Tecniche di mascherature ed esposizione localizzata

Discussioni su tecniche fotografiche, esposizione, sistema zonale, post produzione digitale ed altro

Moderatore: etrusco

Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 882
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Re: Tecniche di mascherature ed esposizione localizzata

Messaggioda fabriziog » 15/11/2016, 13:27

@
Avatar utente
chromemax

E' un foglio di lavoro tuo quello che hai pubblicato?
Te lo chiedo perchè ho visto che gli interventi sono indicati in secondi, e non in (frazioni di) stop. Ti trovi meglio con i secondi?



Advertisement
Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 1587
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Tecniche di mascherature ed esposizione localizzata

Messaggioda ammazzafotoni » 15/11/2016, 14:37

Mi aggiungo: cosa significano i pallini?



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 7353
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Tecniche di mascherature ed esposizione localizzata

Messaggioda chromemax » 15/11/2016, 15:46

@
Avatar utente
fabriziog

Di solito i miei fogli di lavoro sono degli scarabocchi incomprensibili, anche a me stesso buttai giù su foglietti vari che dopo un po' perdo o butto :D Ogni tanto decido che devo cambiare ed essere più ordinato e metodico, come in questo caso, ma dura poco.
Per mio modo, se ristampo un negativo ricomincio il lavoro d'accapo, e non sento l'urgenza di avere dei valori relativi, che sono facilmente ricavabili facendo la proporzione col tempo base, anche se in genere ragiono per percentuali.

@
Avatar utente
ammazzafotoni

I pallini sono gli interventi fatti col cartoncino bucato tenuto in movimento nell'area di intervento.



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 1587
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Tecniche di mascherature ed esposizione localizzata

Messaggioda ammazzafotoni » 15/11/2016, 16:28

chromemax ha scritto:@
Avatar utente
ammazzafotoni

I pallini sono gli interventi fatti col cartoncino bucato tenuto in movimento nell'area di intervento.

Ah ok, insomma sono le bruciature.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 7353
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Tecniche di mascherature ed esposizione localizzata

Messaggioda chromemax » 15/11/2016, 16:36

Che sono bruciature si capisce dal colore (verde) e dal tempo col segno "+"; i pallini indicano lo strumento (il buco per le bruciature una "paletta" ovale per le mascherature) tenute in movimento sull'area di intervento, per cui l'esposizione effettiva è inferiore rispetto al tempo indicato, contraraimente a quanto succede usando dei cartoncini.



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 1587
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Tecniche di mascherature ed esposizione localizzata

Messaggioda ammazzafotoni » 15/11/2016, 16:40

chromemax ha scritto:Che sono bruciature si capisce dal colore (verde) e dal tempo col segno "+"; i pallini indicano lo strumento (il buco per le bruciature una "paletta" ovale per le mascherature) tenute in movimento sull'area di intervento, per cui l'esposizione effettiva è inferiore rispetto al tempo indicato, contraraimente a quanto succede usando dei cartoncini.

Ok, ricevuto.
Molto utile come esempio da seguire!



Fabio Pasquarella
esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 31/07/2016, 20:51
Reputation:

Re: R: Tecniche di mascherature ed esposizione localizzata

Messaggioda Fabio Pasquarella » 15/11/2016, 20:26

chromemax ha scritto: youtube o vimeo hanno parecchi video in cui si vedono grandi, buoni e meno buoni stampatori all'opera.


scusami, avresti per caso dei video da consigliare? Ho cercato ma trovato ben poco di utile...

grazie



Avatar utente
tarkus
esperto
Messaggi: 264
Iscritto il: 05/02/2014, 13:17
Reputation:
Località: Napoli

Re: Tecniche di mascherature ed esposizione localizzata

Messaggioda tarkus » 15/11/2016, 21:44

io sono interessato al fatto che le bruciature vengono date tutte con contrasto 00 invece l'esp base con contrasto 2
inoltre mi chiedo come mai mcc in un primo bagno di selectol e poi A130 cosa ti piace di questa accoppiata ?

Forse ho chiesto di svelare troppi trucchetti personali :ymdevil:
grazie in anticipo



Avatar utente
ciccaldo
appassionato
Messaggi: 22
Iscritto il: 28/10/2016, 0:32
Reputation:

Re: R: Tecniche di mascherature ed esposizione localizzata

Messaggioda ciccaldo » 16/11/2016, 1:23

Santo Niente ha scritto:
chromemax ha scritto: youtube o vimeo hanno parecchi video in cui si vedono grandi, buoni e meno buoni stampatori all'opera.


scusami, avresti per caso dei video da consigliare? Ho cercato ma trovato ben poco di utile...

grazie



Puoi cominciare con questo di Nathelie Lopparelli:



Ciao!



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 7353
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: R: Tecniche di mascherature ed esposizione localizzata

Messaggioda chromemax » 16/11/2016, 18:06

Santo Niente ha scritto:scusami, avresti per caso dei video da consigliare? Ho cercato ma trovato ben poco di utile...

grazie

Hanno già postato il bel video della Lopparelli, di seguito un po' di link ritrovati sulla rete di video dove si vedono le mascherature/bruciature
https://youtu.be/DQT_rzI1Xdw?t=144
https://youtu.be/5sF8K1NfHnM?t=1231
https://youtu.be/qZlovMptjyQ?t=353
https://youtu.be/qZlovMptjyQ?t=689
https://youtu.be/l1AoB6bId_4
https://youtu.be/J0VPCHDqg7M?t=65
https://vimeo.com/11825418
https://youtu.be/_g54sFXAzP8?t=181
https://thelargeformatblog.com/2013/11/19/video-chris-reid-darkroom




Torna a “Tecniche fotografiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti