sviluppo negativo colore con rivelatore per bianco e nero

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
kaos777
appassionato
Messaggi: 2
Iscritto il: 29/09/2013, 15:43
Reputation:

sviluppo negativo colore con rivelatore per bianco e nero

Messaggioda kaos777 » 29/09/2013, 18:06

avrei vari vecchi rullini, sicuramente scaduti, per negativi a colori di strana marca (euro print se non sbaglio). vorrei svilupparli usando rivelatore per biancoe nero (rodinal). la pellicola è 100 iso ma solitamente la tiro a 400. qualcuno ha idea di come potrei procedere? ringrazio anticipatamente.



Advertisement
luibargi
guru
Messaggi: 446
Iscritto il: 14/02/2012, 22:56
Reputation:
Località: Città di Castello

Re: sviluppo negativo colore con rivelatore per bianco e ner

Messaggioda luibargi » 29/09/2013, 22:12

Che bello, mi ci sono divertito tempo fa dopo che ho scoperto dei rullini di mio suocero scaduti fra il 2004 e il 2009 e conservati al caldo.
Cotti tutti (Velvia compresa) in Rodinal 09 stand 1+100 per 60'.
Ovvio che non devi neanche pensare di metterli nell'ingranditore ma qualsiasi scanner decente ti tira fuori le immagini.
Qui ci sono due serie mie
http://www.flickr.com/photos/luibargi/sets/72157629413538220/
con la Ferrania Solaris, e
http://www.flickr.com/photos/luibargi/sets/72157630718320182/
con la Velvia 50.
I risultati sono assolutamente imprevedibili e il bello dello stand con Rodinal è che la procedura è uguale per qualsiasi sensibilità, dia o negativo.
Qualcuno li cuoce per 75', qualcun'altro lo fa un semi-stand ma con lo stand è più ... standardizzato (non mi viene in mente altro aggettivo).
Naturalmente mi guardo bene del farlo con pellicole da scadere.



Avatar utente
Domenico
guru
Messaggi: 421
Iscritto il: 19/04/2011, 19:51
Reputation:

Re: sviluppo negativo colore con rivelatore per bianco e ner

Messaggioda Domenico » 29/09/2013, 23:05

Perché lo fate? E' per non buttare il rullino scaduto?



Avatar utente
Slowhand78
esperto
Messaggi: 182
Iscritto il: 14/06/2013, 22:14
Reputation:
Località: Prato

Re: sviluppo negativo colore con rivelatore per bianco e ner

Messaggioda Slowhand78 » 29/09/2013, 23:22

Domenico ha scritto:Perché lo fate? E' per non buttare il rullino scaduto?

..o per buttare il rivelatore buono?.. :D


Daniele

luibargi
guru
Messaggi: 446
Iscritto il: 14/02/2012, 22:56
Reputation:
Località: Città di Castello

Re: sviluppo negativo colore con rivelatore per bianco e ner

Messaggioda luibargi » 30/09/2013, 14:05

Slowhand78 ha scritto:
Domenico ha scritto:Perché lo fate? E' per non buttare il rullino scaduto?

..o per buttare il rivelatore buono?.. :D

Nessuno dei due, nella fotografia analogica è bello sperimentare almeno per me.
Con quello che costa lo 09 a 1+100, niente stop solo il fix tanto il neg lo si getta dopo scannerizzato.



Avatar utente
nicto
appassionato
Messaggi: 18
Iscritto il: 10/01/2016, 11:33
Reputation:

Re: sviluppo negativo colore con rivelatore per bianco e ner

Messaggioda nicto » 02/02/2016, 18:33

Riesumo questa discussione per non aprirne una nuova, ho appena finito di sviluppare una kodak gold 100 scaduta da circa 10 anni con id-11. La pellicola è ancora appesa ad asciugare MA:

Risultato: la pellicola è di un bruno chiaro, in pratica una gradazione simile a prima dello sviluppo e in poche o nessuna porzione sembra esser totalmente trasparente, ma attendo che sia asciutta x vedere meglio...

Sviluppo, stop e fissaggio: rispettivamente Ilford id-11, ilfostop e rapidfixer completamente inquinati, lo sviluppo è diventato bruno, tipo thè molto carico, stop e fissaggio hanno tutti subito un inquinamento in questo senso ma meno intenso...

I chimici sono da buttare? :-?
appena riesco posto qualche foto



Avatar utente
nicto
appassionato
Messaggi: 18
Iscritto il: 10/01/2016, 11:33
Reputation:

Re: sviluppo negativo colore con rivelatore per bianco e ner

Messaggioda nicto » 02/02/2016, 18:46

niente di buono... la pellicola si asciuga ma mi sa che è presente ancora un residuo di emulsione, forse lo sviluppo è stato breve!?



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 4955
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: sviluppo negativo colore con rivelatore per bianco e ner

Messaggioda -Sandro- » 02/02/2016, 19:26

No, è tutto il procedimento ad essere insensato, quindi si piglia quel che viene.



Avatar utente
nicto
appassionato
Messaggi: 18
Iscritto il: 10/01/2016, 11:33
Reputation:

Re: sviluppo negativo colore con rivelatore per bianco e ner

Messaggioda nicto » 02/02/2016, 22:16

perso per perso... prima di uscire a cena ho provato senza successo a ricaricare la pellicola nella spirale, è diventata così morbida che non c'è stato verso, così l'ho arrotalata nella tank riempiata d'acqua e poco id-11 stock, in pratica uno sviluppo moolto diluito. sono tornato dopo due ore circa e la situazione era migliorata, ho sotituito con soluzione di acqua ed aceto e poi lavato bene il tutto... ora è appesa, vedrò domani.
indipendentemente dai risultati, non credo che proverò nuovamente a fare questa cosa.



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 4955
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: sviluppo negativo colore con rivelatore per bianco e ner

Messaggioda -Sandro- » 02/02/2016, 22:23

In effetti l'uso del solo rivelatore per l'argento lascia intatti i copulanti colore, che non sono affatto trasparenti. In mancanza dello sviluppo cromogeno e della successiva sbianca, avrai una densità del negativo che lo rende adatto ad una sola cosa: il cestino. Il perso per perso è sempre meglio perderlo piuttosto che recuperarlo, si fatica meno, si spende meno, ci si incavola meno. Putroppo i "maestri" (specie quelli di flickr) sostengono sempre che si possono fare un sacco di cose mostrando una sola cosa: immagini digitali.
Ma da qui a ricavarne qualcosa di utile, ce ne passa.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti