SVILUPPO D 72 KODAK .

Discussioni sui chimici puri e formule di preparazione delle soluzioni di sviluppo/arresto/fissaggio ed altro.

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
robi 64
esperto
Messaggi: 109
Iscritto il: 25/02/2011, 22:42
Reputation:

SVILUPPO D 72 KODAK .

Messaggioda robi 64 » 21/07/2011, 19:11

salve. Sapete come si puo modificare la formula per un contrasto migliore per una stampa 50x60 con la carta baritata kentmere fineprint FB VC ? grazie.



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: SVILUPPO D 72 KODAK .

Messaggioda chromemax » 22/07/2011, 12:49

Che problema hai? Non basta aumentare il contrasto della carta?



Avatar utente
robi 64
esperto
Messaggi: 109
Iscritto il: 25/02/2011, 22:42
Reputation:

Re: SVILUPPO D 72 KODAK .

Messaggioda robi 64 » 22/07/2011, 21:30

vorrei fare rendere di piu' la tonalita' neutra della carta.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: SVILUPPO D 72 KODAK .

Messaggioda chromemax » 22/07/2011, 22:15

Perdonami ma non riesco a capire qual'è l'effetto che cerchi, sicuramente colpa mia, è difficile "vedere" con le parole in un forum.
Il D-72 è simile (uguale?) al Dektol e sulla fineprint a me da un tono neutro, forse la leggera sfumatura verdognola viene eliminata con un po' di viraggio al selenio, anche se a me non dispiace.
Aumentare il contrasto della carta con lo sviluppo è una cosa che personalmente evito, a meno di usare formule specifiche; i risultati sono assai minori di quanto possa fare un cambio filtro anche di solo 1/2 gradazione o una mascheratura o entrambe le cose e il tono della carta ne risente rendendo difficile un'uniformità di resa.



Advertisement
Avatar utente
robi 64
esperto
Messaggi: 109
Iscritto il: 25/02/2011, 22:42
Reputation:

Re: SVILUPPO D 72 KODAK .

Messaggioda robi 64 » 22/07/2011, 22:22

il risultato che ottengo, e' la tonalita' un po' grigia , la qualita della carta non e' una delle migliori. forse come dici tu', il problema lo' risolvo con il viraggio al selenio. pero volevo vedere se modificando la formula ottengo lo' stesso risultato.



Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: SVILUPPO D 72 KODAK .

Messaggioda zioAlex » 23/07/2011, 18:23

...bhé la carta che usi non é male! Ovviamente il risultato é variabile anche in base al tipo di ingranditore, a luce diffusa, a luce condensata, fredda o puntiforme ma anche dalla densità del negativo.. Piccolo trucchetto: per sapere se la pellicola é stata sviluppata correttamente, guarda la marca della pellicola e la numerazione (foto n. 1.. 2..) sopra e sotto il fotogramma, vicino la perforazione (se é un 35mm), DEVE ESSERE BELLA MARCATA CON POCA TRASPARENZA IN CONTROLUCE! Ovviamente se non hai VOLONTARIAMENTE effettuato un sottosviluppo! Una volta sviluppata la pellicola (documento) é possibile modificare solo in fase di stampa, magari aumentando il filtro di contrasto, alzando la temperatura e agitazione più energica in fase di sviluppo in bacinella, ovviamente i risultati sono inferiori rispetto a quelli ottenuti dallo sviluppo in tank di una pellicola, ok? ;)


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: SVILUPPO D 72 KODAK .

Messaggioda chromemax » 23/07/2011, 21:35

Non si ha nessuna certezza della corretta esposizione delle scritte sui bordi delle pellicole e non è un buon consiglio basarsi sulla loro densità per valutare, anche in maniera approssimativa, la correttezza dello sviluppo, soprattutto con alcune marche (rollei ed efke ad esempio).



Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: SVILUPPO D 72 KODAK .

Messaggioda zioAlex » 23/07/2011, 23:09

come hai scritto te, é difficile "vedere" con le parole in un forum; del resto ne io ne te abbiamo visto il negativo, ci atteniamo a quello che viene scritto, sulla numerazione ho risposto in modo sintetico per non dilungarmi e forse senza volerlo mi sono espresso male.. La densità che volevo riferirmi era quella del fotogramma, non della numerazione.


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Avatar utente
robi 64
esperto
Messaggi: 109
Iscritto il: 25/02/2011, 22:42
Reputation:

Re: SVILUPPO D 72 KODAK .

Messaggioda robi 64 » 24/07/2011, 8:00

la pellicola penso che sia sviluppata correntemente, provero ad alzare la temperaratura.riguardo la pellicola efke KB 100 , ho fatto delle belle stampe.vi ringrazio pel le risposte.



Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: SVILUPPO D 72 KODAK .

Messaggioda zioAlex » 24/07/2011, 9:43

se ti sono stato d'aiuto mi fa picere ma allo stesso tempo spero di non averti creato confusione, del resto il negativo sottomano ce l'hai te e solo te puoi valutare se é stampabile, se ci sono dettagli nelle zone d'ombra e nelle alte luci e quindi se il tuo negativo é ok, il tuo "problema" dipende dalla stampa, anche una diluzione più concentrata dello sviluppo carta potrebbe esserti d'aiuto.
Buon lavoro e buona domenica... Io vado a scaricarmi in mountain bike! ;)


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7



  • Advertisement

Torna a “Chimici Puri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti