Stampa B-N da foto colore

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
albert
fotografo
Messaggi: 99
Iscritto il: 07/08/2010, 14:21
Reputation:

Stampa B-N da foto colore

Messaggioda albert » 21/10/2010, 22:17

Il mio problema è questo: vorrei ricavare una foto in bianco nero da una foto colori.
Essendo una vecchia foto non ho il negativo.

La mia mente ignorante mi suggerisce di fare tipo una stampa a contatto.
L'idea che mi è venuta sarebbe di mettere la foto a colori sopra ad un foglio di carta B-n il tutto pressato da un vetro.

Ma il risultato qual è??? (se c'è un risultato!!)
Secondo voi si può fare???
grazie a tutti in anticipo!



Advertisement
Avatar utente
stormy
guru
Messaggi: 617
Iscritto il: 31/01/2010, 11:52
Reputation:

Re: Stampa B-N da foto colore

Messaggioda stormy » 21/10/2010, 23:54

Si ma come la traferiresti la foto?
l'unica soluzione che hai (almeno credo) sia una buona scansione e la conseguente postproduzione con photoshop o qualunque altro programma per metterlain bn, dopodichè ci puoi fare quello che vuoi, stamparla a getto d'inchiostro se hai la stampante, oppure una stampa professionale dal laboratorio via file


Non c'è strada che porti alla pace che non sia la pace, l'intelligenza e la Verità. (M. K. Gandhi)
Per me nessun colore avrà mai tinte piu forti del bianco e nero (Alex Del Piero)
flickr
Immagine

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8408
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Stampa B-N da foto colore

Messaggioda chromemax » 22/10/2010, 8:18

La stampa a contatto tra due stampe si può fare ma sicuramente non per riproduzione ma per ottenere un effetto grafico, infatti la diffusione della luce attraverso la base in carta produce una stampa per contatto sfumata con un effetto flou che può essere interessante.
Se la stampa originale a colori ha impresso nel dorso il marchio della carta utilizzata (cosa frequente da metà degli anni '70 in poi) verranno riprodotti anche questi sulla copia a contatto.
Se il tuo scopo è quello di una normale riproduzione dell'originale non ti consiglio questa strada, molto meglio fotografare l'originale e stampare poi il negativo, oppure, meglio, il sistema che ti ha suggerito stormy.



Avatar utente
wiz
esperto
Messaggi: 141
Iscritto il: 12/10/2010, 9:13
Reputation:

Re: Stampa B-N da foto colore

Messaggioda wiz » 22/10/2010, 8:36

Ciao Albert

Forse sono io che ho le idee un po confuse vista l'ora: se per foto a colori intendi un "positivo" a colori, stampandola a contatto (bianco e nero o altro poco importa) otterrai un negativo.
Per ottener un positivo dovrai ristamparlo di nuovo a contatto su un 'altro foglio di carta. L'inversione Negativo/Positivo c'è sempre in ogni passaggio ed è ineluttabile.
Unica alternativa è di utilizzare materiali autopositivi, dove l'inversione c'è sempre ma è ottenuta in altro modo; per via chimica o fisica.

Meglio la via digitale.

W



Advertisement
Avatar utente
albert
fotografo
Messaggi: 99
Iscritto il: 07/08/2010, 14:21
Reputation:

Re: Stampa B-N da foto colore

Messaggioda albert » 23/10/2010, 19:08

chromemax ha scritto:La stampa a contatto tra due stampe si può fare ma sicuramente non per riproduzione ma per ottenere un effetto grafico, infatti la diffusione della luce attraverso la base in carta produce una stampa per contatto sfumata con un effetto flou che può essere interessante.
Se la stampa originale a colori ha impresso nel dorso il marchio della carta utilizzata (cosa frequente da metà degli anni '70 in poi) verranno riprodotti anche questi sulla copia a contatto.
Se il tuo scopo è quello di una normale riproduzione dell'originale non ti consiglio questa strada, molto meglio fotografare l'originale e stampare poi il negativo, oppure, meglio, il sistema che ti ha suggerito stormy.


me ne ero totalmente dimenticato!!!





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti