Il racconto di una vita

Racconta un tuo scatto, le scelte prese, l'inquadratura, il soggetto, la tecnica di sviluppo e la metodologia di stampa...

Moderatore: etrusco

Avatar utente
andreasoft
fotografo
Messaggi: 77
Iscritto il: 26/09/2012, 11:21
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Il racconto di una vita

Messaggioda andreasoft » 07/02/2017, 7:38

Mi aggiro per le vie di un paesino del Lazio del sud, è estate e si respira un'aria di tranquillità, il caldo soffocante della costa è lontano. Nella piazza principale ci sono persone che giocano a carte, mi avvicino ed osservo per un po', poi quando non mi notano più tiro fuori la Zenza Bronica ed inizio a scattare, finendo un paio di rulli. Ringrazio e mi sposto sul muretto vicino, dove c'è un uomo da solo, chiuso nei suoi pensieri. Attacco discorso, lui inizia a raccontarmi la sua vita. Mentre parlava ero affascinato da quello che diceva e da come lo diceva, sembrava un attore. Avevo ancora in mano la Zenza col 75 montato e mentre lui parlava io scattavo. Del rullo impressionato questo è lo scatto migliore. Pellicola HP5, scansione di stampa eseguita nella mia camera oscura.

Immagine

Inviato dal mio GT-N8000 utilizzando Tapatalk


Andrea Conti - Photographer
==> https://contifoto.wordpress.com/ <==

Advertisement
Fabio Pasquarella
esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 31/07/2016, 20:51
Reputation:

Re: RE: Il racconto di una vita

Messaggioda Fabio Pasquarella » 07/02/2017, 8:28

andreasoft ha scritto:Mi aggiro per le vie di un paesino del Lazio del sud, è estate e si respira un'aria di tranquillità, il caldo soffocante della costa è lontano. Nella piazza principale ci sono persone che giocano a carte, mi avvicino ed osservo per un po', poi quando non mi notano più tiro fuori la Zenza Bronica ed inizio a scattare, finendo un paio di rulli. Ringrazio e mi sposto sul muretto vicino, dove c'è un uomo da solo, chiuso nei suoi pensieri. Attacco discorso, lui inizia a raccontarmi la sua vita. Mentre parlava ero affascinato da quello che diceva e da come lo diceva, sembrava un attore. Avevo ancora in mano la Zenza col 75 montato e mentre lui parlava io scattavo. Del rullo impressionato questo è lo scatto migliore. Pellicola HP5, scansione di stampa eseguita nella mia camera oscura.

Immagine

Inviato dal mio GT-N8000 utilizzando Tapatalk

Molto bella, complimenti. La fotografia è anche opportunità di incontri, storie e umanità.

Inviato dal mio F5321 utilizzando Tapatalk



Avatar utente
andreasoft
fotografo
Messaggi: 77
Iscritto il: 26/09/2012, 11:21
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: RE: Re: RE: Il racconto di una vita

Messaggioda andreasoft » 07/02/2017, 12:47

Santo Niente ha scritto:Molto bella, complimenti. La fotografia è anche opportunità di incontri, storie ...


Grazie mille!


Andrea Conti - Photographer
==> https://contifoto.wordpress.com/ <==

Avatar utente
AlessandroT
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 30/12/2014, 16:41
Reputation:

Re: Il racconto di una vita

Messaggioda AlessandroT » 07/02/2017, 13:10

Bella foto e piacevole racconto dello scatto



Avatar utente
andreasoft
fotografo
Messaggi: 77
Iscritto il: 26/09/2012, 11:21
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: RE: Re: Il racconto di una vita

Messaggioda andreasoft » 07/02/2017, 16:50

AlessandroT ha scritto:Bella foto e piacevole racconto dello scatto

Grazie anche a te Alessandro!


Andrea Conti - Photographer
==> https://contifoto.wordpress.com/ <==

vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Il racconto di una vita

Messaggioda vngncl61 II° » 07/02/2017, 19:54

Comincio dal peggio, quella scritta chilometrica sotto te la dovevi risparmiare.
Una buona foto, senza dubbio, anche se ad uno portato a diffidare di tutto, tipo lo scrivente, potrebbe far pensare ad una, comunque sapiente, "costruzione", ma non è questo che conta, l'immagine è di quelle che trasmettono, ancora di più se l'introduzione si legge, e si dimentica, dopo essersi goduti l'immagine, come ho fatto io.
Per me non è il racconto di una vita, ma "che m'ha detto di comprà Maria?"

P.S.
Siamo sicuri che fosse estate?


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
andreasoft
fotografo
Messaggi: 77
Iscritto il: 26/09/2012, 11:21
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: RE: Re: Il racconto di una vita

Messaggioda andreasoft » 07/02/2017, 20:32

vngncl61 II° ha scritto:ma non è questo che conta, l'immagine è di quelle che trasmettono ...


Grazie anche a te !



Inviato dal mio GT-N8000 utilizzando Tapatalk


Andrea Conti - Photographer
==> https://contifoto.wordpress.com/ <==

Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Il racconto di una vita

Messaggioda Pacher » 08/02/2017, 9:14

Dopo tutti questi complimenti ti serve una critica.
L'ho guardata prima e poi ho letto il testo. Trovo che l'immagine non comunichi quello che ho trovato poi scritto. Subito ho pensato a qualche cosa che ha stupito l'anziano signore, come potrebbe essere stato scoprire il risultato delle elezioni USA, o vedere qualcuno che cade ecc..
L'immagine che tutti trovano "bella" e che ad alcuni trasmette emozioni a me non dice niente. La luce che viene da dietro mi perturba e non trovo quei buchi neri abbastanza estetici da essere stampati. La stampa potrebbe essere migliorata equilibrando la luce sulla destra e sulla sinistra, senza esagerare. Se fosse stato uno scatto mio non penso l'avrei stampato.
Penso pure che intestardirsi a catturare "l'attimo" non sia sempre una buona idea perche tende a farci vedere solo quello, perdendo di vista l'essenziale.
Ciao
Ultima modifica di Pacher il 08/02/2017, 11:32, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
stefnerv
guru
Messaggi: 510
Iscritto il: 07/09/2013, 14:01
Reputation:
Località: milano

Re: R: Il racconto di una vita

Messaggioda stefnerv » 08/02/2017, 9:39

Cagliere uno stato d animo di una persona non e' facile basta un nulla e l espressione cambia cosi come poi cio' che trasmette !!!! Dovresti mettere tutta la serie di foto fatte a quest uomo o almeno il prima e dopo ....



Avatar utente
andreasoft
fotografo
Messaggi: 77
Iscritto il: 26/09/2012, 11:21
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: RE: Re: Il racconto di una vita

Messaggioda andreasoft » 08/02/2017, 9:57

Pacher ha scritto:Dopo tutti questi complimenti ti serve una critica.
L'ho guardata prima e poi ho letto il testo. Trovo che l'immagine non comunichi quello che ho trovato poi scritto. Subito ho pensato a qualche cosa che ha stupito l'anziano signore, come potrebbe essere stato scoprire il risultato delle elezioni USA, o vedere qualcuno che cade ecc..
L'immagine che tutti trovano "bella" e che ad alcuni trasmette emozioni a me non dice niente. La luce che viene da dietro mi perturba e non trovo quei buchi neri abbastanza estetici da essere stampati. La stampa potrebbe essere migliorata equilibrando la luce sulla destra e sulla sinistra, senza esagerare. Se fosse stato uno scatto mio non penso l'avrei stampato.
Penso pure che intestardirsi a catturare "l'attimo" non sia sempre una buona idea perche tende a farci vedere solo quello perdendo l'essenziale.
Ciao

Grazie per aver espresso la tua personale opinione!


Andrea Conti - Photographer
==> https://contifoto.wordpress.com/ <==



  • Advertisement

Torna a “Racconta uno scatto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti