Spuntinatura....questa sconosciuta (per il sottoscritto...)

Discussioni sui vari accessori necessari in camera oscura (tank, termometri, marginatori, taglierine, focometri, timer, esposimetri, etc..)

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
photo8x10
esperto
Messaggi: 135
Iscritto il: 17/02/2015, 14:45
Reputation:
Località: Prato
Contatta:

Re: Spuntinatura....questa sconosciuta (per il sottoscritto...)

Messaggio da photo8x10 »

Io personalmente uso solo la saliva, no acqua o altro. Semplice e facile da usare..


"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Avatar utente
Ri.Co.
guru
Messaggi: 1088
Iscritto il: 06/09/2015, 23:36
Reputation:

Re: Spuntinatura....questa sconosciuta (per il sottoscritto...)

Messaggio da Ri.Co. »

comunque si preparano delle gocce delle diverse tonalità di nero (ne ho 3 della marshall) e si fanno seccare,
poi bagnando il pennello si trova il giusto grado di chiaro scuro e di mix tra i toni attingendo dai colori seccati?
perche senza diluire prima credo sia difficile trovare la tonalità più o meno calda con i colori concentrati.
Dico bene?

Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 2301
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Spuntinatura....questa sconosciuta (per il sottoscritto...)

Messaggio da Lollipop »

Non so se il mio modo di operare sia quello corretto o meno ma io mi trovo bene col diluire il colore nell'acqua: prendo tre/quattro bicchierini di plastica da caffè, uno lo riempio di sola acqua che mi servirà di fare le diluizioni successive, il secondo con un dito di acqua nella quale diluisco il colore prelevato con il pennellino. poi faccio le prove su uno scampolo della stessa carta (un provino) e trattata alla stessa maniera (selenio si o no).
Alla bisogna mescolo le due tonalità di nero: il peerless lamp di presta alla carta selenizzata, l'ivory a quella senza viraggio.
Poi in funzione della densità della zona da spuntinare faccio progressivamente delle diluizioni, sempre testate sullo scampolo.
Preferisco stare sotto con la densità del colore e ripassarci più volte, sempre attendendo l'asciugatura del passaggio precedente.
Lorenzo.

Avatar utente
Simone-Lucy
esperto
Messaggi: 151
Iscritto il: 03/04/2020, 23:16
Reputation:

Re: Spuntinatura....questa sconosciuta (per il sottoscritto...)

Messaggio da Simone-Lucy »

Stavo meditando, in caso di pasticcio si puo' elimare l'errore lavando la stampa? agendo sulla zona con scottex imbevuto d'acqua? o non si puo' fare nulla?

Grazie.

Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 2301
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Spuntinatura....questa sconosciuta (per il sottoscritto...)

Messaggio da Lollipop »

Simone-Lucy ha scritto:
12/05/2020, 16:28
Stavo meditando, in caso di pasticcio si puo' elimare l'errore lavando la stampa? agendo sulla zona con scottex imbevuto d'acqua? o non si puo' fare nulla?

Grazie.
Il lavaggio rimuove qualcosina ma non tutto, lo scottex bagnato no altrimenti porti via la gelatina e fai un "buco" grosso quanto la casa, a colore asciutto e strofinando delicatamente col dito un pochino lo sfumi. Correggere eccessi di colore? Onestamente non so.
Lorenzo.

Avatar utente
Simone-Lucy
esperto
Messaggi: 151
Iscritto il: 03/04/2020, 23:16
Reputation:

Re: Spuntinatura....questa sconosciuta (per il sottoscritto...)

Messaggio da Simone-Lucy »

Lollipop ha scritto:
12/05/2020, 16:35
Simone-Lucy ha scritto:
12/05/2020, 16:28
Stavo meditando, in caso di pasticcio si puo' elimare l'errore lavando la stampa? agendo sulla zona con scottex imbevuto d'acqua? o non si puo' fare nulla?

Grazie.
Il lavaggio rimuove qualcosina ma non tutto, lo scottex bagnato no altrimenti porti via la gelatina e fai un "buco" grosso quanto la casa, a colore asciutto e strofinando delicatamente col dito un pochino lo sfumi. Correggere eccessi di colore? Onestamente non so.
Non ho ancora il kit di colori per spuntinare, quindi mi informavo per eventuali insuccessi dovuti alla poca esperienza.
Vedendo la mia recente stampa ho notato una piccola imperfezione sul ritratto, vien fuori una macchiolina nera. Nella vista d'insieme non e' assolutamente evidente, ma stavo considerando di correggerla.

Mi sa che la lascero' cosi', non vorrei rovinarla o farla sembrare irreale. Comunque prendero' il kit e faro' pratica con stampe di prova.

Grazie tante.

Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1964
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Spuntinatura....questa sconosciuta (per il sottoscritto...)

Messaggio da bafman »

Simone-Lucy ha scritto:
12/05/2020, 16:57
Vedendo la mia recente stampa ho notato una piccola imperfezione sul ritratto, vien fuori una macchiolina nera. Nella vista d'insieme non e' assolutamente evidente, ma stavo considerando di correggerla.
con gli inchiostri? (al plurale perchè leggo "kit di inchiostri"...)

Avatar utente
Simone-Lucy
esperto
Messaggi: 151
Iscritto il: 03/04/2020, 23:16
Reputation:

Re: Spuntinatura....questa sconosciuta (per il sottoscritto...)

Messaggio da Simone-Lucy »

bafman ha scritto:
13/05/2020, 8:41
Simone-Lucy ha scritto:
12/05/2020, 16:57
Vedendo la mia recente stampa ho notato una piccola imperfezione sul ritratto, vien fuori una macchiolina nera. Nella vista d'insieme non e' assolutamente evidente, ma stavo considerando di correggerla.
con gli inchiostri? (al plurale perchè leggo "kit di inchiostri"...)
Prego?
Mi sono attenuto a quanto descritto per un Diaphoto:
These colors have been produced in Leipzig by the company Rohrer and Klingner since 1892.

Comunque, si' inchiostri.

Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 2301
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Spuntinatura....questa sconosciuta (per il sottoscritto...)

Messaggio da Lollipop »

Simone-Lucy ha scritto:
12/05/2020, 16:57
Lollipop ha scritto:
12/05/2020, 16:35
Simone-Lucy ha scritto:
12/05/2020, 16:28
Stavo meditando, in caso di pasticcio si puo' elimare l'errore lavando la stampa? agendo sulla zona con scottex imbevuto d'acqua? o non si puo' fare nulla?

Grazie.
Il lavaggio rimuove qualcosina ma non tutto, lo scottex bagnato no altrimenti porti via la gelatina e fai un "buco" grosso quanto la casa, a colore asciutto e strofinando delicatamente col dito un pochino lo sfumi. Correggere eccessi di colore? Onestamente non so.
Non ho ancora il kit di colori per spuntinare, quindi mi informavo per eventuali insuccessi dovuti alla poca esperienza.
Vedendo la mia recente stampa ho notato una piccola imperfezione sul ritratto, vien fuori una macchiolina nera. Nella vista d'insieme non e' assolutamente evidente, ma stavo considerando di correggerla.

Mi sa che la lascero' cosi', non vorrei rovinarla o farla sembrare irreale. Comunque prendero' il kit e faro' pratica con stampe di prova.

Grazie tante.
Di solito si usano le varianti di nero, o grigio, che da diluire al fine di arrivare alla giusta densità.
Per i punti neri non vanno bene. Ho visto su fotomatica che c’è anche un bianco coprente per questi ma puoi benissimo procedere con la sbiancatura col ferricianuro e poi poco a poco ritoccarli coi neri diluiti.
Lorenzo.

Avatar utente
Simone-Lucy
esperto
Messaggi: 151
Iscritto il: 03/04/2020, 23:16
Reputation:

Re: Spuntinatura....questa sconosciuta (per il sottoscritto...)

Messaggio da Simone-Lucy »

Lollipop ha scritto:
13/05/2020, 10:13
Simone-Lucy ha scritto:
12/05/2020, 16:57
Lollipop ha scritto:
12/05/2020, 16:35

Il lavaggio rimuove qualcosina ma non tutto, lo scottex bagnato no altrimenti porti via la gelatina e fai un "buco" grosso quanto la casa, a colore asciutto e strofinando delicatamente col dito un pochino lo sfumi. Correggere eccessi di colore? Onestamente non so.
Non ho ancora il kit di colori per spuntinare, quindi mi informavo per eventuali insuccessi dovuti alla poca esperienza.
Vedendo la mia recente stampa ho notato una piccola imperfezione sul ritratto, vien fuori una macchiolina nera. Nella vista d'insieme non e' assolutamente evidente, ma stavo considerando di correggerla.

Mi sa che la lascero' cosi', non vorrei rovinarla o farla sembrare irreale. Comunque prendero' il kit e faro' pratica con stampe di prova.

Grazie tante.
Di solito si usano le varianti di nero, o grigio, che da diluire al fine di arrivare alla giusta densità.
Per i punti neri non vanno bene. Ho visto su fotomatica che c’è anche un bianco coprente per questi ma puoi benissimo procedere con la sbiancatura col ferricianuro e poi poco a poco ritoccarli coi neri diluiti.
Ah, quindi se il contorno alla macchia e' grigio medio, non ce la faccio con la combinazione di nero e grigio? Comunque ho ordinato entrambe le boccettine e prima di intervenire sulla stampa, faro' pratica su qualche brutta copia.

Grazie.

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi