Check tempi otturatore

Discussioni sulle tecniche di manutenzione e riparazione di accessori fotografici quali reflex 35mm, medio formato, grande formato, obiettivi, oggetti per camera oscura ed altro legato alla fotografia analogica

Moderatore: isos1977

Avatar utente
nepalese
guru
Messaggi: 454
Iscritto il: 03/02/2012, 15:38
Reputation:

Check tempi otturatore

Messaggioda nepalese » 15/05/2018, 10:44

Buongiorno, con le vecchie macchine analogiche è buona cosa controllare i tempi dell'otturatore.

Ho trovato questo link che spiega come fare questo check utilizzando un app per smartphone. Lavora sul suono (non mi convince molto) ma anche sulla luce.

Ecco il link:

http://www.lomography.it/magazine/239704-tester-di-velocita-dellotturatore-per-il-vostro-iphone

A parte questa app, avete un modo affidabile da suggerirmi per verificare che i tempi siano corretti?



Ciao,
Alessandro



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3891
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Check tempi otturatore

Messaggioda graic » 15/05/2018, 12:40

Sul funzionamento sul suono non ci scommetterei, con la sonda a fototransistor perchè mai non dovrebbe funzionare?
E' basato sullo stesso principio di questo http://www.hrtranslations.com/photo/shutter_v2/shutter2.html e di tanti altri che vengono usati solitamente.
Certo non c'è da aspettarsi la affidabilità del calumet http://www.kennethleegallery.com/html/shuttertester/manual.php ma funziona, ovviamente con otturatori centrali, nel caso degli otturatori a tendina funziona solo sui tempi lenti


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
emag
esperto
Messaggi: 231
Iscritto il: 15/12/2017, 21:10
Reputation:
Località: Busto Arsizio

Re: Check tempi otturatore

Messaggioda emag » 15/05/2018, 13:53

mettersi li a verificare che il millesimo sia giusto al millesimo, o che il cinquecentesimo sia giusto al cinquecentesimo, ecc, senza nessun motivo di farlo, serve?

scatti -> tutto ok -> vivi felice

scatti -> qualcosa non va -> ripari



Avatar utente
nepalese
guru
Messaggi: 454
Iscritto il: 03/02/2012, 15:38
Reputation:

Re: Check tempi otturatore

Messaggioda nepalese » 15/05/2018, 14:36

emag ha scritto:mettersi li a verificare che il millesimo sia giusto al millesimo, o che il cinquecentesimo sia giusto al cinquecentesimo, ecc, senza nessun motivo di farlo, serve?

scatti -> tutto ok -> vivi felice

scatti -> qualcosa non va -> ripari


Comprendo il tuo punto di vista ma personalmente non coincide con il mio.

Detto questo chiedevo appunto come verificare i tempi dell'otturatore, non tanto considerazioni personali su quale sia la ricetta per vivere felici.



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3891
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Check tempi otturatore

Messaggioda graic » 15/05/2018, 17:06

Tornando all'accrocco funzionare funziona ma stiamo sempre attenti alle informazioni trovate sul web e sopratutti in lomografia nell'articolo citato da nepalese si trova questa perla:
Una nota importante: sia la misura acustica che quella luminosa funzionano bene solo con otturatori a tendina (per esempio Rolleiflex 2,8f).


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Childe
fotografo
Messaggi: 39
Iscritto il: 20/04/2018, 18:31
Reputation:

Re: Check tempi otturatore

Messaggioda Childe » 20/07/2018, 18:50

Uno di questi sistemi:
https://www.ebay.it/sch/i.html?_from=R4 ... r&_sacat=0
secondo voi potrebbe esser valido? (io non sono il venditore di nessuno di essi, se il link dovesse essere contrario al regolamento vi prego di toglierlo o segnalarmelo per la rimozione)
Oppure questi sistemi economici non sono affidabili e gli unici che danno risposte veritiere sono quelli da laboratorio?
C'è chi propone anche di usare un oscilloscopio ma qui la vedo più dure, voi ne sapete qualcosa?
E' vero che si sopravvive lo stesso, che piccole differenze di ev sono trascurabili, che bisogna essere creativi ecc... però se io acquisto una fotocamera d'epoca (es. anteguerra) da un privato o su una bancarella e voglio fare dia a bassa sensibilità, margini ne ho pochi, non posso affidarmi solo alla buona sorte e dato che per poter previsualizzare lo scatto che ho in mente dovrei sapere a priori se ad es. 1/500 è tale o 4 volte più lungo, un sistema per dare una controllatina ai tempi abbastanza affidabile ci sarà?
E l'apertura del diaframma come si verifica? Forse questo però è OT, mi scuso con l'autore. Se interessa a qualcuno apro una discussione apposita.



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3891
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Check tempi otturatore

Messaggioda graic » 20/07/2018, 19:01

Divisiamo
a) Economici (fino a30-35€) Quelli con il display sono più comodi quelli che si collegano allo smartphone più indaginosi, resta il fatto che tutti funzionano ugualmente e sono affidabili per misurare i tempi di otturatori centrali (tutte le velocità) e per i tempi lenti, fino ad 1/30-1/60 degli otturatori a tendina.
b) Di medio costo tipo il modello da 111 Euro sono buoni anche per gli otturatori a tendina e tempi veloci, perchè hanno più cellule che consentono di misurare la velocità delle tendine (shutter and curtain tester)
c) nel tuo elenco ci è caduto anche un apparecchio professionale KYORITSU, se lo compri spendendo i quasi 900€ richiesti hai risolto tutti i problemi in questo campo.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Childe
fotografo
Messaggi: 39
Iscritto il: 20/04/2018, 18:31
Reputation:

Re: Check tempi otturatore

Messaggioda Childe » 22/07/2018, 19:11

Grazie Gianni, questa suddivisione mi sembra un ottimo punto punto di partenza per capirci qualcosa e per ragionare.
Forse quello da 111 euro mi sembra il più bilanciato come rapporto qualità/prezzo: è universale e non costa uno sproposito.
Scandagliando vari modelli KYORITSU mi sono imbattuto in questo modello economico ma professionale:
https://www.ebay.it/itm/Vintage-1986-Ky ... Sw5JJZk00~
Ora dato che il manuale non si trova provo a fare alcune ipotesi: una volta impostati gli asa, lo strumento fornisce gli EV.
Ciò potrebbe essere utile per tutti i tipi di otturatori e per tutti i tempi dato che il tempo di esposizione potrebbe essere calcolato sapendo l'apertura utilizzata in base alla formula dell'esposizione, ma in questo caso il valore dell'apertura bisogna saperlo con estrema precisione, occorre quindi il t-stop non l'f/. Ergo ci sono tecniche/strumenti/escamotage per sapere, una volta impostata l'apertura f/ sull'ottica a che valore t/ effettivo corrisponde?



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5166
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Check tempi otturatore

Messaggioda -Sandro- » 22/07/2018, 19:19

Quel kyoritsu è inutilizzabile, mancano la base con la luce calibrata su cui si appoggia la fotocamera e la sonda che si monta sul piano focale.



Avatar utente
Childe
fotografo
Messaggi: 39
Iscritto il: 20/04/2018, 18:31
Reputation:

Re: Check tempi otturatore

Messaggioda Childe » 25/07/2018, 21:52

Sandro:
grazie dlla tua indicazione.
Buono a sapersi così data la mia incompetenza eviterò strumenti che richiedono un'adeguata preparazione nell'utilizzo.


Il problema di dover controllare gli otturatori è solo mio (quindi infondato) oppure è presente anche per qualcun altro?
Chi usa vecchie folding, macchine anteguerra, telemetro economiche, banchi ottici con otturatori meccanici o moderne reflex (di 20 anni fa) che hanno il tempo minimo (1/4000 o 1/8000) più lungo anche di 1 stop come si regola? Va di braketing (manuale ovviamente e dove si può)?
Solo io vedo la diversità dei risultati delle dia variando l'esposizione anche solo di mezzo stop?





  • Advertisement

Torna a “Manutenzione e Riparazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite