Sviluppo multiplo con jobo

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Sviluppo multiplo con jobo

Messaggioda paolob74 » 12/07/2014, 18:51

Ciao ragazzi,

Ho un dubbio atroce...

Ottengo risultati diversi sviluppando una pellicola sola o 4 insieme?

Cambiano le densità ecc?



Advertisement
Avatar utente
iz7nct
guru
Messaggi: 511
Iscritto il: 11/04/2011, 16:10
Reputation:
Località: Nardò-LE

Re: Sviluppo multiplo con jobo

Messaggioda iz7nct » 12/07/2014, 18:57

Che formato?? Meglio specificare no?? ;)



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9123
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Sviluppo multiplo con jobo

Messaggioda chromemax » 12/07/2014, 18:58

Non ho mai fatto misure precise, ma se la quantità di sviluppo è sufficiente non dovrebbero esserci grandi problemi. Se lavori in parziale esaurimento e hai fatto i test sviluppando una pellicola singola, moltiplicando la quantità di sviluppo usata per ogni pellicola in più che tratti, non dovrebbero esserci differenze.



Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Re: Sviluppo multiplo con jobo

Messaggioda paolob74 » 12/07/2014, 18:58

Qualsiasi.... Un rullo 120 o 3... Una 35mm o 4...



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Sviluppo multiplo con jobo

Messaggioda Silverprint » 12/07/2014, 19:04

Ciao Brutto!!!

Chi non muore si rivede! :ymdevil:

Basta moltiplicare la quantità di chimico che hai usato per il singolo rullo. Non bisogna per forza mettere la quantità suggerita da Jobo che è la minima. Di più si può mettere, finché non sversa, ovviamente. :D


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Re: Sviluppo multiplo con jobo

Messaggioda paolob74 » 12/07/2014, 19:06

Faccio un esempio:

Faccio dei test per il 4x5, normalmente uso una pellicola per volta.

300 ml di acqua + 15 di neofin

Ottengo dei risultati giusti.

Poi vado a fotografare e torno a casa con 10 lastre.

Le posso fare tutte in teoria nella jobo con 300+15 ml ma ho gli stessi risultati?

O ne potrebbero soffrire luci/ombre/curve?

Grazie



Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Re: Sviluppo multiplo con jobo

Messaggioda paolob74 » 12/07/2014, 19:07

Ciao fenomeno.... Come stai?



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Sviluppo multiplo con jobo

Messaggioda Silverprint » 12/07/2014, 19:13

Bene grazie!

Trattare 10 lastre con la stessa quantità di una produce (quasi) sicuramente risultati diversi (sottosviluppo), specialmente con quantitativi tanto ridotti di chimico e per 10 lastre (dieci? Ma dove le metti 10 lastre?). Solo con sviluppi molto energici potresti non avere differenze, ma sviluppi tanto energici non sono gestibili in rotazione continua... Per cui non si può fare.

Dovresti fare i test della singola lastra con un quantitativo di chimico che sia sufficente per essa e che tu possa poi moltiplicare quando ne sviluppi di più insieme.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Re: Sviluppo multiplo con jobo

Messaggioda paolob74 » 12/07/2014, 19:28

La jobo ne tiene 6
Ho fatto un esempio del cavolo.

Comunque da 1 a 6 cambia vero?



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9123
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Sviluppo multiplo con jobo

Messaggioda chromemax » 12/07/2014, 19:28

La Expert drum 3010 permette di sviluppare 10 4x5 in una volta.
Per avere gli stessi risultati dovresti usare 300ml+15 di neofin per ogni lastra, quindi 3 litri e passa di sviluppo, ma dato che il motore delle Jobo non tiene questo peso, o rifai il test o frazioni le lastre in più sviluppi.
Ho affrontato lo stesso problema (diversa tank e diverso formato di pellicola) e mi sono dovuto limitare a max 3 lastre alla volta.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti