Sviluppo rullino con strane linee

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Sviluppo rullino con strane linee

Messaggioda Silverprint » 07/11/2012, 23:37

Infatti Giovanni...

Quelle strisce li non sono dovute a chimico scarso o spirale spostata. È qualcos'altro.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
giovannibellotti
esperto
Messaggi: 114
Iscritto il: 08/02/2012, 23:12
Reputation:
Località: Napoli
Contatta:

Re: Sviluppo rullino con strane linee

Messaggioda giovannibellotti » 07/11/2012, 23:38

Silverprint ha scritto:Agitazioni sarebbero capovolgimenti, vero?

L'agitazione sembrerebbe "canonica", ma un po' dipende da come viene fatta. Non è uno shaker, ma neanche nitroglicerina! Potresti anche provare a fare 2/3 capovolgimenti ogni 30" e vedere come va...


Potrebbe essere un cattivo avvolgimento nella spirale? perchè il negativo in una parte è uscito piegato



Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1135
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: Sviluppo rullino con strane linee

Messaggioda DanieleLucarelli » 08/11/2012, 6:39

No.

Le striature dense vicino ai fori sono spesso sintomo di cattiva o nulla agitazione (stand). Visto però che hai agitato regolarmente la causa è da ricercare altrove.
L'unica cosa che mi viene a mente è un'infiltrazione di luce localizzata ai bordi del rullo ma solo ai lati della perforazione, tutte queste caratteristiche mi fanno pensare ad un problema della fotocamera.



Avatar utente
stormy
guru
Messaggi: 617
Iscritto il: 31/01/2010, 11:52
Reputation:

Re: Sviluppo rullino con strane linee

Messaggioda stormy » 08/11/2012, 10:51

giovannibellotti ha scritto:L'ho pensato anche io, però gli altri rulli che ho sviluppato tempo fa nella camera oscura della mia zona erano perfetti, quindi non credo siano dovuti alla macchina. Oggi ho oscurato tutto. Il primo proprio che scattai venne così, però lo mandai ad un laboratorio


Effettivamente, a pensarci bene potrebbe essere una infiltrazione di luce dal dorso della macchina...
Considera che potrebbe anche succedere casualmente, cioè intendo dire se ad esempio impugni la macchina stringendola inconsciamente con piu forza ecco che potrebbe anche non succedere nulla.
In altre parole potrebbe non uscire sistematicamente.
Tempo fa è successa una cosa simile anche a me
http://www.flickr.com/photos/stormymond ... 825378880/
Ho sostituito le guarnizioni del dorso e non mi ha dato piu problemi
Per prova puoi nastrare le fessure del dorso col nastro isolante, come se fosse una holga e poi vedi, se il problema scompare (su diversi rulli) allora è quello...


Non c'è strada che porti alla pace che non sia la pace, l'intelligenza e la Verità. (M. K. Gandhi)
Per me nessun colore avrà mai tinte piu forti del bianco e nero (Alex Del Piero)
flickr
Immagine

Advertisement
Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: Sviluppo rullino con strane linee

Messaggioda zioAlex » 08/11/2012, 15:07

Ciao.. :)
quelle si chiamano "linee Etrusche".... B-) :)) :))
comunque dipende dall'agitazione (credo) un pò troppo irruenta e non da infiltrazione!
L'agitazione io la eseguo sempre col pirulicchio moderatamente ma se esageroverrebbero anche a mema nel verso dell'agitazione....
Provaci :-*


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1135
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: Sviluppo rullino con strane linee

Messaggioda DanieleLucarelli » 09/11/2012, 9:55

Come fai a dire una cosa del genere? Agito come nel video dal 2005 e sui miei 400 rulli circa non c'è mai un effetto del genere, effetto che invece ho sul alcune prove di pellicole spesse (400asa) sviluppate con agitazione ridotta (semi-stand) ma l'effetto non è così evidente.



Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: Sviluppo rullino con strane linee

Messaggioda zioAlex » 09/11/2012, 10:40

DanieleLucarelli ha scritto:Come fai a dire una cosa del genere?

lo dico semplicemente in base alle mie esperienze, tutto qui! :)
Tant'é vero che l'ho scritto tra parentesi "credo"
anche se dipendesse da un eventuale infiltrazione, mi fa strano che per certi versi sia così "regolare"..
Oppure un'altro tipo di infiltrazione può dipendere dalla pellicola o rullo che ovviamente non é in questo caso!
Nel caso dipendesse dalla pelicola o rullo, "i segni" sarebbero stati differenti ed eventualmente sui primi fotogrammi :)


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti