Fotografia stereoscopica

Discussioni su tecniche fotografiche, esposizione, sistema zonale, post produzione digitale ed altro

Moderatore: etrusco

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4479
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Fotografia stereoscopica

Messaggioda graic » 05/09/2016, 12:19



La miseria! però bisogna riconoscere che è un prodotto artigianale (n. di pezzi =8) di grandissima qualità!


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Advertisement
YuZa DFAAS
guru
Messaggi: 769
Iscritto il: 04/03/2015, 22:15
Reputation:

Re: Fotografia stereoscopica

Messaggioda YuZa DFAAS » 05/09/2016, 14:32




REGALATO!!!



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2246
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Fotografia stereoscopica

Messaggioda ammazzafotoni » 05/09/2016, 23:43

E ha anche tre slitte per il flash!



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4479
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Fotografia stereoscopica

Messaggioda graic » 06/09/2016, 9:27

Le slitte le servono anche perchè non ha il mirino, da acquistare a parte per altre centinaia (o migliaia?) di euro. Bellina è anche la Camera che viene suggerita da ebay nello stesso annuncio http://www.ebay.it/itm/WIRGIN-STEREO-35 ... 1154422037 costruita dalla Wirgin (la casa delle Edixa) Fa le solite fotine 24x24 su pellicola 35mm. ma sinceramente questa necessità del medio formato per la fotografia stereoscopica è dubbia. Ve lo immaginate voi l'accrocco per l'osservazione separata con i due occhi di due "ingrandimenti gemelli" 50x70?


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Advertisement
Avatar utente
emigrante
guru
Messaggi: 1247
Iscritto il: 26/11/2012, 21:39
Reputation:
Località: Abruzzo

Re: Fotografia stereoscopica

Messaggioda emigrante » 06/09/2016, 9:48

Sulla mia credo che monterò un telemetro a sx, un mirino al centro ed un flash sulla dx.

Attenzione che la Virgin dell'annuncio ha l'otturatore inchiodato (o rotto).

Ciao
Marco



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4479
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Fotografia stereoscopica

Messaggioda graic » 06/09/2016, 10:11

emigrante ha scritto:Attenzione che la Virgin dell'annuncio ha l'otturatore inchiodato (o rotto).

non avevo visto, così si spiega il prezzo basso, perchè comunque le stereo hanno quotazioni sostenute, (magari non come quella dell'annuncio)


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
emmeffepi
guru
Messaggi: 681
Iscritto il: 06/04/2015, 12:39
Reputation:
Località: GE/HK/SIN

Re: Fotografia stereoscopica

Messaggioda emmeffepi » 06/09/2016, 10:27

le foto stereo le facevo con la dia 35mm che poi vedevo in un visore come quello holga...divertenti...ma alla lunga stufano un po'...
tecnicamente facevo due foto dello stesso soggetto spostandomi di 5/6 cm verso sx (o dx, non ricordo...) tra uno scatto e l'altro...

per contro a Singapore ho visto le stampe in bn (grandi) di Alberto Fanelli che sono tutte 3D da guardare con gli occhialini...interessante


Massimiliano

Avatar utente
emigrante
guru
Messaggi: 1247
Iscritto il: 26/11/2012, 21:39
Reputation:
Località: Abruzzo

Re: Fotografia stereoscopica

Messaggioda emigrante » 06/09/2016, 12:15

Tornando a noi:

I cazzilli da mettere davanti all'obiettivo di una reflex 135 si trovano della Zenit (quelli postati sopra da graic) e della asahi.

Quelli Ashai costano tre volte tanto.

Secondo la vs. esperienza la differenza è realmente giustificata dalla differenza qualitativa?



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4479
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Fotografia stereoscopica

Messaggioda graic » 06/09/2016, 16:37

Mai visto da vicino l'Asahi ma che differenza vuoi che ci sia, certo è più elegante e più leggero, ma due specchi a 45° li sapevano mettere anche gli ottici sovietici, la leggerezza penso abbia la sua comodità nell'implemaentare il visore, ma sono sfumature. Tra l'altro l'oggetto della Asahi è difficilissimo da trovare, ne è andato via proprio ieri una ad un'asta inglese sulla baia per meno di 40 sterline, ma quando viene proposto da venditori professionisti in ambito fotografico i prezzi sono veramente esagerati (lo erano anche da nuovo ai suoi tempi)
La stessa cosa succede per tutti questi accessori delle varie marche, io sto cercando di prendere (a meno di 100-150 Euro) uno Steritar B per la Contaflex, ma non ci riesco


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
emigrante
guru
Messaggi: 1247
Iscritto il: 26/11/2012, 21:39
Reputation:
Località: Abruzzo

Re: Fotografia stereoscopica

Messaggioda emigrante » 06/09/2016, 16:47

la seguivo anche io quell'asta... era partita bene poi quando è schizzata su mi sono chiesto se c'era un motivo.





  • Advertisement

Torna a “Tecniche fotografiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti