Testa colore Meopta Meochrome

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Max Albo
esperto
Messaggi: 207
Iscritto il: 31/07/2015, 18:21
Reputation:
Contatta:

Testa colore Meopta Meochrome

Messaggioda Max Albo » 14/12/2015, 22:56

Salve amici,
ha senso comprare una testa colore Meopta Meochrome per montarla su Opemus 5 in modo da utilizzare luce diffusa e non dover ricorrere ai filtri multigrade Ilford per il contrasto?
In caso affermativo, c'è qualcosa da sapere per essere sicuri della compatibilità con l'opemus 5 ?

Grazie anticipatamente a tutti



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 4418
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Testa colore Meopta Meochrome

Messaggioda -Sandro- » 15/12/2015, 7:37

Meglio la Color3 perché ha il filtro di densità tarato in fattori filtro (moltiplicati x100) con una scala che va da 0 a 60 e corrisponde a due stop (30=1 stop e così via). La meochrom esiste in due versioni, senza regolazione di densità (mechrom) e con regolazione su scala senza riferimenti, con solo + e - (meochrom 2).
Assicurati poi che abbia tutte le scatole di miscelazione della luce che sono 3: formato 135, formato 6x6 e formato 6x9 (da usare su solo su magnifax) perché tali scatole sono difficili da trovare e spesso costano care.
Ultima modifica di -Sandro- il 15/12/2015, 9:07, modificato 1 volta in totale.


Ubi maior minor cessat.

http://canonfdworld.blogspot.it/

Avatar utente
Devis91
guru
Messaggi: 474
Iscritto il: 25/06/2012, 1:13
Reputation:

Re: Testa colore Meopta Meochrome

Messaggioda Devis91 » 15/12/2015, 8:56

Sono interessato anche io all'argomento. Sono compatibili anche con l'opemus 6?



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 4418
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Testa colore Meopta Meochrome

Messaggioda -Sandro- » 15/12/2015, 9:07

Si, ed anche con il magnifax


Ubi maior minor cessat.

http://canonfdworld.blogspot.it/

Avatar utente
Devis91
guru
Messaggi: 474
Iscritto il: 25/06/2012, 1:13
Reputation:

Re: Testa colore Meopta Meochrome

Messaggioda Devis91 » 15/12/2015, 9:09

-Sandro- ha scritto:Si, ed anche con il magnifax

Ottimo, quindi vanno bene tutti e 3 i tipi allo stesso modo, cambia solo la comodità dei filtri di densitá giusto?



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 4418
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Testa colore Meopta Meochrome

Messaggioda -Sandro- » 15/12/2015, 9:16

Esatto.

Ricorda anche che lavora a 12 volts ed è bene usare un trasformatore stabilizzato, se fai una ricerca ne abbiamo parlato non molto tempo fa.
La meopta forniva il suo trasformatore (TRAFO) che è stabilizzato, ma non sempre è a corredo della testa.


Ubi maior minor cessat.

http://canonfdworld.blogspot.it/

Avatar utente
Devis91
guru
Messaggi: 474
Iscritto il: 25/06/2012, 1:13
Reputation:

Re: Testa colore Meopta Meochrome

Messaggioda Devis91 » 15/12/2015, 9:18

-Sandro- ha scritto:Esatto.

Ricorda anche che lavora a 12 volts ed è bene usare un trasformatore stabilizzato, se fai una ricerca ne abbiamo parlato non molto tempo fa.
La meopta forniva il suo trasformatore (TRAFO) che è stabilizzato, ma non sempre è a corredo della testa.

Eh si, ho notato che il trafo ogni tanto viene venduto ogni tanto no. Ora cerco le vecchie discussioni. Nel caso esistono anche trasformatori compatibili? Non me ne intendo per niente di trasformatori



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3010
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Testa colore Meopta Meochrome

Messaggioda graic » 15/12/2015, 13:22

Basta un qualsiasi trasformatore con uscita a 12V e corrente sufficiente (cioè abbastanza maggiore della potenza della lampada diviso 12). Secondo le indicazioni di Sandro, si può usare al posto del trasformatore un alimentatore stabilizzato, che invece che tensione alternata genera tensione continua. Lui e altri l'hanno sperimentato con buoni risultati.
La cosa, da un certo punto di vista, è strana perchè i trasformatori stabilizzati offerti dalla case costruttrici sono trasformatori in correnre alternata con uscita stabilizzata in corrente alternata, che sono oggetti pesanti e costosi, mentre anche all'epoca sarebbe stato più economico usare una alimentatore stabilizzato in corrente continua.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 4418
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Testa colore Meopta Meochrome

Messaggioda -Sandro- » 15/12/2015, 13:25

La discussione è questa, e vi troverai tutti i riferimenti che ti servono.

topic11900.html


Ubi maior minor cessat.

http://canonfdworld.blogspot.it/

Avatar utente
Devis91
guru
Messaggi: 474
Iscritto il: 25/06/2012, 1:13
Reputation:

Re: Testa colore Meopta Meochrome

Messaggioda Devis91 » 15/12/2015, 13:29

Grazie :)





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite