Superpan erede della Scala....sarà ma........

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
upupup
esperto
Messaggi: 194
Iscritto il: 15/03/2010, 13:28
Reputation:

Superpan erede della Scala....sarà ma........

Messaggioda upupup » 30/03/2013, 12:36

Dopo aver provato la Superpan invertita , posso affermare che perde le basse luci.......la Scala no. Si usano gli stessi tempi gli stessi acidi.....ma non sono uguali . Parenti stretti , quando escono dal chiarificatore e estraggo le spirali , per la seconda esposizione. Ad occhio le due pellicole hanno lo stesso colore giallino , ed sono indistinguibili......ma se proietto la Superpan è cieca nelle basse luci.
Qualcuno ci ha fatto caso?



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5637
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Superpan erede della Scala....sarà ma........

Messaggioda -Sandro- » 30/03/2013, 13:09

Non l'ho provata, ma mi sento di suggerirti di irrobustire il primo sviluppo ed il chiarificatore con della soda caustica.
Bastano due o tre grammi per litro di quella commerciale in scaglie.
E' un'esperienza che ho fatto con diverse pellicole, in attesa di raccogliere i dati in modo organico per pubblicare i risultati qui.



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4689
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Superpan erede della Scala....sarà ma........

Messaggioda impressionando » 30/03/2013, 14:15

fireblade ha scritto:E' un'esperienza che ho fatto con diverse pellicole, in attesa di raccogliere i dati in modo organico per pubblicare i risultati qui.

Data la mancanza di tempo per fare prove attendo i risultati per ricominciare ad invertire.

Ma tu Sandro usi il bicromato o il permanganato?



Avatar utente
Ri-fuji
esperto
Messaggi: 195
Iscritto il: 25/12/2012, 22:51
Reputation:

Re: Superpan erede della Scala....sarà ma........

Messaggioda Ri-fuji » 30/03/2013, 15:10

upupup ha scritto:Dopo aver provato la Superpan invertita , posso affermare che perde le basse luci.......la Scala no. Si usano gli stessi tempi gli stessi acidi.....ma non sono uguali . Parenti stretti , quando escono dal chiarificatore e estraggo le spirali , per la seconda esposizione. Ad occhio le due pellicole hanno lo stesso colore giallino , ed sono indistinguibili......ma se proietto la Superpan è cieca nelle basse luci.
Qualcuno ci ha fatto caso?



Mai provata la Rollei, io continuo ad usare la Scala che è una grande pellicola, pure molto versatile e la faccio sviluppare da Agenzia Luce a Trieste, abb. costoso ma i risultati son eccellenti.


Una volta ho provato a fotografare i fantasmi ma non ci son riuscito: la pellicola si è impressionata. G. Marx

Advertisement
Anonymous01

Re: Superpan erede della Scala....sarà ma........

Messaggioda Anonymous01 » 30/03/2013, 15:54

upupup ha scritto:Dopo aver provato la Superpan invertita , posso affermare che perde le basse luci.......la Scala no. Si usano gli stessi tempi gli stessi acidi.....ma non sono uguali . Parenti stretti , quando escono dal chiarificatore e estraggo le spirali , per la seconda esposizione. Ad occhio le due pellicole hanno lo stesso colore giallino , ed sono indistinguibili......ma se proietto la Superpan è cieca nelle basse luci.
Qualcuno ci ha fatto caso?


Che intendi per cieca nelle basse luci?



Avatar utente
upupup
esperto
Messaggi: 194
Iscritto il: 15/03/2010, 13:28
Reputation:

Re: Superpan erede della Scala....sarà ma........

Messaggioda upupup » 01/04/2013, 9:04

SilverInversion ha scritto:
Che intendi per cieca nelle basse luci?

Nello ombre nessun dettaglio....nero e solo nero. Secondo l Agenzia luce sembra che la Superpan non sia sensibile al blu



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5637
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Superpan erede della Scala....sarà ma........

Messaggioda -Sandro- » 01/04/2013, 9:32

impressionando ha scritto:
fireblade ha scritto:E' un'esperienza che ho fatto con diverse pellicole, in attesa di raccogliere i dati in modo organico per pubblicare i risultati qui.

Data la mancanza di tempo per fare prove attendo i risultati per ricominciare ad invertire.

Ma tu Sandro usi il bicromato o il permanganato?


Il bicromato.



Avatar utente
Walter
guru
Messaggi: 367
Iscritto il: 11/04/2010, 10:06
Reputation:
Località: Firenze

Re: Superpan erede della Scala....sarà ma........

Messaggioda Walter » 01/04/2013, 19:27

Forse i 200iso di targa non sono esattamente 200 e questo potrebbe portare ad una chiusura delle ombre.
Ho fatto i miei primi due rulli e li ho spediti all'Agenzia Luce, dovrebbero rientrare a breve, vediamo



Anonymous01

Re: Superpan erede della Scala....sarà ma........

Messaggioda Anonymous01 » 02/04/2013, 10:39

Proprio stamattina leggevo che la Superpan 200 altro non è che l'Aviphot Pan 200 della Agfa Belgium.
http://www.agfa.com/docs/sp/aerial/avip ... -15_en.pdf

Se si da per scontato che le ombre sono controllate dallo sviluppo e le alte luci dall'esposizione, e se si ha solo un problema di chiusura delle ombre, per la proprietà transitiva è un problema di processo, ossia di primo sviluppo. Usi un solvente d'alogenuro nel primo sviluppo?





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 2 ospiti