Mi servirebbe un esposimetro..

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Patadù
esperto
Messaggi: 161
Iscritto il: 15/04/2017, 20:33
Reputation:
Località: Castellammare di Stabia

Mi servirebbe un esposimetro..

Messaggioda Patadù » 31/05/2019, 14:51

Ciao ragazzi, sono alla ricerca di un esposimetro ma so neanche da dove partire. Per prima cosa, sto cercando qualcosa di economico (max 50€). Che modelli dovrei prendere in considerazione? Su internt ho trovato un Sekonic L-248 multi-lumi, potrebbe andare bene? Ha bisogno di qualche accortenza, problemi nel reperimento delle pile ecc?

Scusatemi nel caso abbia postato nella sezione sbagliata.

Saluti
Luigi



Advertisement
Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 1778
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Mi servirebbe un esposimetro..

Messaggioda Lollipop » 31/05/2019, 15:01

Io ho usato per molto tempo il Lunasix 3, che ho anche con l’accessorio aggiuntivo spot.
È ottimo ma usa ancora le batterie al mercurio, pertanto dovresti cercarlo ritarato per le nuove pile.
Il mio, in vendita peraltro e potremmo stare nel tuo budget, non lo è ancora e l’intervento dovrebbe costare una ventina d’euro. Un giorno lo farò.


Lorenzo.

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4562
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Mi servirebbe un esposimetro..

Messaggioda graic » 31/05/2019, 16:29

50€ per L248 sono un pò tanti, anche questo ha lo stesso problema che è nato per le pile al mercurio, direi molto meglio il consiglio di @
Avatar utente
Lollipop
in fin dei conti al suo tempo il Lunasix era il top. Altrimenti se non vuoi spendere tanto e non vuoi dipendere dal problema delle pile potresti cercare un esposimetro al selenio (garantito funzionante e verificato) come Ikophot, Weston Master etc. Io per una cifra simile a quella che hai in programma mi son procurato un Sekonic "Brockway" primo nato della famiglia "Studio" che viene ancora commercializzata con il L398


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 828
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Mi servirebbe un esposimetro..

Messaggioda kiodo » 31/05/2019, 17:06

Lunalite SBC: tutta la precisione dei Gossen professionali, senza problemi di ritaratura. Ce n'è un paio su ebay attorno ai 60€:
https://www.ebay.it/sch/i.html?_from=R4 ... =3&_sop=15



Advertisement
Avatar utente
Patadù
esperto
Messaggi: 161
Iscritto il: 15/04/2017, 20:33
Reputation:
Località: Castellammare di Stabia

Re: Mi servirebbe un esposimetro..

Messaggioda Patadù » 31/05/2019, 17:47

Qundi se dovessi prendere un esposimetro con pile al mercurio dovrei farlo obbligatoriamente tarare. Avrei problemi di sovra o sottoesposizione? Per farlo tarare basta andare da un foto-riparatore?
Per qunto riguarda L248, in realta' l'ho trovato a 30 euro, ma credo di poterlo portare a casa a meno. Nel caso faccio un altro giro e cerco quelli suggeriti da voi.

Grazie mille a tutti



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9417
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Mi servirebbe un esposimetro..

Messaggioda chromemax » 31/05/2019, 18:01

Patadù ha scritto:Qundi se dovessi prendere un esposimetro con pile al mercurio dovrei farlo obbligatoriamente tarare.

No, va fatto tarare pe rusare le pile 625 alcaline che hanno una tensione più alta; se usi un adattatore MR9 oppure le pile zinco-aria non serve la taratura ma entrambe sono soluzioni che costano (l'MR9 più dell'esposimetro).



Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 828
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Mi servirebbe un esposimetro..

Messaggioda kiodo » 31/05/2019, 18:22

Persiste questo mito del lunasix... Ma non ha senso, imho, a meno che non sia una questione affettiva. Si spende meno, e soprattutto si è più certi del risultato, comprando un gossen con batteria a 9v, nato per funzionare bene con quella

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4562
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Mi servirebbe un esposimetro..

Messaggioda graic » 31/05/2019, 18:39

Sono d'accordo anchio che un Gossen con batteria a 9V tipo quello che hai indicato sia meglio del Lunasix, non credo però che si spenda di meno
Le pile zinco-aria (quelle per apparecchi acustici non i tarocchi della Wein) non costano quasi nulla, vero che nel lunasix può essere un poco delicato l'adattamento.
Ultima modifica di graic il 31/05/2019, 18:41, modificato 1 volta in totale.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2866
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Mi servirebbe un esposimetro..

Messaggioda Elmar Lang » 31/05/2019, 18:41

kiodo ha scritto:Lunalite SBC: tutta la precisione dei Gossen professionali, senza problemi di ritaratura. Ce n'è un paio su ebay attorno ai 60€:
https://www.ebay.it/sch/i.html?_from=R4 ... =3&_sop=15


Pienamente d'accordo. Il Lunalite, a torto spesso snobbato (di conseguenza spesso venduto a cifre inferiori al LSix-3), è invece un eccellente esposimetro, privo di organi in movimento, quindi con minor rischio di starature dovute ad urti o cadute. Su di esso, possono essere montati gli stessi accessori del Lunasix-3.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 828
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Mi servirebbe un esposimetro..

Messaggioda kiodo » 31/05/2019, 18:49

graic ha scritto:Sono d'accordo anchio che un Gossen con batteria a 9V tipo quello che hai indicato sia meglio del Lunasix, non credo però che si spenda di meno
Le pile zinco-aria (quelle per apparecchi acustici non i tarocchi della Wein) non costano quasi nulla, vero che nel lunasix può essere un poco delicato l'adattamento.

Dici che non si spende meno? su ebay attualmente puoi trovare due Lunalite SBC a 58 e 68 euro, inclusa la spedizione. Le pile 9v costano meno di due euro, si trovano dappertutto e durano una vita, mentre le zinco aria per apparecchi acustici (che non forniscono esattamente gli 1,35v per cui è tarato il lunasix) durano da natale a santo stefano, e non si trovano proprio sempre. L'altra via, quella della ritaratura, quanto costa? e che affidabilità fornisce? incognite che mi lasciano dubbioso... Però si continua a parlare di Lunasix... come non ci fosse altro. Boh.





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite