Test Sistema Zonale

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Re: Test Sistema Zonale

Messaggio da paolob74 »

Allora ho iniziato a procurarmi il necessario per i test...

Ho già qualche dubbio, ricomincio con le domande...
Io stenderei sopra alla tavola della tela da pittore di trama molto grossa
Ho cercato in un negozio per belle arti il tessuto a trama grossa per pittura, mi hanno proposto dei teli di juta.

Sono praticamente dei teli con una lato grezzo e uno verniciato bianco, una base per la pittura.

Allego una foto di esempio

Ho guardato la trama, non è eccessiva, non sò in foto cosa può risultare... penso poco.

Ma non avendo mai usato questo sistema e avendolo visto sotto la luce del negozio magari mi sbaglio.

E' questo comunque il materiale buono?
Allegati
tela.jpg



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12097
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Test Sistema Zonale

Messaggio da Silverprint »

Ciao!

Si, si il materiale è quello giusto, abbi solo cura di scegliere la tela con la trama più grossa. La trama si vedrà.

Io uso una tela 50x100 cm e i test sul 120 li faccio con la 6x12 (inserendo poco a poco il volet, come per un provino scalare) e la trama si vede benissimo.

Ah.. ricorda. La tela va fotografata in ombra aperta e prima di scattare verifica che l'illuminazione sia uniforme.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Re: Test Sistema Zonale

Messaggio da paolob74 »

Sono tornato!!! :ymdevil:

Ho tutto il necessario:

- pannello con tela pittorica juta stesa 100 x 100 cm

- filtri nd 0.1 e nd 0.2 (LEE ringrazia)

- pellicole tmax 120 a volontà

Sono agguerrito e mi appresto questo week end a fare i test...

Un ultimo (spero) chiarimento...
Potresti dividere il Test su 4 pellicole (era più bello ai tempi della 220 :(( )Avresti così 40 fotogrammi e ti ci starebbe tutto ben comodo. E visto che sei mezzo esperto ti suggerirei di esporre tutto in terzi di stop cominciando da Zona V sensibilità nominale (per vedere l'inizio) e andando poi da Zona I sensibilità nominale fin dove si arriva (39 scatti, diviso 3 fan 13.. e bastano). Se non hai modo di fare con sicurezza il terzo di stop puoi usare dei filtri ND.
Cosi per uno sviluppo completo dalla zona I alla XII impiego 4 rullini.

Non sono i rulli che mi danno problemi ma i 4 sviluppi mi stressano, ci vuole una vita!

Pensavo di fare cosi sul primo rullo:

1 -2/3 ---> 250 iso
2 -1/3 ---> 320 iso
3 I ----> 400 iso
4 +1/3 ---> 500 iso
5 +2/3 ---> 600 iso
6 VII
7 VIII
8 IX
9 X
10 XI

Mancherebbe il dettaglio di tutta la curva ma troverei sicuramente al primo colpo la giusta zona I e un indicazione sul posizionamento delle alte luci. (E' una pellicola che già conosco)

Trovato poi ad esempio una sensibilità di 320 iso potrei esporre i seguenti rulli per cercare tramite lo sviluppo le zone dalla 7 in poi:

1 - 2/3 160 iso
2 - 1/3 250 iso
3 I a 320 iso
4 V
5 VII
6 VIII
7 IX
8 X
9 XI
10 XII

Cosi potrei valutare i movimenti sulle alte luci e gli aggiustamenti nella sensibilità per compensare la riduzione dello sviluppo (N-1 e N-2).

E' plausibile o mi stò inventando qualche scusa per lavorare meno? :D

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12097
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Test Sistema Zonale

Messaggio da Silverprint »

Ciao!

Bravo, hai tutto.
Le nostre amate fabbriche di pellicola e gingilli ringraziano, d'altronde se non ringraziassero chiuderebbero... :))

Facendo i test come proponi avresti un problema:
non conoscendo la sensibilità effettiva le zone alte che andresti a verificare non corrisponderebbero alla sensibilità. Potresti anche azzeccarla, ma anche no... e se non l'azzecchi non risparmi.

Poi mi sa che c'è qualcosa che non torna tra variazioni di esposizione ed iso che hai segnato #:-s . O forse non ho capito io. Meglio chiarire prima di andare avanti, però.

Il primo giro almeno fallo completo. Poi potresti risparmiare un po' visto che la sensibilità effettiva sarà maggiore o uguale aumentando il tempo di sviluppo, viceversa diminuendolo e la variazione se c'è sarà poca cosa: 1/3; 2/3 di stop al massimo e per variazioni dello sviluppo consistenti. Quindi potresti utilizzare solo uno, due rulli per i test successivi (sempre saltando qualche zona se cerchi gli N- (meno).

Per gli sviluppi: se sei delicato con le mani, in una spirale c'entrano due rulli. Basta fare attenzione a non sovrapporli, uno va spinto fino in fondo, in fondo, l'altro di solito entra giusto giusto, ma anche se rimanesse una decina di cm "fuori" di solito la cosa non crea problemi*. Così facendo e con una tank media basta uno sviluppo solo.

* Sono rulli test... si può rischiare.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Re: Test Sistema Zonale

Messaggio da paolob74 »

Ho capito....

Mi sparo tutto il test....
Poi mi sa che c'è qualcosa che non torna tra variazioni di esposizione ed iso che hai segnato #:-s . O forse non ho capito io
Mi sembrava di aver capito, le variazioni di 1/3 di stop corrispondono alle seguenti sensibilità:

-2/3 ---> 250 iso
-1/3 ---> 320 iso
I ----> 400 iso sensibilità dichiarata dal fabbricante
+1/3 ---> 500 iso
+2/3 ---> 600 iso

Se ad esempio trovo che la pellicola in esame risponda ad una sensibilità (che mi gusta) di -1/3 quella nominale, devo sempre esporre la zona I a 320 iso per avere la densità voluta?

Sono sbagliati i terzi?

Dovrebbero essere cosi... :ymhug:

Domenica ho preso ferie dalla famiglia, parola d'ordine TEST. :))

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12097
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Test Sistema Zonale

Messaggio da Silverprint »

paolob74 ha scritto:Ho capito....

Mi sparo tutto il test....

Mi sembrava di aver capito, le variazioni di 1/3 di stop corrispondono alle seguenti sensibilità:

-2/3 ---> 250 iso
-1/3 ---> 320 iso
I ----> 400 iso sensibilità dichiarata dal fabbricante
+1/3 ---> 500 iso
+2/3 ---> 600 iso

Se ad esempio trovo che la pellicola in esame risponda ad una sensibilità (che mi gusta) di -1/3 quella nominale, devo sempre esporre la zona I a 320 iso per avere la densità voluta?

Sono sbagliati i terzi?

Dovrebbero essere cosi... :ymhug:

Domenica ho preso ferie dalla famiglia, parola d'ordine TEST. :))

Hahahah! :)) Aiutoo!!!

No, no non sono sbagliati i terzi. Per me sono sbagliati il segni +/- Ma potrebbe dipendere dal punto di vista! :-o

Allora se la sensibilità nominale è 400 iso e la zona I giusta mi viene esponendo -3 2/3 rispetto alla zona V, invece che -4 allora vuol dire che la sensibilità effettiva è 320 iso. Et cetera...


In pratica vai tranquillo che la sensibilità effettiva è inferiore a quella nominale.

Esponi così:

Sul primo fotogramma metti zona V sens. nominale.
Secondo fotogramma: -4 stop. Se la zona i giusta viene qui allora la S.E. è 400 iso
Terzo fotogramma: -3 2/3. Se la zona giusta viene qui allora la S.E. è 320 iso
Quarto fotogramma: -3 1/3. Se la zona I giusta viene qui allora la S.E. è 250 iso
Quinto fotogramma: -3. Se la zona I giusta viene qui allora la S.E. è 200 iso

Esporrai poi sempre così aumentando l'esposizione di terzo in terzo fino alla fine dei rulli.

In fase di valutazione dopo aver trovato la zona I giusta facendo le prove di stampa, saprai che ogni tre fotogrammi c'è una zona.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Re: Test Sistema Zonale

Messaggio da paolob74 »

Stiamo discutendo della stessa cosa....

Stessa prospettiva / Spiegazione diversa

Ora mancano solo i test...

Arriverà una nuova ondata di domande dopo i primi sviluppi, mi vergono ma ho ancora qualche dubbio....

Roba concettuale che è meglio discutere con qualche risultato alla mano.

Per ora sono debitore

^:)^

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12097
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Test Sistema Zonale

Messaggio da Silverprint »

paolob74 ha scritto:Stiamo discutendo della stessa cosa...
Stessa prospettiva / Spiegazione diversa.
E infatti era possibile, ma non si sa mai :-o , ed è meglio sprecare qualche parola in più.
paolob74 ha scritto:Ora mancano solo i test...

Arriverà una nuova ondata di domande dopo i primi sviluppi, mi vergogno ma ho ancora qualche dubbio....
Roba concettuale che è meglio discutere con qualche risultato alla mano.
Per ora sono debitore

^:)^
Bene! Buon lavoro!

Prego, è un piacere.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
pieryp
fotografo
Messaggi: 71
Iscritto il: 03/07/2010, 8:24
Reputation:

Re: Test Sistema Zonale

Messaggio da pieryp »

Salve a tutti.
Visto che anche io mi sto attrezzando per il test, volevo chiedere a Paolo dove avesse comprato i filtri della lee.
Ringrazio in anticipo e auguro a tutti un ottimo fine settimana.
Pietro

Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Re: Test Sistema Zonale

Messaggio da paolob74 »

Ciao Pieryp,

Li puoi trovare qui:

http://www.robertwhite.co.uk/product.as ... &PT_ID=716

O sul sito che ha indicato nel link Silverprint.

Oggi inizio gli sviluppi, vi aggiorno...

Sono contento che un altro utente partecipa, scambiamo opinioni.

Con che PELLICOLA/SVILUPPO inizi?

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi