente credo che non ci sia ne ignoranza ne dolo
Intendevo ignoranza nel senso di "chi non sa", e usa la propria chiave di lettura come universale. E' uno strascico del concetto di "cultura dominante" che non sarà più quella occidentale però...
Europea/Cattolica
Imho è più corretto Occidentale/Cristiana ;)

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi