Qualcosa

Discussioni sull'etica e sulla filosofia applicata alla fotografia

Moderatore: etrusco

Avatar utente
ghiro1985
guru
Messaggi: 555
Iscritto il: 25/09/2013, 17:54
Reputation:
Località: trottola tra Valcamonica e Monza

Re: Qualcosa

Messaggioda ghiro1985 » 24/01/2017, 10:54

Elmar Lang ha scritto:non mi sembra sia caciara. Dopo tutto, ci piaccia o no, pure noi qui stiamo filosofeggiando...

:)) Tu dici?! Non so perchè ma ho come l'impressione che "filosofeggiando" sia solo un sinonimo più raffinato del termine "ca**eggiando" :))



Advertisement
Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2417
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Qualcosa

Messaggioda Elmar Lang » 24/01/2017, 11:02

Perché, c'è differenza?...


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
guerié
guru
Messaggi: 442
Iscritto il: 04/02/2013, 16:21
Reputation:
Località: san miniato pisa

Re: Qualcosa

Messaggioda guerié » 25/01/2017, 21:29

Gli scrittori che non sono necessariamente filosofi (come del resto molti scienziati si sono avvicinati alla filosofia anche oggi), sono sempre stati degli ottimi preveggenti del reale con i loro personaggi. Forse non tutti sanno che le supercazzole non le ha inventate né Tognazzi né Monicelli ma un certo Alfred Jarry. Lui la chiamava 'patafisica'. Senza approfondire molto, più che la figura del filosofo con la patafisica si voleva deridere la figura del fisico, della persona di scienza insomma. Ma allora scienza e filosofia potevano ancora convivere un po'. Oggi pare di no.


marco guerriero

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2417
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Qualcosa

Messaggioda Elmar Lang » 25/01/2017, 21:52

Tranquillo, nella mia piccola biblioteca c'è anche una bella, prima edizione italiana di "Ubu Re". Jarry fu geniale, ma Tognazzi (e compagni, in "Amici miei") fu irresistibile.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
Emalt81
esperto
Messaggi: 148
Iscritto il: 14/03/2016, 18:58
Reputation:
Località: Vasto

Re: Qualcosa

Messaggioda Emalt81 » 25/01/2017, 22:01

La fotografia non puo' essere arte mai in nessun caso, puoi girare la frittata come vuoi ma le due cose sono sempre ben distinte...



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2417
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Qualcosa

Messaggioda Elmar Lang » 29/01/2017, 20:09

Emalt81 ha scritto:La fotografia non puo' essere arte mai in nessun caso, puoi girare la frittata come vuoi ma le due cose sono sempre ben distinte...


Cosa?


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
Emalt81
esperto
Messaggi: 148
Iscritto il: 14/03/2016, 18:58
Reputation:
Località: Vasto

Re: Qualcosa

Messaggioda Emalt81 » 01/02/2017, 0:29

Il fatto che le foto vengano esposte nei musei non fa della Fotografia una forma d'arte... e neanche il fatto che si possa usare la Fotografia per fotografare opere d'arte fa della Fotografia una forma d'arte jejeje. Brutto a dirsi ma ci si abitua tranquillo.



Avatar utente
Fagius88
fotografo
Messaggi: 61
Iscritto il: 03/09/2016, 18:03
Reputation:
Località: Friuli

Re: Qualcosa

Messaggioda Fagius88 » 01/02/2017, 0:48

Se la fotografia non puó essere una forma d'arte allora che cosa é? É una rapresentazione della realtà, come lo vuole essere l'arte del resto, con cui si allaccia grazie alla soggettività e all'espressività. Il mezzo non fa l'arte a mio modo di vedere...



Avatar utente
Emalt81
esperto
Messaggi: 148
Iscritto il: 14/03/2016, 18:58
Reputation:
Località: Vasto

Re: Qualcosa

Messaggioda Emalt81 » 01/02/2017, 1:13

Infatti l'arte la fa l'artista e non il mezzo. Ma il fotografo non crea, cosa che invece fa l'artista



Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 951
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Re: Qualcosa

Messaggioda fabriziog » 01/02/2017, 7:12

Emalt81 ha scritto:Ma il fotografo non crea, cosa che invece fa l'artista


Mi sembra un'affermazione un po' riduttiva riguardante la fotografia. Un Jeff Wall non crea? Oppure un Andreas Gursky? Oppure un classicissimo Oliviero Toscani? Non mi sembra si possa dire che questi fotografi (i primi che mi vengono in mente) si limitino a fotografare la realtà.

Se invece parliamo dei soliti noti, allora si riduce il tutto ad una piccola parte della produzione fotografica





  • Advertisement

Torna a “Etica e filosofia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti