Questione di Sfiga...

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Pantografo56
appassionato
Messaggi: 7
Iscritto il: 22/09/2017, 13:47
Reputation:

Questione di Sfiga...

Messaggioda Pantografo56 » 29/01/2018, 18:36

Salve a tutti,

Ricevo da parte di uno zio un cartone pieno di rulli in bianco e nero alcuni nuovi altri da sviluppare, dei chimici, alcuni già aperti... decido di mettere un pò di ordine, quindi prendo uno dei rulli da sviluppare, preparo i liquidi inizio la fase di sviluppo...

Monto la pellicola sulla spirale, chiudo la tank somministro sviluppo (rodinal) bagno di arresto poi fissaggio infine qualche lavaggio con agfa neutol e apro... la sorpresa è stata che la pelllicola è uscita completamente trasparente... dopo avere praticamente abbandonato l'idea e la speranza di vedere quei fotogrammi (in qualcuna doveva comparire anche il mio defunto papà) mi sono chiesto cosa avrebbe potuto generare una cosa del genere...

Faccio presente che il rodinal quando l ho aperto sul fondo del recipiente aveva un precipitato cristalliforme di colore rosso scuro, e tutti i chimici, quindi rodinal, agefix e il rullo avevano tutti quanti superati la data di scadenza (fissata intorno al 2004 2005).

Ho deciso di intitolare questo topic usato il termine "sfiga" dal momento avevo trovato delle foto con il mio papà ma che purtroppo, come lui, non rivedrò mai più.

Cordialità



Advertisement
Avatar utente
colonial
esperto
Messaggi: 215
Iscritto il: 06/01/2015, 16:29
Reputation:
Località: Hermosillo Mex

Re: Questione di Sfiga...

Messaggioda colonial » 29/01/2018, 18:47

Usare chimici scaduti per foto importanti ed irripetibili?
Scusami, senza offesa, ma non mi sento proprio di chiamarla sfiga...



Avatar utente
Pantografo56
appassionato
Messaggi: 7
Iscritto il: 22/09/2017, 13:47
Reputation:

Re: Questione di Sfiga...

Messaggioda Pantografo56 » 29/01/2018, 18:52

colonial ha scritto:Usare chimici scaduti per foto importanti ed irripetibili?
Scusami, senza offesa, ma non mi sento proprio di chiamarla sfiga...



No ma non mi offendo per carità è solo che solo dopo diciamo "a conti fatti" ho scoperto che era una pellicola, per me, importante ecco la sfiga!



Avatar utente
herma
guru
Messaggi: 439
Iscritto il: 16/10/2016, 22:11
Reputation:

Re: Questione di Sfiga...

Messaggioda herma » 29/01/2018, 18:54

Mi accodo a colonial

Ma si può dare in pasto a del brodo scaduto rullini importanti?? Se proprio volevi usare quei chimici, non ne comprendo il motivo, verifica almeno il loro stato con pellicole sacrificali! Mah, con meno di 5€ ti prendevi del R09 nuovo, avresti avuto già i tuoi problemi a sviluppare vecchi rullini.. ma così proprio non ti capisco, scusa

Pensa che ho in casa del LC29 aperto e scaduto; ho fatto la prova con uno spezzone e sembra ancora attivo .... ma non riesco a immergerci dentro i miei rullini!



Advertisement
Avatar utente
Pantografo56
appassionato
Messaggi: 7
Iscritto il: 22/09/2017, 13:47
Reputation:

Re: Questione di Sfiga...

Messaggioda Pantografo56 » 29/01/2018, 18:58

herma ha scritto:Mi accodo a colonial

Ma si può dare in pasto a del brodo scaduto rullini importanti?? Se proprio volevi usare quei chimici, non ne comprendo il motivo, verifica almeno il loro stato con pellicole sacrificali! Mah, con meno di 5€ ti prendevi del R09 nuovo, avresti avuto già i tuoi problemi a sviluppare vecchi rullini.. ma così proprio non ti capisco, scusa

Pensa che ho in casa del LC29 aperto e scaduto; ho fatto la prova con uno spezzone e sembra ancora attivo .... ma non riesco a immergerci dentro i miei rullini!


Ciao salve!
si il problema è che l ho scoperto dopo :) ma non fa nulla piuttosto secondo il vostro parere questi chemical e rulli scaduti, vanno buttati tutti quanti?



Avatar utente
herma
guru
Messaggi: 439
Iscritto il: 16/10/2016, 22:11
Reputation:

Re: Questione di Sfiga...

Messaggioda herma » 29/01/2018, 19:06

Pantografo56 ha scritto:... piuttosto secondo il vostro parere questi chemical e rulli scaduti, vanno buttati tutti quanti?


io ti dico cosa farei.
I chimici in discarica così come sono.
Per i rullini esposti non perderei l'occasione di cercare di svilupparli, ci pensi al fascino di fare uscire quelle immagini latenti di chissà quando? Ammesso poi che esca qualcosa ... Sandro, Chromemax, Silverprint docet ...
Per i rullini scaduti ma ancora non esposti ... beh ci sono quelli che li comperano. Non li capisco ma contenti loro (non voglio con ciò aprire una diatriba con i sostenitori di tali pellicole sia chiaro!)



Avatar utente
Pantografo56
appassionato
Messaggi: 7
Iscritto il: 22/09/2017, 13:47
Reputation:

Re: Questione di Sfiga...

Messaggioda Pantografo56 » 29/01/2018, 19:08

herma ha scritto:
Pantografo56 ha scritto:... piuttosto secondo il vostro parere questi chemical e rulli scaduti, vanno buttati tutti quanti?


io ti dico cosa farei.
I chimici in discarica così come sono.
Per i rullini esposti non perderei l'occasione di cercare di svilupparli, ci pensi al fascino di fare uscire quelle immagini latenti di chissà quando? Ammesso poi che esca qualcosa ... Sandro, Chromemax, Silverprint docet ...
Per i rullini scaduti ma ancora non esposti ... beh ci sono quelli che li comperano. Non li capisco ma contenti loro (non voglio con ciò aprire una diatriba con i sostenitori di tali pellicole sia chiaro!)



Ti ringrazio caro Herma per la risposta. Ti mando un caro saluto :)



Avatar utente
richiscan
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 20/10/2014, 18:22
Reputation:
Località: Ancona

Re: Questione di Sfiga...

Messaggioda richiscan » 31/01/2018, 14:56

Pantografo56 ha scritto:Salve a tutti,

Ricevo da parte di uno zio un cartone pieno di rulli in bianco e nero alcuni nuovi altri da sviluppare, dei chimici, alcuni già aperti... decido di mettere un pò di ordine, quindi prendo uno dei rulli da sviluppare, preparo i liquidi inizio la fase di sviluppo...

Monto la pellicola sulla spirale, chiudo la tank somministro sviluppo (rodinal) bagno di arresto poi fissaggio infine qualche lavaggio con agfa neutol e apro... la sorpresa è stata che la pelllicola è uscita completamente trasparente... dopo avere praticamente abbandonato l'idea e la speranza di vedere quei fotogrammi (in qualcuna doveva comparire anche il mio defunto papà) mi sono chiesto cosa avrebbe potuto generare una cosa del genere...

Faccio presente che il rodinal quando l ho aperto sul fondo del recipiente aveva un precipitato cristalliforme di colore rosso scuro, e tutti i chimici, quindi rodinal, agefix e il rullo avevano tutti quanti superati la data di scadenza (fissata intorno al 2004 2005).

Ho deciso di intitolare questo topic usato il termine "sfiga" dal momento avevo trovato delle foto con il mio papà ma che purtroppo, come lui, non rivedrò mai più.

Cordialità
È successo anche a me. Quando scattavo solo a pellicola (40 anni fa) finivo lo sviluppo in poche settimane e raramente arrivavo ad avere i prodotti ossidati. Oggi faccio pochi rulllini e, dopo un paio di casi come il tuo, ho rinunciato ad usare sviluppi con scadenza limitata nel tempo. Ora sto usando HC110 della Kodak che è più stabile nel tempo (per quanto anche il vecchio Rodinal dell'Agfa lo era, un tempo).

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk



Avatar utente
Pantografo56
appassionato
Messaggi: 7
Iscritto il: 22/09/2017, 13:47
Reputation:

Re: Questione di Sfiga...

Messaggioda Pantografo56 » 04/02/2018, 20:45

richiscan ha scritto:
Pantografo56 ha scritto:Salve a tutti,

Ricevo da parte di uno zio un cartone pieno di rulli in bianco e nero alcuni nuovi altri da sviluppare, dei chimici, alcuni già aperti... decido di mettere un pò di ordine, quindi prendo uno dei rulli da sviluppare, preparo i liquidi inizio la fase di sviluppo...

Monto la pellicola sulla spirale, chiudo la tank somministro sviluppo (rodinal) bagno di arresto poi fissaggio infine qualche lavaggio con agfa neutol e apro... la sorpresa è stata che la pelllicola è uscita completamente trasparente... dopo avere praticamente abbandonato l'idea e la speranza di vedere quei fotogrammi (in qualcuna doveva comparire anche il mio defunto papà) mi sono chiesto cosa avrebbe potuto generare una cosa del genere...

Faccio presente che il rodinal quando l ho aperto sul fondo del recipiente aveva un precipitato cristalliforme di colore rosso scuro, e tutti i chimici, quindi rodinal, agefix e il rullo avevano tutti quanti superati la data di scadenza (fissata intorno al 2004 2005).

Ho deciso di intitolare questo topic usato il termine "sfiga" dal momento avevo trovato delle foto con il mio papà ma che purtroppo, come lui, non rivedrò mai più.

Cordialità
È successo anche a me. Quando scattavo solo a pellicola (40 anni fa) finivo lo sviluppo in poche settimane e raramente arrivavo ad avere i prodotti ossidati. Oggi faccio pochi rulllini e, dopo un paio di casi come il tuo, ho rinunciato ad usare sviluppi con scadenza limitata nel tempo. Ora sto usando HC110 della Kodak che è più stabile nel tempo (per quanto anche il vecchio Rodinal dell'Agfa lo era, un tempo).

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk



ti ringrazio di cuore per la tua testimonianza. Ti mando un saluto





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti