Con quale formato...

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Luis
esperto
Messaggi: 251
Iscritto il: 22/09/2018, 10:13
Reputation:
Località: Tra Latina e Frosinone

Con quale formato...

Messaggioda Luis » 22/10/2018, 18:01

Scattate di più? Non trovando la sezione di fotografia generale( c'è e non l'avrò vista, so rincoh) le mie domande curiosità, le metto qui.
Ditemi anche il perchè, grazie :ymhug:



Advertisement
Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 1543
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Con quale formato...

Messaggioda Lollipop » 22/10/2018, 18:36

Col medio formato.
Il 35mm è troppo piccolo da valutare sui provini a scalare e 36 pose non finiscono più.


Lorenzo.

Avatar utente
-MarcoN-
esperto
Messaggi: 221
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Con quale formato...

Messaggioda -MarcoN- » 22/10/2018, 21:27

@
Avatar utente
Luis
, ma quante domande! Voglio un avvocato! :))

Scherzo, naturalmente... Le molte domande che poni mi fanno pensare che hai un gran desiderio di disporre dei mezzi e delle conoscenze necessarie per sentirti un buon fotografo, cosa per cui già qualcuno di autorevole (leggasi Andrea Calabresi a.k.a. Silverprint - ma mi pare anche altri esperti utenti di questo forum ed esperti fotografi) ti esortava a lasciare un po' da parte i "preliminari" (per quanto importantissimi) e darti un po' alla pratica, costi quel che costi... chè solo così puoi determinare se ti piace di più il medio formato, il piccolo o il grande - per esempio. I gusti degli altri sono interessanti, ma sono semplicemente... degli altri!

Io scatto prevalentemente in medio formato, ma non schifo il 35mm, probabilmente perchè è più leggero da trasportare, o forse perchè ci faccio semplicemente meno attenzione. In questo periodo, per esempio, ho scoperto i piaceri della Leica III c (che mi è stata prestata, purtroppo non è mia), perchè col suo Elmar "collassato" sta in tasca come se fosse nata per quello. Me la sto portando letteralmente ovunque, ed è un fatto estremamente divertente. Di solito però preferisco portarmi il peso di una medio formato, se voglio delle foto che mi facciano "godere"... Un giorno, quando avrò più tempo, vorrei un banco, anche solo 4x5, perchè nella fotografia di architettura mi manca moltissimo il basculaggio.


M. N.

Luis
esperto
Messaggi: 251
Iscritto il: 22/09/2018, 10:13
Reputation:
Località: Tra Latina e Frosinone

Re: Con quale formato...

Messaggioda Luis » 22/10/2018, 21:45

Ciao Marco, tutto giusto quello che dici, è che è proprio un mio modo di fare sbagliato sicuramente e da rompi palle, ma quando scopro una nuova attività/ fissa,
la curiosità mi sale a mille su chi ha la stessa passione. E' vero, dopo un mese più o meno ho già 2 reflex e una compatta quindi è ora di fare pratica.
Anche se sto tenendo a bada con la frusta la scimmia Mf, però trovando ingombrante la ftb non sono ancora deciso. Comunque al di là delle scimmie vari, a me interessa
molto conoscere l'esperienza delle persone. buona serata.



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11524
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Con quale formato...

Messaggioda Silverprint » 22/10/2018, 23:29

Scatto di più col 120.

6x12 con la Horseman SWP o con il Sinar Zoom nel banco.
Poi 6x6 con la 6008, 6x7 e 6x4,5 con le Pentax.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 645
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Con quale formato...

Messaggioda kiodo » 23/10/2018, 0:11

Luis ha scritto:Ciao Marco, tutto giusto quello che dici, è che è proprio un mio modo di fare sbagliato sicuramente e da rompi palle, ma quando scopro una nuova attività/ fissa,
la curiosità mi sale a mille su chi ha la stessa passione. E' vero, dopo un mese più o meno ho già 2 reflex e una compatta quindi è ora di fare pratica.
Anche se sto tenendo a bada con la frusta la scimmia Mf, però trovando ingombrante la ftb non sono ancora deciso. Comunque al di là delle scimmie vari, a me interessa
molto conoscere l'esperienza delle persone. buona serata.
Non sarà, per caso, che la tua sia passione per le fotocamere, e non per la fotografia?

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Luis
esperto
Messaggi: 251
Iscritto il: 22/09/2018, 10:13
Reputation:
Località: Tra Latina e Frosinone

Re: Con quale formato...

Messaggioda Luis » 23/10/2018, 0:18

Mmmmm, sarebbe una fissa bizzarra, ma conoscendomi tutto può essere. Comunque invece di rispondere cercate sempre una spiegazione psicologica. Non posto più B-)



Luis
esperto
Messaggi: 251
Iscritto il: 22/09/2018, 10:13
Reputation:
Località: Tra Latina e Frosinone

Re: Con quale formato...

Messaggioda Luis » 23/10/2018, 0:41

Comunque prima di andare a fotografare il letto, vi lascio con questa considerazione che magari può essere un prontuario per i veterani come approcciarsi ai novizi( che ovviamente non sono tutti uguali, ci sono gli svitati come me e quelli più seri e sereni) ho frequentato diversi forum, soprattutto sulla tromba in uno forse l'unico al momento sono moderatore da quando fu fondato. Purtroppo anche io mi sono stancato dopo 10 anni di rispondere sempre alle stesse domande( un pò tutti i forum si equivalgono) anche da noi si parla più di strumenti che di musica. Io al novizio dico sempre: prendi questa tromba x ottima qualità prezzo , se vuoi spendere 50 euro in più prendi questo bocchino, altrimenti va bene quello che trovi in custodia. I soldi che devi spendere trovati un maestro e pensa a suoanare e studiare. Mi ascoltano? No. Nel giro di un mese hanno speso 500 euro in bocchini di cui non capiscono la differenza. roba che un professionista in 30 anni ne cambia 2. Lo stesso io, sono anni che ho sempre la stessa strumetazione( dopo aver comprato 340 trombe e vendutene 200, di bocchini ne ho i cassetti pieni). Insomma tutto sto pippotto per dire che è facile per chi è ''esperto'' o sono anni che frequenta quel mondo dare buoni consigli, ma il novizio si trova in un mondo nuovo pieno di nomi, caratteristiche, funzioni ecc ecc e inzia a sperimentare, chiedere , informarsi e spendere una sacco di soldi che solo dopo anni dirà: me li potevo risparmià. Alla fine tutto il mondo è paese, paisà. Notte.



Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 645
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Con quale formato...

Messaggioda kiodo » 23/10/2018, 1:15

Accetta un consiglio: spendi più in libri fotografici (non di tecnica) che in fotocamere e obiettivi.

Inviato dal mio BAH-L09 utilizzando Tapatalk



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4309
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Con quale formato...

Messaggioda graic » 23/10/2018, 7:03

Visto che vuoi a tutti i costi un consiglio te lo do. Incomincia come hai fatto col 35mm che è più pratico, più economico, e con cui è più difficile scocciarsi di portare dietro "il mattone" tanto dal punto di vista qualitativo ci vorranno diversi anni prima di comprendere i miglioramenti ottenibili variando il formato perché saranno infinitesimali rispetto a quelli ottenuti migliorando il fotografo.
Quando, ripeto dopo diversi anni, per alcuni il numero di anni è infinito, ti accorgerai, con cognizione di causa, dei miglioramenti offerti da una medio formato, quando finalmente sarai diventato un "maestro della fotografia" puoi pensare ancora più in grande


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite