Torna la Ektachrome. Sarà vero?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
F994
esperto
Messaggi: 152
Iscritto il: 05/03/2016, 2:39
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Torna la Ektachrome. Sarà vero?

Messaggioda F994 » 06/01/2017, 0:38

areabis ha scritto:magari chissa che nn ritornino in vendita anche i amteriali perstamparle le diapositive .... con tutte le diapositive che ancora ci sono in giro secondo me qualcosa venderebbero ancora.


Per riportare in vita il Cibachrome ci vogliono volumi ben più alti di quelli a cui siamo abituati.



Advertisement
vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 1568
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Torna la Ektachrome. Sarà vero?

Messaggioda vngncl61 II° » 06/01/2017, 0:47

F994 ha scritto: vedo anche volumi di vendita maggiori.


Dove li vedi?
Io frequento, da quando ha aperto oltre 30 anni fa, un noto negozio di materiale fotografico, che vende anche online, e le vendite di materiale b&w sono stabili da 20 anni e più, quelle del colore sono a livelli bassissimi.
Non c'è un disinteresse per il digitale a favore dell'analogico, c'è solo un disinteresse verso le fotocamere digitali a favore di altri mezzi, smartphone in primis, ai più non interessa la "fotografia", ma solo scattare ricordi da dimenticare in fretta, ma non è una prerogativa di questi tempi, è sempre stato così, ai tempi d'oro dell'analogico il picco di vendite di pellicole era durante le festività e le ferie estive, si scattava tantissimo, si portavano i rulli dal fotografo, si vedeva se "erano venute", poi, moltissimi buttavano le negative, e si mettevano i 10x15 in album, da dimenticare in fondo a qualche cassetto.
Quelli per i quali la fotografia era qualcosa in più di semplici ricordi erano pochissimi, probabilmente in percentuale pure inferiore a quella attuale.


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
SEVENTH SON
fotografo
Messaggi: 78
Iscritto il: 27/12/2010, 23:49
Reputation:
Località: Udine

Re: Torna la Ektachrome. Sarà vero?

Messaggioda SEVENTH SON » 06/01/2017, 0:52

Magari !!! Ho sempre preferito le pellicole Kodak alla Fuji !!!

Hanno capito finalmente almeno spero che rincorrere una strada nuova non porta da nessuna parte , visto anche la loro secolare storia ed esperienza in campo analogico , forse questo momentaneo declino è stato foraggiato dalla Canon e Nikon , ma ora riprendono la loro rivincita obbligando la stessa Canon e Nikon a produrre una nuova reflex analogica , è solo questione di tempo :ymdevil: :D



Avatar utente
F994
esperto
Messaggi: 152
Iscritto il: 05/03/2016, 2:39
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Torna la Ektachrome. Sarà vero?

Messaggioda F994 » 06/01/2017, 0:59

Io vedo Ars-Imago, che qualche mese fa ha cambiato sede quintuplicando la metratura del negozio e ti garantisco che l'affitto di un negozio di quelle dimensioni nel rione Prati non è di certo economico. Vendono anche loro online e vendono solamente materiale analogico se non qualche cafonata "digitanalogica" di Lomography. Quello che sto dicendo non è che adesso le persone hanno smesso di usare lo smartphone a favore di qualche scatto rubato con le instamatic, sto parlando di persone che deluse dal digitale ritornano alla pellicola o quantomeno la reintegrano nelle loro abitudini fotografiche rendendo complementari i due mezzi. Tendenzialmente l'analogico viene utilizzato da queste persone per i lavori più raffinati e importanti, relegando le digitali ad un uso in occasioni più leggere.

SEVENTH SON ha scritto:ma ora riprendono la loro rivincita obbligando la stessa Canon e Nikon a produrre una nuova reflex analogica , è solo questione di tempo :ymdevil: :D


C'è da considerare che se questo scenario si presentasse veramente dovremmo riadattarci a pagare qualche centinaio di euro in più di quanto eravamo abituati a pagare le nostre macchine da usate.



Avatar utente
SEVENTH SON
fotografo
Messaggi: 78
Iscritto il: 27/12/2010, 23:49
Reputation:
Località: Udine

Re: Torna la Ektachrome. Sarà vero?

Messaggioda SEVENTH SON » 06/01/2017, 1:27

F994 ha scritto:Io vedo Ars-Imago, che qualche mese fa ha cambiato sede quintuplicando la metratura del negozio e ti garantisco che l'affitto di un negozio di quella metratura nel rione Prati non è di certo economico. Vendono anche loro online e vendono solamente materiale analogico se non qualche cafonata "digitanalogica" di Lomography. Quello che sto dicendo non è che adesso le persone hanno smesso di usare lo smartphone a favore di qualche scatto rubato con le instamatic, sto parlando di persone che deluse dal digitale ritornano alla pellicola o quantomeno la reintegrano nelle loro abitudini fotografiche rendendo complementari i due mezzi. Tendenzialmente l'analogico viene utilizzato da queste persone per i lavori più raffinati e importanti, relegando le digitali ad un uso in occasioni più leggere.

SEVENTH SON ha scritto:ma ora riprendono la loro rivincita obbligando la stessa Canon e Nikon a produrre una nuova reflex analogica , è solo questione di tempo :ymdevil: :D


C'è da considerare che se questo scenario si presentasse veramente dovremmo riadattarci a pagare qualche centinaio di euro in più di quanto eravamo abituati a pagare le nostre macchine da usate.


Dovrebbe uscire in questi mesi la nuova cinepresa super 8 della Kodak , quindi non vedo il perchè di una nuova reflex della Canonikon magari completamente meccanica , visto che i proventi di sviluppo delle nuove reflex digitali provengono dalle loro ""antenate"" analogiche tuttora funzionanti per almeno altri 100 anni :D , mentre le moderne reflex digitali nascono già obsolete.....ma questa è un altra storia .

Questi rumors smuovono le coscienze assopite rigenerando quell'euforico ricordo dei gloriosi fasti analogici .



Avatar utente
F994
esperto
Messaggi: 152
Iscritto il: 05/03/2016, 2:39
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Torna la Ektachrome. Sarà vero?

Messaggioda F994 » 06/01/2017, 1:32

SEVENTH SON ha scritto:
non vedo il perchè di una nuova reflex della Canonikon magari completamente meccanica , visto che i proventi di sviluppo delle nuove reflex digitali provengono dalle loro ""antenate"" analogiche tuttora funzionanti per almeno altri 100 anni


La Nikon starebbe già un passo avanti visto che ha ancora in produzione la costosissima F6, pur non essendo meccanica.



vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 1568
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Torna la Ektachrome. Sarà vero?

Messaggioda vngncl61 II° » 06/01/2017, 1:35

Quello che so io è che, mentre stilavano i grafici dell'aumentato interesse verso l'analogico, hanno chiuso l'Agfa, la Forte e la Efke, Kodak ha rischiato la stessa fine, Fuji ha fortemente ridotto la produzione, sia nel colore che nel bn.
In campo apparecchiature, sempre nello stesso periodo dei grafici, Hasselblad ha dismesso le fotocamere serie 500, Cosina non produce più le Voigtlander, Minolta e Konica non ci sono più, persino la Seagull ha smesso con biottiche, è rimasta solo Leica, che però produce pezzi da collezione, non da uso. Sono scomparse storiche catene di negozi ed importatori, che commerciavano materiale fotografico,
Però, a fronte di tutto ciò, Ars imago ha quintuplicato la superficie di vendita, un gran guadagno per l'analogico, non c'è che dire.


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
SEVENTH SON
fotografo
Messaggi: 78
Iscritto il: 27/12/2010, 23:49
Reputation:
Località: Udine

Re: Torna la Ektachrome. Sarà vero?

Messaggioda SEVENTH SON » 06/01/2017, 1:42

F994 ha scritto:
SEVENTH SON ha scritto:
non vedo il perchè di una nuova reflex della Canonikon magari completamente meccanica , visto che i proventi di sviluppo delle nuove reflex digitali provengono dalle loro ""antenate"" analogiche tuttora funzionanti per almeno altri 100 anni


La Nikon starebbe già un passo avanti visto che ha ancora in produzione la costosissima F6, pur non essendo meccanica.


Grazie per l'info , non sapevo che Nikon producesse ancora una reflex analogica .



Avatar utente
SEVENTH SON
fotografo
Messaggi: 78
Iscritto il: 27/12/2010, 23:49
Reputation:
Località: Udine

Re: Torna la Ektachrome. Sarà vero?

Messaggioda SEVENTH SON » 06/01/2017, 1:49

vngncl61 II° ha scritto:Quello che so io è che, mentre stilavano i grafici dell'aumentato interesse verso l'analogico, hanno chiuso l'Agfa, la Forte e la Efke, Kodak ha rischiato la stessa fine, Fuji ha fortemente ridotto la produzione, sia nel colore che nel bn.
In campo apparecchiature, sempre nello stesso periodo dei grafici, Hasselblad ha dismesso le fotocamere serie 500, Cosina non produce più le Voigtlander, Minolta e Konica non ci sono più, persino la Seagull ha smesso con biottiche, è rimasta solo Leica, che però produce pezzi da collezione, non da uso. Sono scomparse storiche catene di negozi ed importatori, che commerciavano materiale fotografico,
Però, a fronte di tutto ciò, Ars imago ha quintuplicato la superficie di vendita, un gran guadagno per l'analogico, non c'è che dire.


I grafici come i vari sondaggi elettorali si lasciano scrivere , l'importante che ci sia un certo movimento per mantenere viva la fotografia analogica , sappiamo tutti che le vendite sono calate per molti fattori indipendentemente da nostri consumi amatoriali . L'importante che sia uno zoccolo duro e che ci sia un passaggio di testimone che coinvolga le future generazioni sul fascino e bellezza della fotografia analogica .



Avatar utente
F994
esperto
Messaggi: 152
Iscritto il: 05/03/2016, 2:39
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Torna la Ektachrome. Sarà vero?

Messaggioda F994 » 06/01/2017, 2:02

vngncl61 II° ha scritto:Quello che so io è che, mentre stilavano i grafici dell'aumentato interesse verso l'analogico, hanno chiuso l'Agfa, la Forte e la Efke, Kodak ha rischiato la stessa fine, Fuji ha fortemente ridotto la produzione, sia nel colore che nel bn.
In campo apparecchiature, sempre nello stesso periodo dei grafici, Hasselblad ha dismesso le fotocamere serie 500, Cosina non produce più le Voigtlander, Minolta e Konica non ci sono più, persino la Seagull ha smesso con biottiche, è rimasta solo Leica, che però produce pezzi da collezione, non da uso. Sono scomparse storiche catene di negozi ed importatori, che commerciavano materiale fotografico,
Però, a fronte di tutto ciò, Ars imago ha quintuplicato la superficie di vendita, un gran guadagno per l'analogico, non c'è che dire.


Quel grafico che vedi non è estratto dal classico "Secondo uno studio condotto dall'Università del Michigan...", è semplicemente un grafico prodotto con Google Trends, si inseriscono due termini e si ottiene l'andamento delle ricerche, per esempio questo è l'interesse nei confronti della Ektachrome nelle ultime 24 ore:

ekta.jpg


Tornando al discorso, molti esempi che hai fatto sono fuori contesto. La Minolta come si può pretendere che sopravvivesse dopo le ultime plasticone messe in commercio? La Voigtlander non si è adeguata ai tempi, la seagull vendeva plastica, la Hasselblad ha dismesso la serie 500 definitivamente nel 2013 con la 503 CW, ingiustificabilmente costosa, come del resto la F6 per il piccolo formato, forse come ho già detto ci siamo abituati a prezzi ben più bassi. Inoltre la maggior parte del sistema V è stato mandato fuori produzione prima del 2006, quindi in piena crisi della pellicola. Per non parlare del fatto che hanno pagato assai il fatto di aver prodotto macchine perfette e difficilmente migliorabili fin da subito. La leica è un mondo a parte, dove si mischia feticismo e fotografia.

Le aziende che producono pellicola stanno tutt'ora pagando anni di vendite in calo, come vedi solo ora, dopo vari anni di ripresa, la Kodak ha annunciato la prima "nuova" pellicola in commercio dopo anni di pellicolicidio.

E ti dirò, l'ampliamento di Ars-Imago è proprio un enorme guadagno per l'analogico.




Torna a “Colore - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti