Tmax 100 35mm vs. 120

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9506
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Tmax 100 35mm vs. 120

Messaggio da chromemax »

Credo che bafman si riferisca al fatto che il nick name di SilverSprint è un po' troppo simile a quello di Andrea Calabresi (Silverprint) e questa cosa ha già causato degli scambi di persona e delle incomprensioni; forse sarebbe il caso che SilverSprint faccia qualcosa :)



Avatar utente
Bludiprua
esperto
Messaggi: 148
Iscritto il: 30/08/2013, 15:14
Reputation:
Località: Padova

Re: Tmax 100 35mm vs. 120

Messaggio da Bludiprua »

chromemax ha scritto:Credo che bafman si riferisca al fatto che il nick name di SilverSprint è un po' troppo simile a quello di Andrea Calabresi (Silverprint) e questa cosa ha già causato degli scambi di persona e delle incomprensioni; forse sarebbe il caso che SilverSprint faccia qualcosa :)
Orpo, questa cosa mi era sfuggita...
Comunque del prelavaggio ne avevamo parlato qui anche proprio con te (chromemax) e mi avevi già espresso le tue riserve...
Grazie anche del altro post dedicato al pre-bagno che, ripeto, non credo sia la causa dei miei negativi leggerini.
Saluti

Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4638
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Tmax 100 35mm vs. 120

Messaggio da etrusco »

Per il cambio / modifica nickname inviate una mail a [email protected] con il nick originale ed il nuovo nick scelto

Anche io trovo che silverprint e silverSprint siano troppo simili e possano indurre in confusione, ma più che indicare la procedura per la modifica non posso

Soprattutto perché silverprint è anche moderatore

Grazie
ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
Bludiprua
esperto
Messaggi: 148
Iscritto il: 30/08/2013, 15:14
Reputation:
Località: Padova

Re: Tmax 100 35mm vs. 120

Messaggio da Bludiprua »

LikeAPolaroid ha scritto:Foto del negativo?
C'ho messo un po' ma ho fatto qualche foto ai negativi, appoggiati sopra il piano luminoso e fotografati in digitale mantenendo esposizione, distanza ecc. in modo che siano confrontabili (nessun ritocco ovviamente alle immagini).
Nell'ordine: la Acros 100 e poi due esempi di Tmax 100 in diverse condizioni di luce ma con sviluppo identico.
Che mi dite?
Negativo Acros 100 120 in Tmax
Negativo Acros 100 120 in Tmax
Negativo Kodak Tmax 100 120 in Tmax
Negativo Kodak Tmax 100 120 in Tmax
Negativo Kodak Tmax 100 120 in Tmax
Negativo Kodak Tmax 100 120 in Tmax

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11719
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Tmax 100 35mm vs. 120

Messaggio da Silverprint »

Direi che la T-max è più che altro sotto-esposta, la prima specialmente.
La seconda è un po' meno sotto-esposta e forse un po' sovra-sviluppata.
Anche la Acros è un po' sotto-esposta ed è anche un po' sovra-sviluppata.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Bludiprua
esperto
Messaggi: 148
Iscritto il: 30/08/2013, 15:14
Reputation:
Località: Padova

Re: Tmax 100 35mm vs. 120

Messaggio da Bludiprua »

Silverprint ha scritto:Direi che la T-max è più che altro sotto-esposta, la prima specialmente.
La seconda è un po' meno sotto-esposta e forse un po' sovra-sviluppata.
Anche la Acros è un po' sotto-esposta ed è anche un po' sovra-sviluppata.
Quindi solo un problema di sottoesposizione? Ok
Ma addirittura tutte SOVRAsviluppate??? Questo faccio fatica a capire...
Grazie della preziosa valutazione, nel frattempo ho preso usato un nuovo esposimetro (Gossen Profisix) dato che il precedente non mi dava grande sicurezza.
Grazie ancora, saluti
Luca

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11719
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Tmax 100 35mm vs. 120

Messaggio da Silverprint »

Dalle ombre puoi valutare l'esposizione.
Dalla densità delle parti più esposte valuti lo sviluppo.

Se in presenza di sotto-esposizione, ovvero di densità insufficiente nelle parti meno esposte, le parti più esposte sono abbastanza dense il negativo è sovra-sviluppato, infatti se fosse stato ben esposto le parti più esposte sarebbero diventate troppo dense.
Il fotogramma 10 dell'ultimo rullo è molto indicativo, infatti il cielo ha una densità abbastanza normale, ma manca il dettaglio e la densità nelle parti meno esposte. Se fosse stato esposto bene (a occhio direi almeno un paio di stop in più) la densità del cielo sarebbe stata troppo elevata. I fotogrammi 10 e 8 sono quelli meno sotto-esposti, gli altri e l'altro rullo di T-max sono davvero molto sotto-esposti.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Bludiprua
esperto
Messaggi: 148
Iscritto il: 30/08/2013, 15:14
Reputation:
Località: Padova

Re: Tmax 100 35mm vs. 120

Messaggio da Bludiprua »

Ok, chiarissimo.
Temo sia l'esposimetro che ho usato finora e imperizia con il MF.
Con il 35mm non ho mai avuto di questi problemi.
Grazie ancora

Silverprint ha scritto:Dalle ombre puoi valutare l'esposizione.
Dalla densità delle parti più esposte valuti lo sviluppo.

Se in presenza di sotto-esposizione, ovvero di densità insufficiente nelle parti meno esposte, le parti più esposte sono abbastanza dense il negativo è sovra-sviluppato, infatti se fosse stato ben esposto le parti più esposte sarebbero diventate troppo dense.
Il fotogramma 10 dell'ultimo rullo è molto indicativo, infatti il cielo ha una densità abbastanza normale, ma manca il dettaglio e la densità nelle parti meno esposte. Se fosse stato esposto bene (a occhio direi almeno un paio di stop in più) la densità del cielo sarebbe stata troppo elevata.

Avatar utente
daydate
appassionato
Messaggi: 2
Iscritto il: 01/08/2014, 9:42
Reputation:

Re: R: Tmax 100 35mm vs. 120

Messaggio da daydate »

scusate la mia scarsa esperienza in merito ma vorrei chiedervi: la sottoesposizione potrebbe anche essere frutto di pellicole scadute o mal conservate (...al caldo) ???

inviato dal mobile con taptalk

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11719
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Tmax 100 35mm vs. 120

Messaggio da Silverprint »

Potrebbe, ma solo con pellicole molto più vecchie di quelle che ha usato e non se è di tale entità (vari stop).
Molti mesi a temperatura ambiente e/o qualche scaldata occasionale non fanno tanto danno.

Le pellicole scadute (da un po') presentano velo alto e contrasto più basso ed una marginale perdita di sensibilità. Se il velo è normale la pellicola è in buone condizioni.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Rispondi