Tempi sviluppo Rollei Digibase C-41 in jobo CPE-2

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
marco.baldina
appassionato
Messaggi: 20
Iscritto il: 15/03/2011, 10:02
Reputation:

Tempi sviluppo Rollei Digibase C-41 in jobo CPE-2

Messaggioda marco.baldina » 13/01/2014, 23:22

Ciao a tutti.
Sto cominciando a fare i primi test con il colore e volevo chiedervi un paio di consigli relativi ai tempi di sviluppo del kit Rollei Digibase C41.
Come da titolo uso una jobo CPE-2 com Lift per lo sviluppo, però mi sono accorto che nei bugiardini Rollei sono indicati (al contrario della Tetenal) solo i tempi per l'agitazione ad inversione e non per quella a rotazione continua.
Solitamente con il bianco e nero diminuisco i tempi di sviluppo "ufficiali" di un 15% e i risultati sono molto buoni, secondo voi posso applicare la stessa regola anche con il colore?
Grazie mille



Advertisement
Avatar utente
nectoaster
fotografo
Messaggi: 56
Iscritto il: 19/11/2010, 19:05
Reputation:
Località: Padova

Re: Tempi sviluppo Rollei Digibase C-41 in jobo CPE-2

Messaggioda nectoaster » 14/01/2014, 16:51

Io sono un neofita del colore, e spero di non far partire un missile ma per quello che mi hanno detto è meglio un leggero sovrasviluppo che un sottosviluppo, infatti una leggera dominante magenta è correggibile in stampa ma non una mancanza di colori tenui tipo il giallo.
Quindi da questa osservazione manterrei i tempi di sviluppo "a mano" anche sulla cpe2, ma attendiamo voce di qualcuno più esperto di noi a dare delucidazioni...!


...e che si domandino cos'avranno da fotografare quando non potranno più costruire circuiti integrati, perché a noi continuerà a bastare la luce...



  • Advertisement

Torna a “Colore - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti