E quindi anche io ...

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 714
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

E quindi anche io ...

Messaggioda Alessandro_Roma » 09/04/2019, 0:21

Ebbene sì, scavando nella soffitta dei miei, è saltato fuori l'ingranditore che usavano una trentina di anni fa. C'era anche un focometro, due pinze ed un focometro
Ho accesso l'ingranditore e si vede una proiezione rettangolare. Diciamo che sembra funzionare
Al momento non ho altro, immagino quindi che mi manchi un timer ed un marginatore
Inoltre sto cercando una soluzione per le vaschette, visto che il bagno cieco è piccolo e ho praticamente finito il posto. Credo che la soluzione possa essere un rack, mettendole una sotto l'altra, sviluppo in alto e poi sotto gli altri liquidi

Sono contento, ma ancora "in pausa" perché non so se riuscirò a sconfiggere i metri quadri vedremo... Certo è che mi piacerebbe moltoImmagineImmagineImmagine

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Advertisement
user20190605

Re: E quindi anche io ...

Messaggioda user20190605 » 11/04/2019, 21:26

Non è una cattiva idea posizionare tutto su una scrivania, mascherare le finestre, porta - e comodamente sedersi in una postazione che uno già conosce e dove è in grado di riflettere sul processo, come si anche fa, seduti alla scrivania.

Serve qualche bacinella in più, oppure una-due catinelle, meglio quadrate, con cui sposterai le stampe all'ulteriore risciacquo.



Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 714
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: E quindi anche io ...

Messaggioda Alessandro_Roma » 11/04/2019, 22:12

Eh... La sala di casa mia è con 2 archi su 2 lati diversi, 3 finestre sul terzo lato e la.porta sul quarto. Oscurarla è impossibile senza divorzio
Potrei valutare la cucina, però darei molto fastidio...
L'unica stanza che ha un backup è il bagno che è anche cieco
Terrò sicuramente a mente il tuo consiglio e anzi, grazie! Vedremo quello che riuscirò a fare, ma per il momento mi manca davvero troppa roba. Non ho un timer, né un marginatore, né una luce di sicurezza, né le vaschette
Insomma, devo costruire tutto da zero, per ora ho resuscitato il tesoro nascosto in cantina, più avanti si vedrà

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1152
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: E quindi anche io ...

Messaggioda DanieleLucarelli » 12/04/2019, 7:49

Per il timer si può tranquillamente iniziare con un interrurrore a pedale e qualcosa che scandisca i secondi (io ho iniziato con un metronomo impostato a 60bpm).
Per le luci inattiniche adesso con i led si acquistano a 2 euro e durano una vita consumando nulla.
Il marginatore si può sostituire con un cartoncino opportunamente tagliato o una cornice.
Di vaschette di plastica sono pieni i supermercati.

Più che altro ti manca la carta e i chimici.



Advertisement


  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: mezzostop e 2 ospiti