sviluppare in viaggio?

Raccontaci cosa tieni nella tua borsa fotografica, come la prepari, quali corpi, pellicole, obiettivi ed accessori contiene.

Moderatore: etrusco

Avatar utente
adrian
guru
Messaggi: 616
Iscritto il: 12/06/2015, 15:16
Reputation:

sviluppare in viaggio?

Messaggioda adrian » 04/04/2016, 19:00

ciao, mettiamo il caso di un viaggio lungo, una permanenza all'estero di qualche mese, con quantita probabilmente importanti di rulli 35mm.... voi sviluppereste on the road? se si, cosa mettereste nella borsa? :)



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5144
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: sviluppare in viaggio?

Messaggioda -Sandro- » 04/04/2016, 19:07

In borsa niente perché la roba chimica non te la farebbero passare, eventualmente potrei pensare di sviluppare sul posto procurandomi il materiale. Ma... perché? Rischieresti di lavorare male, senza le comodità e conseguentemente di fare un cattivo lavoro.



Avatar utente
adrian
guru
Messaggi: 616
Iscritto il: 12/06/2015, 15:16
Reputation:

Re: sviluppare in viaggio?

Messaggioda adrian » 04/04/2016, 19:17

scattare dei mesi senza feedback, mettiamo il caso di un guasto alla macchina, per esempio un problema poco evidente all'otturatore... quanto lavoro sprecato sarebbe! :-ss

ma due boccette in stiva non ci vanno?



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2120
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: sviluppare in viaggio?

Messaggioda ammazzafotoni » 04/04/2016, 19:30

Questo è un caso in cui sarebbe assai utile il famoso monobagno, no?
Casomai portati tank, misurini e termometro e i chimici te li farai spedire lì dove andrai.



Advertisement
Avatar utente
emigrante
guru
Messaggi: 1237
Iscritto il: 26/11/2012, 21:39
Reputation:
Località: Abruzzo

sviluppare in viaggio?

Messaggioda emigrante » 04/04/2016, 20:36

She decidi di sviluppare in viaggio anche una changing bag può essere utile

Ciao
Marco



Avatar utente
lrbzz
fotografo
Messaggi: 32
Iscritto il: 09/04/2015, 9:17
Reputation:
Località: Casale sul Sile (TV)

Re: sviluppare in viaggio?

Messaggioda lrbzz » 05/04/2016, 18:50

scattare dei mesi senza feedback


per curiosità (e forse una punta di invidia...) dove vai?



Avatar utente
adrian
guru
Messaggi: 616
Iscritto il: 12/06/2015, 15:16
Reputation:

Re: sviluppare in viaggio?

Messaggioda adrian » 05/04/2016, 20:50

lrbzz ha scritto:per curiosità (e forse una punta di invidia...) dove vai?

la questione è per ora piu teorica che pratica... ma se sarà, sarà nord europa, Svezia e Norvegia.



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2120
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: sviluppare in viaggio?

Messaggioda ammazzafotoni » 05/04/2016, 22:35

Pure! :D



Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 620
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: sviluppare in viaggio?

Messaggioda tonyrigo » 03/05/2017, 14:38

Questo è uno dei casi (e spero di non essere bannato a vita per questo ... :D ) in cui digitale è meglio ...

Ai miei tempi, oltre 50 anni fa, non c'era altro per cui avrei scattato e scattato e sarei rientrato con decine e decine di rullini da sviluppare.

Oggi non ci penserei nemmeno dal fare una simile cosa, visto che hanno inventato il digitale.

Comunque sul posto non mi pare sia il caso di fare esperimenti.

Se proprio vuoi risolvere il Tuo problema (una verifica sul funzionamento della macchina) prepara 3-4 caricatori da 6-8 pose (se hai una bobinatrice) e sviluppa o fai sviluppare (meglio) quelli per vedere a cadenza che tutto funzioni.
In questo modo: poca spesa e tanta resa...

Però i rullini me li riporterei a casa e li svilupperei qui, a casa.

Attenzione agli scanner degli aeroporti, perché francamente non so se creano problemi ai rullini.
E sarebbe un peccato buttar via tutto.
In questo caso credo che l'unica soluzione sia una cassettina in piombo, che probabilmente però darà grossi problemi ai passaggi sulla sicurezza aeroportuale ...

Non vedo altre soluzioni, oltre al digitale, come già detto ...

:)


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2120
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: sviluppare in viaggio?

Messaggioda ammazzafotoni » 03/05/2017, 15:38

-Sandro- ha scritto:In borsa niente perché la roba chimica non te la farebbero passare

Per curiosità, vale anche per le polveri (Es: D76, acido citrico, fix in bustina) e per le modiche quantità liquide (classico flacone da 100ml)?





  • Advertisement

Torna a “Cosa tieni in borsa?”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti