Stampe velate, perche?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Rispondi
Avatar utente
Minoltista
esperto
Messaggi: 217
Iscritto il: 10/12/2010, 18:49
Reputation:

Stampe velate, perche?

Messaggio da Minoltista »

Ciao,
dopo le prime stampe usando carta opaca ilford politenata sono abbastanza deluso: il 90% delle foto è come se avesse un velo sopra....

Ciò è dovuto forse al tipo di carta o a qualche "spiffero di luce"???
mi consigliate di provare la lucida?

Oppure mi consigliate di prvare la "perla"? qualcunoo mi ha detto che sta nel mezzo fra lucida e satinata.....

Feddback molto graditi!
Grazie.

Ciao,
Michele



Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: Stampe velate, perche?

Messaggio da Coglians79 »

Prima di "cestinare" la carta fai il test della monetina:


vai in CO, luce di sicurezza, appoggia un foglio sul piano di stampa, mettici una moneta sopra e lasciala li per 5 minuti.
Poi sviluppa e vedi se la moneta ha lasciato il cerchio. Se si ci sono infiltrazioni di luce birichine.
A meno che la carta non sia scaduta, il 99% di probabilità che la velatura sia dovuta a qualche cosa non derivante dalla carta.
Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4654
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Stampe velate, perche?

Messaggio da etrusco »

La opaca politenata ilford l'ho usata e non mi ha entusiasmato neanche a me....

Cmq fai la prova della moneta come suggerito....magari non dipende dalla carta!
ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
Daniel
fotografo
Messaggi: 51
Iscritto il: 10/01/2011, 2:17
Reputation:

Re: Stampe velate, perche?

Messaggio da Daniel »

magari dipende dalla luce di sicurezza che stai usando.

Avatar utente
Anthor
esperto
Messaggi: 164
Iscritto il: 01/02/2011, 13:22
Reputation:
Località: Cagliari

Re: Stampe velate, perche?

Messaggio da Anthor »

...oppure la carta è vecchia o ha preso luce, prova a svilupparne e fissare un pezzettino appena tolto dalla sua confezione, dovrebbe rimanere bianca.

Ovviamente Il test della monetina è sempre utile.

Anthor :)

Avatar utente
pieryp
fotografo
Messaggi: 71
Iscritto il: 03/07/2010, 8:24
Reputation:

Re: Stampe velate, perche?

Messaggio da pieryp »

Viva.
Un'altra tra le cause della sensazione di velatura sulla stampa (prescindendo da eventuali difetti del negativo, obiettivo dell'ingranditore sporco o rigato, ecc.), potrebbe anche essere l'esaurimento del rivelatore. L'altro giorno ho avuto questa esperienza provando a sviluppare la carta in un chimico che avevo lasciato in parte ad ossidarsi da diverso tempo. Il risultato è stato quello di una resa compressa nei contrasti (mancato sviluppo completo delle ombre) ed un immagine che appariva sostanzialmente velata. La carta usata era proprio la Ilford multigrade politenata. Ristampato il negativo con un chimico fresco (Ornano Bromorapid 980)la foto è comparsa brillante e contrastata così come la desideravo. Son d'accordo anche io con Etrusco sul fatto che questa carta non sia proprio a livelli di eccellenza, però un effetto velo realmente percepibile non dovrebbe dipendere dal tipo di supporto ma da un suo difetto o da sviste durante il trattamento. Dall'alto della mia ignoranza non posso che confermare la bontà dei consigli che ti sono stati dati sin ora. Non demordere e riprova.
Saluti

Pietro

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi