Carta multigrade senza filtri

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Chimico88
fotografo
Messaggi: 43
Iscritto il: 17/05/2013, 23:44
Reputation:
Località: Marche

Carta multigrade senza filtri

Messaggioda Chimico88 » 03/04/2018, 19:48

Ciao a tutti!
Posseggo un durst m301 senza filtri e la carta che ho trovato è multigrade. C’è qualche modo per stampare su questa carta facendo a meno dei filtri per il contrasto ? O qualche modo per costruirseli? Il negozio dal quale mi fornisci non li ha e possiede solamente questa carta. Grazie per le risposte!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Advertisement
Avatar utente
DavideG(83)
esperto
Messaggi: 210
Iscritto il: 13/10/2011, 8:20
Reputation:
Località: Bologna

Re: Carta multigrade senza filtri

Messaggioda DavideG(83) » 03/04/2018, 20:38

Ciao! C'è, sul frontale dell'ingranditore, un cassettino? Se c'è lì dentro ci vanno i filtri, che puoi comprare separatamente sui vari siti di vendita specializzati. Se non c'è è un problema se vuoi usare le carte multigrade. Devi trovare un sistema per infilare il filtro lungo il percorso della luce, meglio se prima del negativo. In alternativa puoi usare le carte a gradazione fissa, ma sono proprio scomode rispetto alle multigrade.



Avatar utente
Chimico88
fotografo
Messaggi: 43
Iscritto il: 17/05/2013, 23:44
Reputation:
Località: Marche

Carta multigrade senza filtri

Messaggioda Chimico88 » 03/04/2018, 20:43

C’è il cassetto! Oggi ho stampato su multigrade addirittura usando il rodinal ( non avevo altro ed ero curioso di vedere le stampe) e ho ottenuto poco contrasto . Posto un paio di foto :
Immagine

Immagine

Cosa ne pensate? La pellicola è una Ilford Delta 3200 esposta a 3200 iso sviluppata con d76 1+1 9 minuti



Avatar utente
DavideG(83)
esperto
Messaggi: 210
Iscritto il: 13/10/2011, 8:20
Reputation:
Località: Bologna

Re: Carta multigrade senza filtri

Messaggioda DavideG(83) » 03/04/2018, 20:48

Beh il rodinal è bello energico ed in effetti ha sviluppato. Comunque è meglio se ti procuri lo sviluppo per carta!
Per l'ingranditore: ottimo, nel cassetto ci metti i filtri con cui vari il contrasto della carta. I filtri sono dei fogli colorati dal giallo al magenta.



Advertisement
Avatar utente
Chimico88
fotografo
Messaggi: 43
Iscritto il: 17/05/2013, 23:44
Reputation:
Località: Marche

Re: Carta multigrade senza filtri

Messaggioda Chimico88 » 03/04/2018, 20:50

Che ne pensi del risultato ? E che sviluppo per carta economico mi consigli?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Avatar utente
DavideG(83)
esperto
Messaggi: 210
Iscritto il: 13/10/2011, 8:20
Reputation:
Località: Bologna

Re: Carta multigrade senza filtri

Messaggioda DavideG(83) » 03/04/2018, 20:56

Non mi sembra male, considerato che hai usato mezzi "di fortuna" :-) con i filtri e lo sviluppo giusto viene anche meglio.
Come sviluppo puoi usare il Kodak dektol, è in polvere da sciogliere, ma ci vuole poco. Altrimenti c'è il bellini, liquido da diluire. Ne ho letto bene, ma non l'ho mai provato.



Avatar utente
Ri.Co.
guru
Messaggi: 929
Iscritto il: 06/09/2015, 23:36
Reputation:

Re: Carta multigrade senza filtri

Messaggioda Ri.Co. » 03/04/2018, 22:02

Chimico88 ha scritto:Ciao a tutti!
Posseggo un durst m301 senza filtri e la carta che ho trovato è multigrade. C’è qualche modo per stampare su questa carta facendo a meno dei filtri per il contrasto ? O qualche modo per costruirseli? Il negozio dal quale mi fornisci non li ha e possiede solamente questa carta. Grazie per le risposte!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Ciao,
se stampi senza filtri su multigrade, il grado di contrasto è equivalente a circa 2. Il problema è che non essendoci alcun filtro che assorbe luce ti troverai, con tutta probabilità, soprattutto con i formati di stampa piccoli, ad avere tempi di esposizione troppo corti, naturalmente potrai chiudere un po' il diaframma dell'obiettivo dell'ingranditore, ma non sarebbe nemmeno un bene chiuderlo "troppo". Pertanto il consiglio è di cercare e comprare un set nuovo o usato di filtri multigrade della Ilford di dimensione opportuna (che probabilmente dovrai ritagliare un po' a misura del cassettino portafiltri). Mi pare che il formato max che l'ingranditore supporta è il 35 mm, te la dovresti cavare tra i 25 e i 30 euro nuovi.
Hai sviluppato la carta con un rivelatore per pellicole...
Compra un Bellini o quello che preferisci ma per carta. ;)



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4744
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Carta multigrade senza filtri

Messaggioda impressionando » 03/04/2018, 23:34

Non so che diluizione hai usato per sviluppare carta con il Rodinal ma per stare almeno nella decenza andrebbe usato 1+10. Il Rodinal è un rivelatore per pellicole..... concentrato, ma troppo debole per la carta. A parte il tempo di comparsa che potrebbe pure stare nella norma non immagino che fattoriale usare per arrivare allo sviluppo completo.
La stampa senza filtro raramente coincide con il grado 2.... un riferimento con le gradazioni limitrofe della carta stessa lo si può avere solo inserendo il filtro 2. Il "Senza filtro" è un filtro a se.



Avatar utente
Chimico88
fotografo
Messaggi: 43
Iscritto il: 17/05/2013, 23:44
Reputation:
Località: Marche

Re: Carta multigrade senza filtri

Messaggioda Chimico88 » 03/04/2018, 23:39

impressionando ha scritto:Non so che diluizione hai usato per sviluppare carta con il Rodinal ma per stare almeno nella decenza andrebbe usato 1+10. Il Rodinal è un rivelatore per pellicole..... concentrato, ma troppo debole per la carta. A parte il tempo di comparsa che potrebbe pure stare nella norma non immagino che fattoriale usare per arrivare allo sviluppo completo.
La stampa senza filtro raramente coincide con il grado 2.... un riferimento con le gradazioni limitrofe della carta stessa lo si può avere solo inserendo il filtro 2. Il "Senza filtro" è un filtro a se.

Ho usato la diluizione che ho trovato in questa vecchia locandina: Immagine
Il tempo di comparsa è stato su per giù di una quindicina di secondi e comunque non distante da quello che poteva essere il multigrade o il pq universal ( su per giù ...)
Proverò a fare la diluizione che mi hai detto ! È una boccetta trovata in garage di mio padre ( metà anni 70 XD )


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4744
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Carta multigrade senza filtri

Messaggioda impressionando » 03/04/2018, 23:46

Sinceramente alzo le mani... per me è un controsenso.
...quella locandina consiglia 1+80.... se non leggessi con i miei occhi non mi sarei nemmeno mai sognato di provare.





  • Advertisement

Torna a “Colore - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite