Delta 400 ridotta così...

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 611
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Delta 400 ridotta così...

Messaggioda Alessandro_Roma » 20/03/2018, 22:56

Ciao a tutti, ho ripreso un negativo di circa 15 anni fa, una Delta 400 sviluppata all'epoca manualmente in D-76
Beh, si è ridotta così, come in foto
Come accidenti è successo? Era una pellicola normalissima...
È una cosa magari propria della Delta 400? È per caso più delicata di altre pellicole?
O non dipende dalla pellicola?Immagine

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Advertisement
Avatar utente
negativo
esperto
Messaggi: 182
Iscritto il: 10/03/2017, 1:35
Reputation:

Re: Delta 400 ridotta così...

Messaggioda negativo » 21/03/2018, 0:33

Per quel poco che riesco a vedere si direbbero macchie di solfuro d'argento ( sbaglio o sono leggermente seppia?). Se così fosse la loro formazione è stata causata da un fissaggio incompleto ( perché troppo breve o esaurito) o da un lavaggio insufficiente.



Avatar utente
Framane
fotografo
Messaggi: 80
Iscritto il: 01/03/2018, 21:11
Reputation:

Re: Delta 400 ridotta così...

Messaggioda Framane » 21/03/2018, 1:10

anche io direi fissaggio insufficiente, purtroppo non ci puoi fare nulla :(



Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 611
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Delta 400 ridotta così...

Messaggioda Alessandro_Roma » 21/03/2018, 7:38

negativo ha scritto:Per quel poco che riesco a vedere si direbbero macchie di solfuro d'argento ( sbaglio o sono leggermente seppia?). Se così fosse la loro formazione è stata causata da un fissaggio incompleto ( perché troppo breve o esaurito) o da un lavaggio insufficiente.
Non è seppia, ma scura. Non vorrei dire cretinate, ma sembra come se avesse preso luce...
Il problema del fissaggio non avrei dovuto averlo da subito? Il rullo così ci è diventato nel tempo

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Advertisement
Avatar utente
Framane
fotografo
Messaggi: 80
Iscritto il: 01/03/2018, 21:11
Reputation:

Re: Delta 400 ridotta così...

Messaggioda Framane » 21/03/2018, 7:48

no il problema del fissaggio si manifesta con gli anni, la parte di argento non lavata via dal fissaggio pur non venendo sviluppata con il tempo viene fuori e le macchie di solfuro di argento si ingialliscono e diventano visibili dopo qualche anno.
Se avesso preso luce invece lo avresti notato subito!



Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 611
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Delta 400 ridotta così...

Messaggioda Alessandro_Roma » 21/03/2018, 8:13

Framane ha scritto:no il problema del fissaggio si manifesta con gli anni, la parte di argento non lavata via dal fissaggio pur non venendo sviluppata con il tempo viene fuori e le macchie di solfuro di argento si ingialliscono e diventano visibili dopo qualche anno.
Se avesso preso luce invece lo avresti notato subito!
Ho scritto malissimo... Intendevo che ha preso luce in questi 15 anni perché ora che ci penso, non chiedermi come mai ma non è in una busta... Quindi non è stato conservato al buio
Vai a capire nel trasloco da casa dei miei a qua cosa è successo

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
Gi0rgin0
appassionato
Messaggi: 6
Iscritto il: 10/01/2018, 11:36
Reputation:

Re: Delta 400 ridotta così...

Messaggioda Gi0rgin0 » 21/03/2018, 9:37

Molto strano.

sicuramente un fissaggio insufficiente può aver lasciato tracce, ma da li a diventare nera ... curioso...

Ciao,
Giorgio.



Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 611
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Delta 400 ridotta così...

Messaggioda Alessandro_Roma » 21/03/2018, 11:35

Quindi escludiamo problemi o fragilità della Delta 400?
È un problema di processo e non di prodotto?
Quindi le Delta 400 normalmente non finiscono così dopo 15 anni?

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
Framane
fotografo
Messaggi: 80
Iscritto il: 01/03/2018, 21:11
Reputation:

Re: Delta 400 ridotta così...

Messaggioda Framane » 21/03/2018, 13:04

Alessandro_Roma ha scritto:
Framane ha scritto:no il problema del fissaggio si manifesta con gli anni, la parte di argento non lavata via dal fissaggio pur non venendo sviluppata con il tempo viene fuori e le macchie di solfuro di argento si ingialliscono e diventano visibili dopo qualche anno.
Se avesso preso luce invece lo avresti notato subito!
Ho scritto malissimo... Intendevo che ha preso luce in questi 15 anni perché ora che ci penso, non chiedermi come mai ma non è in una busta... Quindi non è stato conservato al buio
Vai a capire nel trasloco da casa dei miei a qua cosa è successo

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk


se fosse stata fissata e lavata per bene anche se avesse preso luce non si sarebbe annerita e sopratutto ingiallita a quella maniera.
Fissando lavi via l'argento non esposto che perciò non essendo più sulla pellicola non può fartela diventare nera; lavando lavi via il fissaggio ed eviti il formarsi di macchie giallognole.
secondo me hai usato un fissaggio ormai andato e carico di argento per i troppi utilizzi che non ha funzionato a dovere e che non si è lavato a sufficienza, infatti i fix esausti oltre a non lavorare bene sono pure belli ostici da lavare via.



Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 611
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Delta 400 ridotta così...

Messaggioda Alessandro_Roma » 21/03/2018, 13:31

Framane ha scritto:
Alessandro_Roma ha scritto:
Framane ha scritto:no il problema del fissaggio si manifesta con gli anni, la parte di argento non lavata via dal fissaggio pur non venendo sviluppata con il tempo viene fuori e le macchie di solfuro di argento si ingialliscono e diventano visibili dopo qualche anno.
Se avesso preso luce invece lo avresti notato subito!
Ho scritto malissimo... Intendevo che ha preso luce in questi 15 anni perché ora che ci penso, non chiedermi come mai ma non è in una busta... Quindi non è stato conservato al buio
Vai a capire nel trasloco da casa dei miei a qua cosa è successo

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk


se fosse stata fissata e lavata per bene anche se avesse preso luce non si sarebbe annerita e sopratutto ingiallita a quella maniera.
Fissando lavi via l'argento non esposto che perciò non essendo più sulla pellicola non può fartela diventare nera; lavando lavi via il fissaggio ed eviti il formarsi di macchie giallognole.
secondo me hai usato un fissaggio ormai andato e carico di argento per i troppi utilizzi che non ha funzionato a dovere e che non si è lavato a sufficienza, infatti i fix esausti oltre a non lavorare bene sono pure belli ostici da lavare via.
Occhio che non è gialla eh... Forse lo sembra dalla foto, ma è solo scura

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti