una medio formato piccolissima ?

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4261
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda graic » 08/06/2018, 18:26

kiodo ha scritto:Eccola qui!Immagine

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Leva in plastica, modello per turisti, quella precedente, con la leva in metallo, era praticamente una esclusiva per alti funzionari del partito comunista cinese. Sotto molti aspetti, leva di carica inclusa somiglia a un'altra tedesca, la Dacora Royal di quest'ultima ne ho un eseplare, purtroppo in pezzi dopo un mio maldestro tentativo di riparare il sistema si avanzamento/carica dell'otturatore


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Advertisement
Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2815
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda Elmar Lang » 08/06/2018, 19:17

La Seagull 203-I illustrata qui sopra (in questo caso nella preziosa livrea nera, non comune), fu semplicemente un'evoluzione della precedente 203, con semplificazioni produttive, tra cui la leva in plastica.

Questo modello, solitamente con finitura cromata, fu quello importato in Italia da GiBi (Gianni Baumberger), con un notevole lancio pubblicitario dal titolo "Le Cinesi". Oltre alla folding, erano proposte due biottiche, una monumentale macchina da studio in legno ed un'altra, sempre in legno, PESANTISSIMA, imitazione delle Deardorff, il cui corredo era riposto in due valigie.

A parte certe leggende che si leggono su Internet, la Seagull 203 con leva in metallo non era destinata a capi politici o altri VIP comunisti cinesi (vero lo è invece per la fotocamera Red Flag, copia della Leica M3); semplicemente, era una versione precedente, realizzata con più cura, un po' come vediamo con le fotocamere ex-URSS, i cui modelli più vecchi son realizzati con materiali e finiture migliori.

Negli '80, acquistai una Seagull 203-I di quelle importate da Baumberger: l'ottica non era per nulla male, ma l'otturatore lasciava MOLTO a desiderare e dopo poco tempo si bloccò. Quel cimelio, giace ancora da qualche parte, a casa di mia mamma.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4261
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda graic » 08/06/2018, 20:10

Magari la storia dei funzionari di partito è una iperbole ma visto che costava quanto parecchi anni di stipendio di un operaio non so chi altri avrebbe potuto permettersela


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2815
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda Elmar Lang » 08/06/2018, 20:27

Erano prodotti destinati soprattutto all'esportazione. Poi, c'era anche chi faceva enormi risparmi per comprarne una, o magari la riceveva quale "premio di produzione"...


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Advertisement
Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1853
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda NikMik » 08/06/2018, 20:44

kiodo ha scritto: Purtroppo, dopo vent'anni d'uso, la mia 203 mi riga la pellicola longitudinalmente, e non si trova la causa. A parte ciò, la considero un'ottima macchina.


Io non credo che potrei continuare a usare una macchina che mi riga i negativi...
Questo è vero amore! :)



Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 631
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda kiodo » 08/06/2018, 22:50

Eh ma infatti non la uso più... Tranne ogni tanto, mi incaponisco a ripulirla a fondo, lucido i rulli di scorrimento, poi provo a fare una pellicola: niente, solite righe... E non si capisce da dove vengano

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
bostik
fotografo
Messaggi: 71
Iscritto il: 02/04/2018, 23:35
Reputation:

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda bostik » 10/06/2018, 12:33

In attesa di decidermi a prendere qualcosa di serio ho vinto un'asta su ebay per una Franke Solida 2, folding 6x6 a telemetro che monta uno xenar 80/3.5; a vederla (e dalla descrizione del venditore) sembra presa molto bene. Qualcuno sa darmi qualche notizia su questo modello?



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4261
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda graic » 10/06/2018, 13:08

con lo xenar è un ottimo apparecchi, non inferiore alle altre tedesche, è un modello anche abbastanza difficile da trovare, la maggior parte delle volte si trova col radionar che a dispetto della maggiore luminosità ha prestazioni molto modeste


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
bostik
fotografo
Messaggi: 71
Iscritto il: 02/04/2018, 23:35
Reputation:

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda bostik » 10/06/2018, 13:33

Ti ringrazio. Spero funzioni, come assicura il venditore. Sai dirmi se il telemetro è accoppiato?



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2815
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: una medio formato piccolissima ?

Messaggioda Elmar Lang » 10/06/2018, 13:40

Giusto per rompere le uova nel paniere, sembra che nessuno rammenti l'ottima Moskva-2 6x9...


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)



  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti