Da Politenata a Carta Baritata

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Mandelbrot
esperto
Messaggi: 216
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:

Da Politenata a Carta Baritata

Messaggioda Mandelbrot » 25/04/2018, 7:04

Ciao a tutti
Finora ho unicamente stampato con politenata ma vorrei cimentarmi anche con la baritata.
Ci sono accorgimenti particolari che devo seguire nel processo e nell’attrezzatura? Quello che ho capito ad oggi che è indispensabile una buona lavatrice per lavare le stampe.
Grazie e ciao
Mario



Advertisement
Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 1862
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Da Politenata a Carta Baritata

Messaggioda ammazzafotoni » 25/04/2018, 7:32

Ciao

Sì, stampe vanno poi lavate a fondo. Ci si può attrezzare con una lavatrice dedicata o autocostruirsi qualcosa...
Per ridurre i tempi di lavaggio si può fare un ultimo bagno in un chiarificatore dell'iposolfito o usare prodotti meno acidi, come faccio io, adottando stop all'acido citrico e fix neutro.
Un'altra accortezza sta nel manipolare gentilmente la carta quando bagnata, ché poca grazia si tradurrà in una deformazione delle fibre.



Avatar utente
adrian
guru
Messaggi: 592
Iscritto il: 12/06/2015, 15:16
Reputation:

Re: Da Politenata a Carta Baritata

Messaggioda adrian » 25/04/2018, 8:47

.
Ultima modifica di adrian il 25/04/2018, 18:15, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Mandelbrot
esperto
Messaggi: 216
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:

Re: Da Politenata a Carta Baritata

Messaggioda Mandelbrot » 25/04/2018, 9:18

Grazie per i feedback non avevo pensato alla delicatezza delle fibre.
Per quanto riguarda la lavatrice sebbene un vezzo potrebbe sicuramente essere utile.
M



Avatar utente
Luca Ghedini
guru
Messaggi: 517
Iscritto il: 02/02/2012, 15:26
Reputation:

Re: Da Politenata a Carta Baritata

Messaggioda Luca Ghedini » 25/04/2018, 9:24

@
Avatar utente
adrian
, 3 anni sono pochi; tra 4/5 anni potresti avere delle sorprese.. a me è capitato.


Luca Ghedini - Bologna (San Lazzaro di Savena)

Avatar utente
adrian
guru
Messaggi: 592
Iscritto il: 12/06/2015, 15:16
Reputation:

Re: Da Politenata a Carta Baritata

Messaggioda adrian » 25/04/2018, 9:44

.
Ultima modifica di adrian il 25/04/2018, 18:16, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 7967
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Da Politenata a Carta Baritata

Messaggioda chromemax » 25/04/2018, 9:56

Lavare le stampe "a mano" è fattibilissimo ma porta via un sacco di tempo; se si usa la baritata come carta standard, la lavatrice non è un vezzo ma una gran comodità,



Avatar utente
Lollipop
esperto
Messaggi: 292
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Da Politenata a Carta Baritata

Messaggioda Lollipop » 25/04/2018, 9:57

Ma cosa succede alla carta baritata con un lavaggio insufficiente? Qualche esempio da postare?


Lorenzo.

Avatar utente
adrian
guru
Messaggi: 592
Iscritto il: 12/06/2015, 15:16
Reputation:

Re: Da Politenata a Carta Baritata

Messaggioda adrian » 25/04/2018, 10:06

.
Ultima modifica di adrian il 25/04/2018, 18:17, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Luca Ghedini
guru
Messaggi: 517
Iscritto il: 02/02/2012, 15:26
Reputation:

Re: Da Politenata a Carta Baritata

Messaggioda Luca Ghedini » 25/04/2018, 10:32

il problema della lavatrice non è lo spazio, ma il costo.... io ho la parte "umida" della c.o. in un bagno cieco e la Nova l'appoggio sul wc e prende acqua e scarica nel bidet :-)


Luca Ghedini - Bologna (San Lazzaro di Savena)



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti