Glicina

Discussioni sui chimici puri e formule di preparazione delle soluzioni di sviluppo/arresto/fissaggio ed altro.

Moderatori: Silverprint, chromemax

YuZa DFAAS
guru
Messaggi: 771
Iscritto il: 04/03/2015, 22:15
Reputation:

Glicina

Messaggioda YuZa DFAAS » 21/05/2015, 19:51

domanda stupida ma la glicina in italiano non è un sinonimo di glicocolla?
mi pareva di sì... visto la difficoltà e il costo di recuperare la glicina ( che di solita è quella di "photography formulary") mentre la glicocolla è molto più semplice ed economica da recuperare..



Advertisement
YuZa DFAAS
guru
Messaggi: 771
Iscritto il: 04/03/2015, 22:15
Reputation:

Re: Glicina

Messaggioda YuZa DFAAS » 21/05/2015, 19:54

mmmm mi sa che toppai.... glycin e glicina ( glicocolla) hanno formula chimica diversa...



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9410
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Glicina

Messaggioda chromemax » 21/05/2015, 23:35

La glicina fotografica è altra cosa rispetto alla glicina (aminoacido), quest'ultima non è fotograficamente attiva ed è molto più economica e facilmente reperibile. In inglese c'è un briciolo in meno di confusione avendo i due composti nomi leggermente diversi, gycin quella fotografica e glycine quella che non sviluppa. Un sistema più sicuro è identificare i due composti attraverso il numero di registro CAS:
glycin (rivelatore fotografico) CAS: 122-87-2
glycine (no rivelatore) CAS: 56-40-6
La glicina fotografica, che io sappia, è prodotta da Signa/Aldrich (mi pare) in qualità analitica ad un costo folle, altrimenti per uso fotografico è sintetizzata direttamente dalla Photographer's Formulary che è in pratica l'unica utilizzabile per i nostri scopi; è una polvere color sabbia/rosato poco solubile, va conservata al buoi e in ogni caso ha una durata piuttosto breve (6 mesi in condizioni normali) diventando rapidamente scura e perdendo la sua capicità di sviluppo. In Italia era importata da Westernphoto, sempre cara ma facilmente reperibile senza gli incubi della spedizione internazionale dagli USA; sperando che continuino a renderla disponibile, prima che qualche ulteriore legge che confonde chimica con inquinamento non ne vieti la produzione/spedizione/uso.



YuZa DFAAS
guru
Messaggi: 771
Iscritto il: 04/03/2015, 22:15
Reputation:

Re: Glicina

Messaggioda YuZa DFAAS » 22/05/2015, 6:24

sì in effetti mi sembrava di aver scoperto l'acqua calda.... :)



Advertisement
Avatar utente
LikeAPolaroid
guru
Messaggi: 303
Iscritto il: 30/01/2010, 14:44
Reputation:

Re: Glicina

Messaggioda LikeAPolaroid » 22/05/2015, 9:38

La glicina si degrada rapidamente a temperatura ambiente e si ossida diventando marrone scuro. Io la tengo in freezer, la mia è ancora bianca dopo oltre un anno.





  • Advertisement

Torna a “Chimici Puri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite