strafalcioni & CO - errori in via di sviluppo

Spazio Aperto a qualunque tipo di discussione, idea o proposta non necessariamente legata alla fotografia

Moderatori: etrusco, DanieleLucarelli

Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 2048
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: strafalcioni & CO - errori in via di sviluppo

Messaggio da bafman »

io non faccio sbagli in camera oscura.
:ymsmug:

................



.....li faccio prima. :-s

quando poco fa ho svuotato l'HC-110 dil. B (sì, avevo sottoesposto la Tri-x e mi ero pure divertito) m'è preso un coccolone, rosso che manco Dario Argento.
bon arrivo alla fine e mi ritrovo con una matassa marrone per le mani.

mannaggia alla Kodak che impacchetta tutto allo stesso modo, e chi se lo ricordava che tra il parmigiano e le carote bio, mischiato tra i pacchetti di TX ce n'era uno di Portra?? (160, peraltro)
...
ma quant'è vero che la stampo ;)

Immagine



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 2040
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: strafalcioni & CO - errori in via di sviluppo

Messaggio da NikMik »

Quanto a me, farei prima a dire le cose che ho fatto giuste, sarebbe un elenco più breve. Se me ne viene in mente uno divertenete (per gli altri), lo scriverò. Per ora mi vengono in mente solo cose tristi e prevedibili.
Ma vorrei ricordare un errore storico e incredibile, che molti sapranno (ma forse qualcuno no): il celebre fotografo Robert Capa il 6 giugno 1944 volle seguire le truppe americane nello sbarco in Normandia, ma era uno che non si accontentava con semplicità: volle imbarcarsi nella prima ondata, e per la legge di murphy gli toccò la spiaggia dove gli scontri furono più sanguinosi, chiamata in codice Omaha beach.
Con la sua Contax riuscì in una mezz'ora circa a scattare forse tre o quattro rullini, rimanendo vivo per miracolo, mentre le truppe americane venivano massacrate sulla spiaggia. Era l'unico fotografo che coprì la prima ondata dello sbarco alleato.
I rullini furono mandati negli Stati Uniti per lo sviluppo e la pubblicazione in una famosa rivista di informazione dell'epoca. MA: un tecnico di laboratorio, nella fretta e forse nell'emozione di vedere le prime immagini dell'operazione militare più grande della storia, asciugò i negativi a temperatura troppo alta rovinando completamente l'emulsione di quasi tutti i rullini. Di 120 scatti circa, solo sei o sette risultarono leggibili, anche se visibilmente rovinati. Nella pubblicazione, la rivista scrisse una didascalia spiegando la scarsa qualità delle immagini con il fatto che la mano del fotografo tremava mentre scattava... (a occhi inesperti il danno dell'emulsione poteva scambiarsi per una specie di mosso...).
Capa racconta tutto questo con ironia distaccata nella sua autobiografia, Slightly out of focus. Forse non tutti l'avrebbero presa con filosofia...

Dcanalogue
esperto
Messaggi: 289
Iscritto il: 13/07/2014, 19:35
Reputation:
Contatta:

Re: strafalcioni & CO - errori in via di sviluppo

Messaggio da Dcanalogue »

Il primo... più fantozziano, fa parte della mia prima era analogica (1993): Vacanza in Baviera con la Nikon 401s (avvolgimento e svolgimento motorizzati). Finalmente vado a vedere il mitico Castello di Neuschwainstein.... scatto quasi un intero rullo di diapositive e poi proseguo per altra destinazione. Verso il 39° fotogramma :-o inizia a venirmi qualche dubbio...prontamente confermato all'apertura del dorso: rullino come nuovo - linguetta non inserita! Neuschwainstein...andato... :wall:

Il secondo è dell'ultimo W.E. Venerdì mi arriva la Mamiya RB 67 Pro-S.... sono completamente affascinato da tale meraviglia e sabato mi affretto (appunto) a scattare un intero rullo ai miei figli... Verso il 7° scatto mi cade l'occhio sulla scala della sensibilità del mio Ikophot: 400 ASA.... Benissimo, solo che la pellicola era una Fomapan 100.... :-B
Vabbè, tanto la sviluppo in stand e poi il data sheet della Foma dice che regge i 400... 8-}
Ma mica finisce qui.... il giorno dopo sviluppo il tutto e vedo che c'è qualcosa che non va.... una strisciata di pellicola poco o niente sviluppata solo da un lato.... ~x(
Diagnosi? :-? Secondo Silverprint ho caricato male la spirale e, da una parte le spire si sono..appiccicate.....
Il bello è che, data l'enorme area dei negativi... qualcosa se ne riesce ancora a tirare fuori.... :D
Just some old cameras.... ;)
Leica R-E - Leica M2
Mamiya RB 67 - Rollei 3,5 F
MPP Mark VIII 4"x5"
Blog: https://thefilmrenaissance.wordpress.com/

Avatar utente
roby02091987
guru
Messaggi: 1065
Iscritto il: 06/02/2013, 12:50
Reputation:

Re: strafalcioni & CO - errori in via di sviluppo

Messaggio da roby02091987 »

Riprendo un mio vecchio strafalcione
roby02091987 ha scritto:Capitato ieri:

Convinto di aprire il corpo macchina con il rullo esposto e riavvolto... apro invece quello con il rullo esposto a metà, ovviamente sputtanando tutti gli scatti fatti fino a quel momento :(( :(( (credo, non l'ho ancora sviluppato, ma do per scontato che siano irrimediabilmente persi).
-Sandro- ha scritto:Beh, non è detto, forse i fotogrammi più interni si salvano.
Solo per dire che sandro aveva ragione :D
Lo "strafalcione" è capitato circa al fotogramma 17 e... le foto fino alla 10 sono perfette (intendo che non hanno ricevuto luce extra, eh :p ), 11 e 12 hanno una leggera banda su un lato che sembra sia stata pre-esposta, le altre, fino alla 17, sono da buttare.

Avatar utente
emigrante
guru
Messaggi: 1279
Iscritto il: 26/11/2012, 21:39
Reputation:
Località: Abruzzo

Re: strafalcioni & CO - errori in via di sviluppo

Messaggio da emigrante »

Ieri sera ho sviluppato un rullo, tutto bene.

L'ho lasciato appeso nello sgabuzzino ad asciugare e dopo cena sono andato a vederlo e...

... l'ho scattato due volte =)) .

Ad una serie di foto di quest'estate si sono sovrapposte quelle della scorsa settimana :wall: .

Ciao
Marco

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi