una medio formato piccolissima ?

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Madmaxone
guru
Messaggi: 955
Iscritto il: 08/01/2017, 18:09
Reputation:
Località: Padova

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda Madmaxone » 07/06/2018, 18:02

graic ha scritto:Devo correggere quanto ho scritto prima sui costi, ho dato un'altro sguardo alla baia e mi sono accorto che i prezzi richiesti per una Perkeo sono saliti esageratamente. Mi sa che sto mercato delle fotocamere classiche sta impazzendo :-o


Eggia’, e’ per questo che citavo la Perkeo col Vaskar 75-80/4.5.
Qualcuno la conosce?
Max



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4467
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda graic » 07/06/2018, 20:35

Non esageriamo, mi riferisco alla seagull e al suo obiettivo, avrà 4 lenti ma quelli sono skopar o hexanon


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 748
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda kiodo » 07/06/2018, 21:34

graic ha scritto:Non esageriamo, mi riferisco alla seagull e al suo obiettivo, avrà 4 lenti ma quelli sono skopar o hexanon

Li hai confrontati?



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4467
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda graic » 08/06/2018, 9:06

Non direttamente ma ho la biottica con l'obiettivo tipo tessar che è buono ma non come un tessar "vero" oppure come lo skopar. Del resto è risaputo che le ottiche della folding cinese sono come il melone possono "uscire bianche o rosse" a seconda del caso. Si va dal caso più fortunato di lenti importate dalla Germania orientale (ma assemblate in Cina) al caso di quelle all china caratterizzate da estrema variabilità di prestazioni tra esemplare ed esemplare. Da questo punto di vista sono da evitare la macchine con la leva di carica in plastica, si tratta dell'ultima serie con obiettivi più scadenti.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Advertisement
Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 748
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda kiodo » 08/06/2018, 11:34

Boh, io ho una 203 degli anni 80, la pagai 100000 lire, e onestamente non sono in grado di distinguere i risultati dalle altre. Parlo di bn, stampato 20x20. Purtroppo, dopo vent'anni d'uso, la mia 203 mi riga la pellicola longitudinalmente, e non si trova la causa. A parte ciò, la considero un'ottima macchina.

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 748
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda kiodo » 08/06/2018, 11:36

Eccola qui!Immagine

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
flottero
guru
Messaggi: 799
Iscritto il: 22/03/2016, 8:40
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda flottero » 08/06/2018, 12:02

recentemente ho avuto per le mai una Zeiss Ikon Nettar funzionante peccato però che la vernice nera della parte interna del dorso si stava sfogliando,
così non l'ho presa (erano solo 50 €), secondo voi era possibile farci qualcosa ?



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2827
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda Elmar Lang » 08/06/2018, 13:44

Circa i prezzi in salita, la cosa è dovuta al costante aumento della domanda.

E' anche un fatto che qualche anno fa i prezzi delle fotocamere a pellicola erano piombati talmente in basso, che non sarebbero che potuti risalire, a meno di improvvisa, totale scomparsa delle pellicole, su decisione del Consiglio di Sicurezza dell'ONU.

Ora, fotografare con la pellicola è insieme un hobby diffuso ed anche una moda: da ciò se ne devono trarre le necessarie conclusioni.

La Iskra non è male, tutt'altro.

Circa le reflex 6x6, oltre alla Kiev-60, vi è l'economica (ma non comunissima) Saliut (madre delle Kiev-80 ed 88) e, non dimentichiamo, la Pentacon Six.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4467
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda graic » 08/06/2018, 17:55

E pure, visto che andiamo in Cina, la Great Wall DF-2


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2827
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda Elmar Lang » 08/06/2018, 18:05

Certamente: la Great Wall è una buona copia della vecchia KW-Pilot, per di più dotata di mascherina rimovibile per il formato 4,5x6. Nonostante la finitura non sempre esaltante, è una buona macchina.
L'ottica ha attacco 39x1 incompatibile con Leica, ma da usare sull'ingranditore.
Il difetto maggiore è la sua relativa rarità e di conseguenza il prezzo, spesso sproporzionato rispetto ai meriti della macchina in sè.
È un bell'oggetto da conversazione che all'occorrenza fa buone foto.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)



  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite