testa colori e inerzia lampada

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
turbo
fotografo
Messaggi: 83
Iscritto il: 11/06/2015, 15:27
Reputation:

Re: testa colori e inerzia lampada

Messaggioda turbo » 22/02/2017, 20:56

porcaccia miseria!

ho cambiato lampada e fa lo stesso effetto.

anche con l'interruttore sulla 12v

è come se il filamento rimanesse incandescente e non si spengesse subito... anche nella testa colori non ho visto condensatori o roba strana.

non so cosa fare...



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3485
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: testa colori e inerzia lampada

Messaggioda graic » 23/02/2017, 9:34

Una volta stabilito che non è un problema elettrico, non resta che incolpare il sistema termico, nella testa, vista la potenza elevata, è prevista una ventola di raffreddamento? se si è efficiente?
P.S. mi sto arrampicando sugli specchi, ma non so a che altro pensare


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
effegi61
esperto
Messaggi: 242
Iscritto il: 12/05/2014, 8:48
Reputation:
Località: FVG

Re: testa colori e inerzia lampada

Messaggioda effegi61 » 23/02/2017, 16:34

Puoi misurare in volt la tensione ai capi della lampada e vedere se e' alternata o continua?, Basta un multimetro opportunamente settato prima su VAC e poi su VCC, anche se e' automatico va bene ti dira' lui se e' raddrizzata o meno.
Fabio


Fabio
_________________________________________________________________
"Pagheremo il prezzo che sara' necessario"

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3485
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: testa colori e inerzia lampada

Messaggioda graic » 23/02/2017, 17:11

effegi61 ha scritto:Puoi misurare in volt la tensione ai capi della lampada e vedere se e' alternata o continua?, Basta un multimetro opportunamente settato prima su VAC e poi su VCC, anche se e' automatico va bene ti dira' lui se e' raddrizzata o meno.
Fabio


Ha detto che gli fa quello scherzo con l'interruttore piazzato sul filo che alimenta la lampada, quindi alternata o continua il problema non cambia (in ogni caso avevamo assodato che era alternata)


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
effegi61
esperto
Messaggi: 242
Iscritto il: 12/05/2014, 8:48
Reputation:
Località: FVG

Re: testa colori e inerzia lampada

Messaggioda effegi61 » 23/02/2017, 18:26

Ok. Le due lampade provate sono le stesse o di marca diversa? Sarebbe possibile per prova mettere alla bene e meglio una lampadina d'automobile e vedere cosa succede? Dal video si vede che lo spegnimento non è come se fosse dovuto alla scarica di un condensatore cioè lento e costante ma mi sembra di vedere una specie di vibrazione. Potrebbe essere che non abbiamo inquadrato come sia esattamente il circuito? Io imgranditori con testa acolore non ne ho mai avuti, ma qui in soggiorno ho due alogene alimentate da trasformatore che quando le spengo lo fanno immediatamente...


Fabio
_________________________________________________________________
"Pagheremo il prezzo che sara' necessario"

Avatar utente
turbo
fotografo
Messaggi: 83
Iscritto il: 11/06/2015, 15:27
Reputation:

Re: testa colori e inerzia lampada

Messaggioda turbo » 23/02/2017, 20:16

intanto grazie che mi state dietro in mezzo a questo rompicapo.

ho provato a usare il tester e la corrente è alternata, e misuro un output di 14,3V dal trasformatore.

la testa non ha ventole di sorta, il raffreddamento è dato da conduzione e convezione naturale, ma mi fa questo fenomenaccio anche a lampadina nuda, non inserita nella testa.

la lampadina che ho provato è una marca diversa (osram invece di sylvania) ma dovrebbe essere equivalente. la vibrazione che si vede è data solo dall'esposimetro del cellulare durante la ripresa video. in realtà lo spengimento è graduale e lento.

non so piu dove battere il capo... forse è troppo potente? dovrei provare con una da 100w invece che da 150?



Avatar utente
effegi61
esperto
Messaggi: 242
Iscritto il: 12/05/2014, 8:48
Reputation:
Località: FVG

Re: testa colori e inerzia lampada

Messaggioda effegi61 » 24/02/2017, 9:48

Un bel rompicapo davvero! Quindi lo fa con qualsiasi tipo di lampada, siamo in AC e conseguentemente non ci sono condensatori di filtro.
Solo un pò di idee buttate li:
Se hai un automobile, prova avedere se spegnendo gli anabbaglianti la luce se ne va immediatamente, la risposta potrà essere si o no più che a seconda del tipo di automobile a seconda dell' opinione di ognuno.Il concetto di immediato è alquanto discutibile, comunque ho stampato qualche volta con testa colore con ingranditore non mio, e per il mio modo di vedere lo spegnimento è stato immediato; (come per le alogene del mio soggiorno) anche se ovviamente "strumentalmente" non poteva esserlo infatti "natura non facit saltus" dicevano i latini ! Quindi, il filamento della lampada conserva comunque un pò di energia termica che comincia a venire "smaltita" completamente dal momento in cui il circuito elettrico viene aperto, lo vedi anche nelle lampadine a filamento di casa. Più potente è la lampada più energia viene immagazzinata e quindi più lentamente completamente dissipata, poi tu hai misurato più di 14 volt, siamo sicuri che il trasformatore sia quello originale? E ovvio che "sovralimentando" l'energia termica accumulata aumenta. Poi Areabis ha detto che nel suo non succede, ma non ho capito se si parla di un ingranditore identico, se fosse identico sarebbe interessante misurare la sua tensione di uscita.
Fabio


Fabio
_________________________________________________________________
"Pagheremo il prezzo che sara' necessario"

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8152
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: testa colori e inerzia lampada

Messaggioda chromemax » 24/02/2017, 11:15

Azzarderei l'ipotesi che si tratta di una cosa assolutamente normale, le lampade alogene hanno un'inerzia abbastanza pronunciata tanto maggiora quanto maggiore è la potenza; la lampada da 250W del mio ingranditore ci mette un po' a spegnersi completamente e le alogene dei proiettori cinematografici da 5Kw ci mettono dai 3 ai 4 secondi prima che il filamento ritorni ad essere nero



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3485
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: testa colori e inerzia lampada

Messaggioda graic » 24/02/2017, 11:40

E' vero che data la forte riduzione di luminosità un piccolo ritardo non modifica l'esposizione di granchè, però la mia si spegne molto più rapidamente (100W Kaiser VCP6000)


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
turbo
fotografo
Messaggi: 83
Iscritto il: 11/06/2015, 15:27
Reputation:

Re: testa colori e inerzia lampada

Messaggioda turbo » 24/02/2017, 15:23

chromemax ha scritto:Azzarderei l'ipotesi che si tratta di una cosa assolutamente normale, le lampade alogene hanno un'inerzia abbastanza pronunciata tanto maggiora quanto maggiore è la potenza; la lampada da 250W del mio ingranditore ci mette un po' a spegnersi completamente e le alogene dei proiettori cinematografici da 5Kw ci mettono dai 3 ai 4 secondi prima che il filamento ritorni ad essere nero


e questo ritardo non ti sballa le provinature a scalare? l'errore è trascurabile o si somma?





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite