Sviluppo Fomapan 400 esposta a 100

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Gabryel76
fotografo
Messaggi: 51
Iscritto il: 17/02/2018, 23:14
Reputation:

Sviluppo Fomapan 400 esposta a 100

Messaggioda Gabryel76 » 10/01/2019, 12:13

Buongiorno ragazzi
Ho caricato su una Olympus Stylus Epic un fomapan 400 b&w, dopo di che mi sono reso conto che non ha impresso il codice dx e quindi la fotocamera ha impostato asa 100
Di solito al fomapan 400 esposto a asa 200 lo sviluppo con D76 stock in 7 minuti 30 sec, in questo caso che è stato esposto a asa100 in quanto dovrei variare il tempo di sviluppo?
Grazie mille



Advertisement
Avatar utente
Scordisk
guru
Messaggi: 387
Iscritto il: 04/01/2017, 18:07
Reputation:

Re: Sviluppo Fomapan 400 esposta a 100

Messaggioda Scordisk » 10/01/2019, 13:13

Gabryel76 ha scritto:Buongiorno ragazzi
Ho caricato su una Olympus Stylus Epic un fomapan 400 b&w, dopo di che mi sono reso conto che non ha impresso il codice dx e quindi la fotocamera ha impostato asa 100
Di solito al fomapan 400 esposto a asa 200 lo sviluppo con D76 stock in 7 minuti 30 sec, in questo caso che è stato esposto a asa100 in quanto dovrei variare il tempo di sviluppo?
Grazie mille


Non è un problema.
Anch'io uso Fomapan 400 nelle compatte con DX e faccio così:
- regalo 1 stop per la sicurezza di esposizione media, cioè come se fosse di 200 ISO
- 1 stop ancora fino a 100 ISO - diminuisco il tempo di sviluppo per 30 pct rispetto alle indicazioni del produttore della pellicola in abbinamento con stock ID-11 o D-76, cioè applico 7 minuti tondi (sarebbe il tempo inferiore fra due tempi 7-9 minuti dal bugiardino)

Il risultato sono le ottime pellicole con contrasto medio-basso, e sono ancora molto più adatte per la camera oscura.
Ultima modifica di Scordisk il 10/01/2019, 13:15, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 1164
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Sviluppo Fomapan 400 esposta a 100

Messaggioda Lollipop » 10/01/2019, 13:14

Gabryel76 ha scritto:Buongiorno ragazzi
Ho caricato su una Olympus Stylus Epic un fomapan 400 b&w, dopo di che mi sono reso conto che non ha impresso il codice dx e quindi la fotocamera ha impostato asa 100
Di solito al fomapan 400 esposto a asa 200 lo sviluppo con D76 stock in 7 minuti 30 sec, in questo caso che è stato esposto a asa100 in quanto dovrei variare il tempo di sviluppo?
Grazie mille

Io uso molto quella pellicola ma non è facile risponderti perché bisognerebbe sapere come hai letto la luce (media oppure sulle ombre) e il contrasto delle scene, che immagino per il 35mm che siano molte e diverse. Infine se sviluppo per stampa analogica o scansione.
Pare di capire che ti piacciono i negativi duri, perché Foma da 7-8 minuti per lo stock a 400 Iso, esposta a 200 e già con contrasto medio le luci ti devono venire piuttosto dense.
Comunque, io uso regolarmente in d76 ma a diluizione 1+1. Solo una volta l’ho usato stock con la Foma e con questi criteri:
- esposizione a 400 Iso e sulle ombre
- contrasto medio alto (differenza di stop 4,5 e quindi uno sviluppo n-0,5)
- sviluppo tradizionale (30” agitazione iniziale + 2 ribaltamenti ogni 30”) x 6’30”

Per i miei gusti, ma a me il negativo piace “moscio” sulle luci, queste mi sono venute fin troppo dense.

Se invece decidi di diluire 1+1 ti do i dati che uso io (ma attenzione: sempre per lettura sulle ombre, se hai usato la lettura media considera che tendenzialmente a me sottoespone di uno stop, quindi come se tu l’avessi effettivamente esposta a 200 Iso, sensibilità a cui si riferiscono i seguenti dati):
- 5 stop di differenza (n-1) 7’
- 5,5 stop di differenza (n-1,5) 6’10”

Vedi tu se queste info ti possono essere utili.


Lorenzo.

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11384
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Sviluppo Fomapan 400 esposta a 100

Messaggioda Silverprint » 10/01/2019, 13:16

http://www.corsifotoanalogica.it/wp/wp- ... 00-d76.png


Queste le informazioni che ci da direttamente Foma.

A 7'30" o 7" di sviluppo il contrasto dovrebbe essere piuttosto alto.
Vi trovavate bene? Stampe o scansioni?


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 1164
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Sviluppo Fomapan 400 esposta a 100

Messaggioda Lollipop » 10/01/2019, 13:24

Silverprint ha scritto:http://www.corsifotoanalogica.it/wp/wp-content/uploads/2019/01/foma-400-d76.png


Queste le informazioni che ci da direttamente Foma.

A 7'30" o 7" di sviluppo il contrasto dovrebbe essere piuttosto alto.
Vi trovavate bene? Stampe o scansioni?

Io, ma come scrivevo sopra con la diluizione 1+1 e scene dal contrasto con differenza 5 stop, con 7’ mi trovo bene.
Questa l’ho stampata su fomabrom Variant III con filtro 3 ma in realtà ho usato questa gradazione per espandere un poco le ombre, per poi bruciare il cielo, altrimenti col filtro 2 stava tutto in una singola esposizione.
1+1 però è con esposizione a 200 Iso sulle ombre.
Allegati
FF7D230F-3710-4F78-80CE-8A31DF03AE38.jpeg
Ultima modifica di Lollipop il 10/01/2019, 13:27, modificato 1 volta in totale.


Lorenzo.

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11384
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Sviluppo Fomapan 400 esposta a 100

Messaggioda Silverprint » 10/01/2019, 13:26

Infatti. tra stock e 1+1 la differenza vale circa un terzo del tempo.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 1164
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Sviluppo Fomapan 400 esposta a 100

Messaggioda Lollipop » 10/01/2019, 13:31

Silverprint ha scritto:Infatti. tra stock e 1+1 la differenza vale circa un terzo del tempo.

Buona questa info! +1/3t, sempre circa, da stock a 1+1 o -1/3t da 1+1 a stock?


Lorenzo.

Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 1164
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Sviluppo Fomapan 400 esposta a 100

Messaggioda Lollipop » 10/01/2019, 13:46

Un mio frame della Foma 400 @400 d76 stock 6’30”.
Per i miei gusti sottoesposta e sovrasviluppata.
Allegati
1AFEE07C-547F-42AA-BF2B-604EA664C5F3.jpeg


Lorenzo.

Avatar utente
Gabryel76
fotografo
Messaggi: 51
Iscritto il: 17/02/2018, 23:14
Reputation:

Re: Sviluppo Fomapan 400 esposta a 100

Messaggioda Gabryel76 » 10/01/2019, 14:03

Grazie mille per le risposte, proverò a farlo con 1+1 7 minuti, in un rullo da 36 ho tutti tipi di contrasti, nella media penso che andrà bene, credevo che fosse molto più delicata la cosa, bisognerebbe cambiare tantissimo i tempi per proprio buttare via una pellicola



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8739
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Sviluppo Fomapan 400 esposta a 100

Messaggioda chromemax » 10/01/2019, 14:29

Dal datasheet si ricavano un po' di informazioni utili:
bitmap.png

In D-76 stock per 7'30" il contrasto è piuttosto alto (gamma di 0,69), un più umano gamma di 0,57(1) comporta un tempo di sviluppo di 5' 30" (-27%... vi ricordate?... dimezzare la sensibilità e sviluppare il 30% in meno di quanto ci dice il bugiardino :) )
Con questo tempo la sensibilità data dal datasheet è poco più di 160, 2/3 di stop in più rispetto ai 100, che in ogni caso male non gli fa.
Da notare come la curva della sensibilità non arriva mai a 400, neanche con tempi di sviluppo che comportano contrasti degni di una diapositiva...

(1) il gamma è più alto del gradiente, anche se molto dipende dalla forma del piede della curva





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti