Durata chimici diluiti

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Artal
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 02/10/2016, 2:56
Reputation:

Durata chimici diluiti

Messaggioda Artal » 19/01/2017, 17:33

Ho iniziato a stampare in camera oscura, purtroppo non riesco ad andare tutti i giorni, e i chimici ilford che sto usando una volta diluiti sono dati per una conservazione di 4 giorni. Non riuscendo ovviamente ad arrivare a fine vita dei prodotti in una sola volta mi trovo spesso a dover buttare tutto dopo un solo utilizzo con chimici usati poco.
Quindi, prima di tutto chiedo se multigrade e rapid fixer, chiusi sottovuoto, durano davvero così poco o no (e nel caso quanto più o meno?!), e poi se esistono prodotti equivalenti ma che si riescono a conservare per più tempo una volta diluiti.
Grazie!!



Advertisement
Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 822
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Durata chimici diluiti

Messaggioda kiodo » 19/01/2017, 19:45

Come sviluppo, uso lo LPD Ethol; Non finisce mai, lo butteró via per disperazione!
Fissaggio: uso Ilford Hypam 1+4, e lo porto ad esaurimento. Ormai è difficile da trovare, ma ne ho ancora un fusto di scorta.
Stop: acqua e acido acetico, lo butto ad ogni sessione

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Ultima modifica di kiodo il 19/01/2017, 19:45, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 822
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Durata chimici diluiti

Messaggioda kiodo » 19/01/2017, 19:48

Lo LPD lo trovo da Macodirect

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
Tomash
guru
Messaggi: 445
Iscritto il: 21/04/2010, 22:02
Reputation:
Località: Bologna

Re: RE: Re: Durata chimici diluiti

Messaggioda Tomash » 19/01/2017, 21:51

kiodo ha scritto:Stop: acqua e acido acetico, lo butto ad ogni sessione


Sprecone !!!
Io uso il Kodak, ha un tracciante che indica se è ancora efficace, dura un eternità.



Advertisement
Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 822
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: RE: Re: Durata chimici diluiti

Messaggioda kiodo » 19/01/2017, 23:09

Tomash ha scritto:
kiodo ha scritto:Stop: acqua e acido acetico, lo butto ad ogni sessione


Sprecone !!!
Io uso il Kodak, ha un tracciante che indica se è ancora efficace, dura un eternità.

Hai le mani bucate? :) io il mio bottiglione di acido acetico da cinque litri l'ho comprato negli anni '80 (da Bancolini, un grossista di materiale fotografico che ha chiuso i battenti da vent'anni), e sarò sì e no a metà :-o



Avatar utente
Ptr85
appassionato
Messaggi: 17
Iscritto il: 06/04/2019, 23:17
Reputation:

Re: Durata chimici diluiti

Messaggioda Ptr85 » 08/04/2019, 21:41

Ciao a tutti, riapro la discussione perché da neofita vorrei capire come stimare la durata dei chimici in soluzione di lavoro. Per l'uso che ne faccio non li utilizzo mai in modo tale da raggiungere il rendimento indicato in etichetta. Quante settimane di vita possono avere i vari chimici per sviluppo rullini e per la stampa? Ci sono delle tecniche per capire se sono ancora buoni o se mi conviene preparare nuove soluzioni?
Grazie



Avatar utente
biberon
fotografo
Messaggi: 50
Iscritto il: 06/12/2018, 17:14
Reputation:

Re: Durata chimici diluiti

Messaggioda biberon » 13/04/2019, 0:46

Io ho visto che il mio multigrade per la carta mi dura sui 10 gg o 15 gg se chiuso bene poi diventa arancio sviluppa uguale ma non raggiungo mai grosse densità e mi sembra diventi anche lentissimo...butto anche il fissaggio in genere una volta al mese diluito in 1+9...l'arresto lo butto anche lui dopo circa un mese e ci faccio anche le eventuali pellicole!!!
In genere gli sviluppi pellicola da diluire sono oneshot quindi sviluppi la pellicola e poi butti...arrwsto io vado ad odore e per il fissaggio mi attengo alle istruzioni o a tempo o a pellicole in diluizione 1+4 per le pellicole...per la carta ho scritto sopra!!!



Avatar utente
gfmani
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 07/09/2017, 19:14
Reputation:

Re: Durata chimici diluiti

Messaggioda gfmani » 19/04/2019, 23:32

Stessa esperienza di biberon: lo sviluppo Multigrade diluito, che tengo al fresco in frigo, mi dura anche più di 15 gg. Comunque prima di usarlo faccio un controllo con una strip di carta esposta con una scala sensitometrica e, se la Dmax non c'è più, butto.
Per il fissaggio vado avanti qualche mese, mantenendomi (a occhio) alquanto al di sotto della capacità (numero di fogli) dichiarata dal produttore. Non uso stop.



Avatar utente
seiunozero
esperto
Messaggi: 103
Iscritto il: 06/03/2016, 18:11
Reputation:
Località: Firenze

Re: Durata chimici diluiti

Messaggioda seiunozero » 22/04/2019, 18:50

gfmani ha scritto:Non uso stop.

Così, per curiosità, perchè non usi lo stop?


Conta più una cosa fatta che dieci da fare.

Avatar utente
Ptr85
appassionato
Messaggi: 17
Iscritto il: 06/04/2019, 23:17
Reputation:

Re: Durata chimici diluiti

Messaggioda Ptr85 » 23/04/2019, 18:58

gfmani ha scritto:Comunque prima di usarlo faccio un controllo con una strip di carta esposta con una scala sensitometrica e, se la Dmax non c'è più, butto.


Cos'è la scala sensitometrica? Serve per vedere se la Dmax della carta si riesce ad ottenere con i consueti tempi di sviluppo? Si trova in commercio?





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti