Medio formato e tempi di sicurezza

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
Willy985
guru
Messaggi: 520
Iscritto il: 24/11/2011, 23:25
Reputation:
Località: Napoli

Medio formato e tempi di sicurezza

Messaggio da Willy985 »

Scusate la domanda forse stupida ma, visto che nell 35mm per non far venire le foto mosse a mano libera utilizzo quella regoletta empirica che impone di non superare il tempo più vicino al corrispettivo della focale (ad esempio col 50mm non scatto con tempi più lenti di 1/60 etc etc), mi chiedevo se anche con il medio formato ci fosse una regoletta del genere oppure se valesse la stessa (ad esempio con l'80mm della Yashica Mat dovrei scattare sempre sopra 1/125)


I Immagine my Nikon
flickr

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12157
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Medio formato e tempi di sicurezza

Messaggio da Silverprint »

Non c'è una regoletta...

Col medio formato dipende moltissimo dalla macchina che si usa. Critiche in particolare le reflex mono-obbiettivo per via del grande specchio. Biottiche ed a telemetro sono più tranquille. Comunque mi parrebbe necessario far qualche prova.
Ad ogni modo, IMHO, il cavalletto dovrebbe essere come la copertina di Linus: inseparabile. Specialmente col MF, che gusto c'è a rovinarsi la nitidezza possibile del MF col mosso o micro-mosso? Tanto varrebbe allora usare una 35...
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
Willy985
guru
Messaggi: 520
Iscritto il: 24/11/2011, 23:25
Reputation:
Località: Napoli

Re: Medio formato e tempi di sicurezza

Messaggio da Willy985 »

Al momento ho una biottica, la voglio usare col cavalletto ma sicuramente mi si presenterà spesso e volentieri anche l'occasione di scattare a mano libera, per questo volevo sapere se esistesse una regoletta che mi desse un tempo più o meno indicativo ;) Comunque non avevndo nessuna vibrazione data dallo specchio, dovrei stare un po' più tranquillo da quello che ho capito :)
I Immagine my Nikon
flickr

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 10667
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Medio formato e tempi di sicurezza

Messaggio da chromemax »

Quella regoletta è più che altro un indicazione molto generica, il micromosso è davvero una brutta bestia contro la quale a volte neanche il cavalletto basta. La biottica è più facile da tenere ferma, non avendo specchioni e otturatori ausiliari che sbatacchiano. Può aiutare anche la postura di scatto, la biottica si riesce ad appoggiare alla pancia e questo aiuta un po' --se si trattiene il respiro :). Inoltre grazie al maggior formato si possono usare pellicole un pelo più sensibili mantenendo grana e definizione a livelli accettabili.

Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Medio formato e tempi di sicurezza

Messaggio da ryo »

Ciao, sono tanti i fattori che influenzano il tempo limite di scatto a mano libera. La "regoletta" dovrebbe essere usata, più che altro, come un monito; "non tirare troppo il collo e ricordarsi sempre di valutare il tempo di scatto prima di schiacciare il pulsante".
Scattare a mano libera con tempi lenti (in relazione alla focale in uso), può essere più facile per certe persone che per altre. Ricordo, ad esempio, che un mio amico riusciva a tirar fuori scatti "fermi" dalla sua reflex con 180 montato, anche a 1/60 di secondo. Molto, come dice Andrea, dipende dalla tipologia di macchina (formato e tipo: reflex, telemetro,ecc), dalla sua ergonomia e dal feeling che abbiamo con lei.
Esistono dei "trucchetti" per allungare i tempi e, allo stesso tempo, tentare di avere una foto ferma. Con una macchina a pozzetto, ad esempio, regolare la cinghia per averla ad una altezza sufficiente da consentirci di tenerla ben tesa e, allo stesso tempo, poter guardare nel mirino. Una presa sicura e questo accorgimento, consentono di eliminare quasi completamente il mosso verso l'alto ed il basso (il più fastidioso) e di limitare anche il "beccheggio". Anche per il rollio è utile, ma una compressina per il mal di mare, a questo punto.....potrebbe esserlo anche di più. :)
Con le reflex si usa il sistema "della vite e dello spago". Si attacca una vite al foro per il cavalletto alla cui testa è legato uno spago. Tenendo lo spago ben tesato sotto una scarpa, si potrà contenere sia il movimento verso l'alto ed il basso, che il beccheggio.
Per le volte in cui la nitidezza è importante, invece, non c'è sistema che tenga che sia diverso dal cavalletto con scatto a distanza e alzo preventivo dello specchio (dove presente e dove possibile).
Per le situazioni normali, comunque, credo che l'impiego di un tempo prossimo a quello della focale utilizzata possa soddisfare le tue esigenze anche con la biottica.
Marcello

Avatar utente
Willy985
guru
Messaggi: 520
Iscritto il: 24/11/2011, 23:25
Reputation:
Località: Napoli

Re: Medio formato e tempi di sicurezza

Messaggio da Willy985 »

chromemax ha scritto:la biottica si riesce ad appoggiare alla pancia e questo aiuta un po'
Diamine!!! ...dovrò ingrassare!!! :D

Tornando seri grazie ad entrambi per i consigli! Il trucchetto dello spago è davvero geniale! Fortunatamente ho la mano abbastanza ferma, ma se necessario utilizzo sempre il cavalletto (anzi due in verità, uno leggero cinese da 10 euro se me lo devo portare tanto dietro ed uno massiccissimo trovato nello sgabuzzino se devo fare foto "importanti") :p solo che per foto "street" il cavalletto diventa praticamente improponibile, quindi mi devo accontentare di farle a mano libera. Ho notato che parecchi fotografi street utilizzavano una biottica quindi mi sembrava la scelta ideale per questo tipo di foto, seguiro la regoletta e magari proverò pellicole di diversa sensibilità per testare i miei limiti e quelli della macchina :)
I Immagine my Nikon
flickr

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi