strane linee sul negativo

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

anonymous1

Re: strane linee sul negativo

Messaggio da anonymous1 »

andreab ha scritto:
Andytodaro ha scritto:... per stamparli in CO avrò nella stampa lo stesso problema, giusto?
sicuramente i graffi sono meno visibili se stampati con luce diffusa invece che con i condensatori.


Mi sono fatto l'idea che la gelatina foma sia piu' "morbida" (sicuramente durante il trattamento ma forse anche a secco) di altre pellicole e quindi piu' soggetta all'effetto delle abrasioni.

Un saluto.
Stessa impressione! sulle 4x5 sembra anche più appiccicosa di altre tanto che ci si attacca un po di tutto, ma basta saperlo e farci attenzione
Io le uso e la loro resa mi piace molto anche se a volta mi hanno fatto imbestialire



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi