Taratura sensitometrica manuale HP5+

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
mezzostop
guru
Messaggi: 475
Iscritto il: 11/02/2019, 18:47
Reputation:
Località: il cuore della Romagna

Taratura sensitometrica manuale HP5+

Messaggio da mezzostop »

Non so come riuscite a sbatterla voi,
ma io chiuso in casa sto dando i numeri !

Ho appena finito la prima di 3 settimane di ferie forzate,
da passare tutte blindato in casa.

Dire che mia moglie è ansiosa è dir poco,
mi agita a tal punto che venerdì sera mi sentivo la febbre !
Non riesco a tenere i due figli ventenni a casa,
scalpitano, vogliono uscire, anche per pochi minuti, non c'è verso !

Oggi, per non litigare con nessuno, ho preso due rulli di HP5 e li ho sparati tutti contro il muro in terrazzo !
Taratura sensitometrica manuale della HP5 !!!
Per qualche giorno ho la distrazione assicurata,
domani sviluppo e nei due giorni successivi mi dedico alle stampe.

Voglio produrre quel regolo zonale che, dall'inizio voglio fare, ma per pigrizia e mancanza di tempo non ho mai fatto.

Ma prima mi devo togliere un dubbio,
come contrassegnare le stampe, prima o dopo l'esposizione ? ... o dopo lo sviluppo ?
e ... con cosa ?
matita ?
inchiostro normale ?
china ?
pennarello indelebile ?

Grazie e in bocca al lupo a tutti
Ultima modifica di mezzostop il 30/03/2020, 9:51, modificato 3 volte in totale.


Mi chiamo Corrado e ...
ora fotografare è solo l'inizio del divertimento

Avatar utente
Dart
guru
Messaggi: 457
Iscritto il: 15/03/2017, 9:37
Reputation:
Località: Montepulciano (SI)

Re: Taratura Sensitometrica manuale per distrarmi

Messaggio da Dart »

Non posso aiutarti tecnicamente ma hai tutto il mio supporto morale !


Emanuele

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9965
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Taratura Sensitometrica manuale per distrarmi

Messaggio da chromemax »

Per la carta politenata sia sul dorso che sulla foto va bene un pennarello indelebile a punta fine.
Per la carta baritata sul dorso una matita morbida (2B), sulla foto pennarello indelebile o matita grassa ma quest'ultima può sbafare e macchiare altre stampe.

Avatar utente
mezzostop
guru
Messaggi: 475
Iscritto il: 11/02/2019, 18:47
Reputation:
Località: il cuore della Romagna

Re: Taratura Sensitometrica manuale per distrarmi

Messaggio da mezzostop »

Dart ha scritto:
16/03/2020, 0:04
Non posso aiutarti tecnicamente ma hai tutto il mio supporto morale !Immagine
Emanuele
grazie
chromemax ha scritto:
16/03/2020, 11:35
Per la carta politenata sia sul dorso che sulla foto va bene un pennarello indelebile a punta fine.
Per la carta baritata sul dorso una matita morbida (2B), sulla foto pennarello indelebile o matita grassa ma quest'ultima può sbafare e macchiare altre stampe.
grazie ma ... intendi prima dei bagni o dopo ?
ovvero ... il pennarello indelebile sopporta tutti i bagni dallo sviluppo al risciacquo ?
Mi chiamo Corrado e ...
ora fotografare è solo l'inizio del divertimento

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9965
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Taratura Sensitometrica manuale per distrarmi

Messaggio da chromemax »

mezzostop ha scritto:
16/03/2020, 13:48

grazie ma ... intendi prima dei bagni o dopo ?
ovvero ... il pennarello indelebile sopporta tutti i bagni dallo sviluppo al risciacquo ?
Dipende dal pennarello, alcuni si altri scompaiono; se vuoi essere sicuro usa una matita grassa per scrittura su plastica o vetro

Avatar utente
mezzostop
guru
Messaggi: 475
Iscritto il: 11/02/2019, 18:47
Reputation:
Località: il cuore della Romagna

Re: Taratura Sensitometrica manuale per distrarmi

Messaggio da mezzostop »

chromemax ha scritto:
16/03/2020, 14:48
Dipende dal pennarello, alcuni si altri scompaiono; se vuoi essere sicuro usa una matita grassa per scrittura su plastica o vetro
quindi prima dei bagni !
grazie.

a portata di mano ho vari tipi di indelebile ma niente matite grasse :-w
credo che farò un test con tutti i pennarelli per vedere quello che resiste meglio.
Mi chiamo Corrado e ...
ora fotografare è solo l'inizio del divertimento

Avatar utente
Emalt81
esperto
Messaggi: 168
Iscritto il: 14/03/2016, 18:58
Reputation:
Località: Vasto

Re: Taratura Sensitometrica manuale per distrarmi

Messaggio da Emalt81 »

Fai una serie di taglietti sul bordo delle stampe:
Prima stampa un taglio, seconda due... poi con calma ci scrivi quello che vuoi a stampe asciutte. Fammi sapere che livello di sbattimwnto e’ perche vorrei farlo anche io

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9965
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Taratura Sensitometrica manuale per distrarmi

Messaggio da chromemax »

Emalt81 ha scritto:
16/03/2020, 22:24
Fai una serie di taglietti sul bordo delle stampe:
Prima stampa un taglio, seconda due... poi con calma ci scrivi quello che vuoi a stampe asciutte. Fammi sapere che livello di sbattimwnto e’ perche vorrei farlo anche io
Se trovi condizioni di luce costante (all'ombra col cielo sereno a metà giornata) e hai un qualcosa per asciugare le pellicole ci metti un pomeriggio.

Avatar utente
mezzostop
guru
Messaggi: 475
Iscritto il: 11/02/2019, 18:47
Reputation:
Località: il cuore della Romagna

Re: Taratura Sensitometrica manuale per distrarmi

Messaggio da mezzostop »

Emalt81 ha scritto:
16/03/2020, 22:24
Fai una serie di taglietti sul bordo delle stampe:
Prima stampa un taglio, seconda due... poi con calma ci scrivi quello che vuoi a stampe asciutte. Fammi sapere che livello di sbattimwnto e’ perche vorrei farlo anche io
buona quella dei taglietti !!!

per lo sbattimento ... guarda ... devo fare tre settimane di ferie forzate chiuso in casa,
qualsiasi sbattimento sarà il benvenuto !!!

comunque ho già visto di cosa si tratta,
parti dopo pranzo con le riprese ed a metà pomeriggio hai sviluppato tutto,
un altro pomeriggio per le stampe !
... si fa anche troppo presto !
chromemax ha scritto:
16/03/2020, 23:08
Se trovi condizioni di luce costante (all'ombra col cielo sereno a metà giornata) e hai un qualcosa per asciugare le pellicole ci metti un pomeriggio.
le condizioni sono proprio quelle,
terrazzo all'ombra, muro con intonaco a grana grossa in luce costante,
comunque in un pomeriggio la vedo stretta,
... sarà che non ho fretta =))
Mi chiamo Corrado e ...
ora fotografare è solo l'inizio del divertimento

Avatar utente
mezzostop
guru
Messaggi: 475
Iscritto il: 11/02/2019, 18:47
Reputation:
Località: il cuore della Romagna

Re: Taratura Sensitometrica manuale per distrarmi

Messaggio da mezzostop »

Finito !!! :D
IMG_20200329_150309.jpg
il dettaglio della trama del muro è appena visibile sulle zone II e XI
nella zona I ... a volte credo di scorgere qualcosa a seconda della luce sotto cui la guardo :-?
mentre le zone 0 e XII sono senza dettaglio
Emalt81 ha scritto:
16/03/2020, 22:24
Fai una serie di taglietti sul bordo delle stampe:
Prima stampa un taglio, seconda due... poi con calma ci scrivi quello che vuoi a stampe asciutte. Fammi sapere che livello di sbattimwnto e’ perche vorrei farlo anche io
lo sbattimento è relativo,
io mi sono anche divertito,
certo sarebbe meglio girare a far foto ma ... :wall: ... come ben sapete ...
alla fine ho appiccicato al retro della stampa un pezzetto di nastro da carrozziere con la scritta provvisoria
poi una volta asciutte e ritagliate ho attaccato sul retro delle stampe un etichetta con la scritta definitiva stampata.
Mi chiamo Corrado e ...
ora fotografare è solo l'inizio del divertimento

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi