tmax developer 1+9 1+7 1+4

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
LORRAIN
fotografo
Messaggi: 83
Iscritto il: 10/10/2013, 11:32
Reputation:

tmax developer 1+9 1+7 1+4

Messaggio da LORRAIN »

Salve a tutti, qualcuno ha notato sostanziali differenze, in termini di acutanza fra 1+4 e 1+7?

grazie



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
ilgattonero1965
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 14/06/2019, 16:27
Reputation:

Re: tmax developer 1+9 1+7 1+4

Messaggio da ilgattonero1965 »

Per avere acutanza in una stampa (secondo me) occorre una catena dove lo sviluppo è uno dei fattori (e nemmeno il più importante) che concorre all'ottenimento di questa.
Occorre usare un solido cavaletto, un buon obiettivo che lavori a diaframma ottimale (5.6/8), pellicola tipo Tmax 100 , sviluppo tipo Tmax o Microphen con tempi lunghi, blanda agitazione .
La Tmax alla sensibilità nominale col Tmax rivelatore a 1+3 sei già su 16 minuti a 20°...credo che a 1+5 e oltre te ne vai sicuramente a più di 30min :wall: , non sò che azione possa avere uno sviluppo così diluito per un tempo così lungo.
Io proverei a concentrarmi sulla catena sopra con sviluppo a diluizione max 1+2 e bassa agitazione.

Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 1319
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: tmax developer 1+9 1+7 1+4

Messaggio da kiodo »

ilgattonero1965 ha scritto: La Tmax alla sensibilità nominale col Tmax rivelatore a 1+3 sei già su 16 minuti a 20°
...però Kodak suggerisce di usarlo a 24°... e per tempi più brevi di quello che hai scritto

Comunque, se la priorità fosse ricercare l'acutanza, proverei altro. Il classico Rodinal 1+100, per esempio, allungando i tempi e riducendo l'agitazione. Il campione dell'acutanza, tra gli sviluppi commerciali, era l'Ilford Hyfin, che credo sia fuori produzione da...decenni. Forse si può trovare la formula, chissà. Io ne ho qualche bustina, ma non mi arrischierei a provarla, e poi i risultati non mi piacevano tanto
Please, please!
Immagine
PaTerson, una sola T! :wall: :wall: :wall: =))

Avatar utente
ilgattonero1965
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 14/06/2019, 16:27
Reputation:

Re: tmax developer 1+9 1+7 1+4

Messaggio da ilgattonero1965 »

kiodo ha scritto:
ilgattonero1965 ha scritto: La Tmax alla sensibilità nominale col Tmax rivelatore a 1+3 sei già su 16 minuti a 20°
...però Kodak suggerisce di usarlo a 24°... e per tempi più brevi di quello che hai scritto

Comunque, se la priorità fosse ricercare l'acutanza, proverei altro. Il classico Rodinal 1+100, per esempio, allungando i tempi e riducendo l'agitazione. Il campione dell'acutanza, tra gli sviluppi commerciali, era l'Ilford Hyfin, che credo sia fuori produzione da...decenni. Forse si può trovare la formula, chissà. Io ne ho qualche bustina, ma non mi arrischierei a provarla, e poi i risultati non mi piacevano tanto
Vero meglio il Rodinal 1+100 e meglio ancora con la Delta 100, comunque rimango del parere che lo sviluppo influisca meno degli altri elementi in catena ;)

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi