Sviluppo nella maniera più economica possibile :D

Discussioni sui vari accessori necessari in camera oscura (tank, termometri, marginatori, taglierine, focometri, timer, esposimetri, etc..)

Moderatore: etrusco

domx1993
guru
Messaggi: 461
Iscritto il: 30/12/2011, 17:07
Reputation:

Sviluppo nella maniera più economica possibile :D

Messaggio da domx1993 »

Ciao ragazzi, forse il titolo vi farà ribrezzo, ma ora vi spiego meglio. Ormai da un po' ho preso una pentax super a, e mi sono stufato di aspettare per poterla usare. Così ho deciso che domani ordino il necessario per sostituire guarnizioni e battispecchio e poi vado a comprare un rullino di negativo bianco e nero (diciamo che non ne prenderò uno particolare, per adesso; per farla breve prenderò la più economica :D ), con la speranza di poter fare qualche foto nel fine settimana. Poi ho deciso che per svilupparle attenderò di poterlo fare da solo, ma non voglio attendere anni :D ; diciamo che vorrei comprare, per adesso, giusto l'essenziale.
Per adesso pensavo a:
-tank con spirale
-cilindri graduati da cucina (quelli che costano poco al tuttomille)
-chimici
-termometro
Mi dite se c'è qualche altra cosa necessaria che sto tralasciando? Acquistando solo queste cose, quanto andrei a spendere?
Ciao e grazie ;)


Domenico

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12628
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Sviluppo nella maniera più economica possibile :D

Messaggio da Silverprint »

Evvai! :D

Perché aspettare?

Solo un paio di consigli.

1) La Kartell (quella della plastica di design... :-o ) fa anche ottimi cilindri graduati per chimica (quella vera) in ottimo nylon ed anche con indicazioni precise e visto che sono oggetti professionali... Costano Poco! :o) Li trovi presso le farmacie che vendono anche prodotti chimici o dai fornitori universitari.

2) Fai attenzione al termometro, quelli più economici possono essere davvero imprecisi. Quando lo compri prova a metterne a confronto un po'. Prendi quello che azzecca meglio la media. Non sarà uguale ad un termometro certificato, ma risolve abbastanza bene senza costare di più. ;)
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

domx1993
guru
Messaggi: 461
Iscritto il: 30/12/2011, 17:07
Reputation:

Re: Sviluppo nella maniera più economica possibile :D

Messaggio da domx1993 »

Silverprint ha scritto:Evvai! :D

Perché aspettare?

Solo un paio di consigli.

1) La Kartell (quella della plastica di design... :-o ) fa anche ottimi cilindri graduati per chimica (quella vera) in ottimo nylon ed anche con indicazioni precise e visto che sono oggetti professionali... Costano Poco! :o) Li trovi presso le farmacie che vendono anche prodotti chimici o dai fornitori universitari.

2) Fai attenzione al termometro, quelli più economici possono essere davvero imprecisi. Quando lo compri prova a metterne a confronto un po'. Prendi quello che azzecca meglio la media. Non sarà uguale ad un termometro certificato, ma risolve abbastanza bene senza costare di più. ;)
Ciao Andrea, grazie dei consigli ;)
allora, alla farmacia non ci avevo proprio pensato, ci proverò :)
fornitori universitari? Non saprei dove trovarli...
per il termometro pensavo ad ebay, se ne trovano davvero a poco, ma non potrei testarli...
tu che ne dici? È necessario un termometro specifico o andrebbe bene una cosa del genere, ad esempio?
Ciao e grazie ancora ;)
Domenico

Avatar utente
Mithrill
fotografo
Messaggi: 49
Iscritto il: 29/01/2012, 9:27
Reputation:
Località: Civitanova Marche

Re: Sviluppo nella maniera più economica possibile :D

Messaggio da Mithrill »

mi chiedevo...ma i termometri per misurare la febbre non vanno bene?
hai dimenticato le mollette per stendere il negativo e l'estrattore per la pellicola
Primo rullino sviluppato il 30-01-12! t-max 100 b/n
Toppato al quinto rullino (12-02-12): non avete idea di quanti danni possano fare 5 ml di fissaggio messi nel posto sbagliato...o forse si! Immagine

domx1993
guru
Messaggi: 461
Iscritto il: 30/12/2011, 17:07
Reputation:

Re: Sviluppo nella maniera più economica possibile :D

Messaggio da domx1993 »

Mithrill ha scritto:mi chiedevo...ma i termometri per misurare la febbre non vanno bene?
hai dimenticato le mollette per stendere il negativo e l'estrattore per la pellicola
per quelle posso usare le mollette per la biancheria e un apribottiglia :D
comunque un termometro per la febbre non penso vada bene, ha una guarnizione che impedisce al mercurio di scendere, per evitare che la temperatura scenda nel frangente in cui te lo togli, prima di leggerla. Per questo si agita per far scendere il mercurio ;)
Domenico

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12628
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Sviluppo nella maniera più economica possibile :D

Messaggio da Silverprint »

I termometri per misurare la febbre non vanno bene...

1) sono lentissimi
2) la precisione di un termometro è sempre relativa, vengono calibrati per essere precisi su alcuni gradi, o anche uno solo. Un termometro fotografico per BN dovrebbe essere tarato sui 20°C.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
Willy985
guru
Messaggi: 520
Iscritto il: 24/11/2011, 23:25
Reputation:
Località: Napoli

Re: Sviluppo nella maniera più economica possibile :D

Messaggio da Willy985 »

domx1993 ha scritto:per il termometro pensavo ad ebay, se ne trovano davvero a poco, ma non potrei testarli...
tu che ne dici? È necessario un termometro specifico o andrebbe bene una cosa del genere, ad esempio?
Ciao e grazie ancora ;)
Scusa eh ma sul termometro non capisco proprio per quale motivo arrangiarsi quando quelli specifici ad alcool costano così poco http://www.fotomatica.it/contents/it/d5 ... metri.html ...fai un ordine di rullini e ci piazzi dentro pure il termometro se non lo trovi in qualche negozio
I Immagine my Nikon
flickr

domx1993
guru
Messaggi: 461
Iscritto il: 30/12/2011, 17:07
Reputation:

Re: Sviluppo nella maniera più economica possibile :D

Messaggio da domx1993 »

Willy985 ha scritto:
domx1993 ha scritto:per il termometro pensavo ad ebay, se ne trovano davvero a poco, ma non potrei testarli...
tu che ne dici? È necessario un termometro specifico o andrebbe bene una cosa del genere, ad esempio?
Ciao e grazie ancora ;)
Scusa eh ma sul termometro non capisco proprio per quale motivo arrangiarsi quando quelli specifici ad alcool costano così poco http://www.fotomatica.it/contents/it/d5 ... metri.html ...fai un ordine di rullini e ci piazzi dentro pure il termometro se non lo trovi in qualche negozio
perché non sapevo costassero così poco :D
comunque grazie ;)
Domenico

Avatar utente
Willy985
guru
Messaggi: 520
Iscritto il: 24/11/2011, 23:25
Reputation:
Località: Napoli

Re: Sviluppo nella maniera più economica possibile :D

Messaggio da Willy985 »

Figurati di nulla, ma davo per scontato che, prima di aprire questo topic, avessi almeno dato un occhio ai prezzi online. Ti può essere molto utile questo topic in proposito http://www.analogica.it/vendita-on-line-t6.html ;)
Sinceramente, credo che questo sia uno degli hobbies più belli ed economici, con meno di 100 euro riesci a reperire tutto il materiale nuovo per lo sviluppo (e a fartelo durare anche per tanto tempo), se poi guardi anche all'usato, dove le offerte in blocco sono frequenti, la spesa si abbassa ulteriormente e puoi pensare anche di allestirti un'intera camera oscura davvero con poco... capisco il fatto risparmiare su contenitori e cose del genere, ma per il resto del materiale più specifico hai un sacco di scelta con prodotti di qualità e a basso prezzo :)
I Immagine my Nikon
flickr

domx1993
guru
Messaggi: 461
Iscritto il: 30/12/2011, 17:07
Reputation:

Re: Sviluppo nella maniera più economica possibile :D

Messaggio da domx1993 »

Willy985 ha scritto:Figurati di nulla, ma davo per scontato che, prima di aprire questo topic, avessi almeno dato un occhio ai prezzi online. Ti può essere molto utile questo topic in proposito http://www.analogica.it/vendita-on-line-t6.html ;)
Sinceramente, credo che questo sia uno degli hobbies più belli ed economici, con meno di 100 euro riesci a reperire tutto il materiale nuovo per lo sviluppo (e a fartelo durare anche per tanto tempo), se poi guardi anche all'usato, dove le offerte in blocco sono frequenti, la spesa si abbassa ulteriormente e puoi pensare anche di allestirti un'intera camera oscura davvero con poco... capisco il fatto risparmiare su contenitori e cose del genere, ma per il resto del materiale più specifico hai un sacco di scelta con prodotti di qualità e a basso prezzo :)
beh sì, hai ragione ;)
ma per i chimichi che mi consigliate? Non ho idea di cosa ci voglia, e vorrei qualcosa di universale (cioè da usare per diverse pellicole bianco e nero). Dovrei orientarmi sul rodinal?
Domenico

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi