Stampa: capire efficacia di stop e fix

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
ilNove
fotografo
Messaggi: 32
Iscritto il: 08/02/2018, 10:44
Reputation:

Stampa: capire efficacia di stop e fix

Messaggioda ilNove » 26/03/2018, 17:03

Sono solo alla terza esperienza in CO e ho una curiosità sui processi di stop e fissaggio.

il processo di sviluppo è evidente, credo: a farla semplice se l'immagine appare in tutti i suoi toni siamo a posto... ma uno stop e fissaggio eseguito male o con chimici esausti si rivelerà solo col tempo, giusto?
C'è un metodo per capire se questi 2 trattamenti sono stati fatti bene ed evitare sorprese in futuro?



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9269
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Stampa: capire efficacia di stop e fix

Messaggioda chromemax » 26/03/2018, 17:08

ilNove ha scritto:uno stop e fissaggio eseguito male o con chimici esausti si rivelerà solo col tempo, giusto?

Si.
Un arresto non efficace potrebbe portare a delle macchie visibili già da subito.

ilNove ha scritto:C'è un metodo per capire se questi 2 trattamenti sono stati fatti bene ed evitare sorprese in futuro?

Ci sono dei test chimici per rilevare la quantità d'argento residuo, ma il sistema migliore è seguire le indicazioni fornite dai fabbricanti soprattutto per quanto riguarda le diluizioni, la conservazione e la quantità massima di materiale trattabile per litro di soluzione; se poi si stà un pochino "indietro" rispetto alle raccomandazioni è anche meglio.



Avatar utente
ilNove
fotografo
Messaggi: 32
Iscritto il: 08/02/2018, 10:44
Reputation:

Re: Stampa: capire efficacia di stop e fix

Messaggioda ilNove » 28/03/2018, 8:55

Grazie della risposta!
si seguo le indicazioni d'uso e conservazione, volevo essere sicuro qualcosa non fosse andato storto...
come test empirico ho provato a solarizzare e risviluppare nuovamente una foto stampata e sto facendo uno xenotest per capire il degrado, attendo il risultato!
essendo alle prime esperienze non vorrei sbagliare qualcosa e buttare via tutto tra qualche anno.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti