rivelatore ideale BeW

Discussioni sui chimici puri e formule di preparazione delle soluzioni di sviluppo/arresto/fissaggio ed altro.

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Supermax
esperto
Messaggi: 152
Iscritto il: 21/08/2016, 22:06
Reputation:
Località: Varese

rivelatore ideale BeW

Messaggioda Supermax » 09/06/2017, 17:51

Saluti a tutto il forum

Dovrei acquistare i chimici per la camera oscura e vorrei farvi delle domande gli acqisti!

Come rivelatore il Agfa Rodinal leggo che è uno fra i più testati e da ottimi risultati....non so ancora a che tipo di carte si deve abbinare....Io sarei propenso a utilizzare la baritata....

Come stop e fissaggio ho letto che possono essere utilizzati anche i chimici che si sano per le pellicole, Possibile?



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11664
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: rivelatore ideale BeW

Messaggioda Silverprint » 09/06/2017, 18:17

Il Rodinal, nome attuale R-09 One Shot, Adonal, etc è un rivelatore per pellicole, non per carte.

Il rivelatore per carta è una scelta meno critica, le differenze tra i vari prodotti sono abbastanza sottili, direi quasi trascurabili per chi inizia.

Arresto e fissaggio vanno bene sia per la carta che per la pellicola.

Per iniziare è sicuramente meglio la Politenata. La baritata la userai quando le procedure di base saranno collaudate.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Supermax
esperto
Messaggi: 152
Iscritto il: 21/08/2016, 22:06
Reputation:
Località: Varese

Re: rivelatore ideale BeW

Messaggioda Supermax » 09/06/2017, 18:54

Si ho confuso fra le mille cose che sto cercando via internet :)

Capisco. devo capire che carte usare per avere il risltato desiderato....contando che utilizzo quasi sempre le pellicole Ilford HP5 PLUS 400, leggiendo le specifiche è una pellicola con un buon compromesso di grana e definizione e a volte uso le Ilford HP4 PLUS 125 dove c'è meno grana e molta definizione.

Che tipo di carte potrebbero affiancare queste pellicole? una carta che esalti le caratteristiche delle 2 pellicole? una con più grana e una con piu definizione penso....



Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: rivelatore ideale BeW

Messaggioda Pacher » 09/06/2017, 20:56

Una politenata qualsiasi, l'importante è solo che sia carta nuova e non datante della preistoria.... All'inizio (e anche ora a dir la verità) trovavo molto appagante stampare su Ilford Perla. :)



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11664
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: rivelatore ideale BeW

Messaggioda Silverprint » 09/06/2017, 20:57

Ogni carta può "affiancare" ogni pellicola. Per le sottigliezze c'è tempo. Intanto cerca di farti le ossa.

La carta non ha grana visibile, casomai qualche carta ha della trama.

Io prenderei una politenata di superficie perla o semi-matt, vanno bene un po' per tutto.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Supermax
esperto
Messaggi: 152
Iscritto il: 21/08/2016, 22:06
Reputation:
Località: Varese

Re: rivelatore ideale BeW

Messaggioda Supermax » 09/06/2017, 21:39

altra cosa che non sapevo....pensavo che la carta incidesse sulla grana......si, devo ancora iniziare.

Segiurò i vostri consigli

Grazie





  • Advertisement

Torna a “Chimici Puri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite